ALESSANDRA VITALE AMBASCIATRICE DEL CIP

Negli scorsi giorni Alessandra Vitale, capitano della Nazionale femminile di Sitting Volley e giocatrice della Società Nola Città dei Gigli, è stata nominata ambasciatrice del Comitato Italiano Paralimpico dal Presidente Luca Pancalli.

Un incarico importante e di prestigio, che vedrà l’atleta azzurra entrare a far parte del gruppo di ambasciatori “portavoce di un movimento dai mille colori, che dovrà far comprendere in una scuola, in un centro di riabilitazione, ovunque sia chiamata a rappresentare lo Sport paralimpico, quali sono i principi su cui ha basato la sua vita di sportivo, perché una ragazza e un ragazzo disabili scelgano di rimettersi di nuovo in gioco”, secondo le parole della lettera di Luca Pancalli, inviata ad Alessandra. “Questa nomina per me è davvero un motivo di grande orgoglio – commenta Vitale – Sono rimasta anche un po’ sorpresa, perché la rosa dei nomi nella quale sono entrata a far parte. grazie al presidente Pancalli. è davvero di grande spessore. È stato un mix piacevole di sorpresa e orgoglio.” “Questa nomina gratifica tutta la mia squadra per il lavoro svolto fin qui – prosegue la capitana azzurra – Credo che i risultati raggiunti dalla Nazionale di Sitting abbiano contribuito in maniera importante a questa nomina: è un riconoscimento anche per tutte le mie compagne”.