Campionati Nazionali Serie B maschili e femminili.
B/M E B1/F: CAMPIONATI SOSPESI PER L’ALLARME CORONAVIRUS IN LOMBARDIA.
B2/F: L’ALBA VOLLEY VINCE IL DERBY DI ROMAGNANO E RESTA TERZO DA SOLO.
STOP ANCHE IL 1° MARZO, SI RIPARTE Il 7-8.

Il repentino evolversi in Lombardia del caso “coronavirus”, ha portato alla decisione di chiudere le zone colpite dal contagio, tra cui il lodigiano che ha in Codogno uno dei centri più interessati avendo l’ospedale in cui si sono segnalati i primi casi di pazienti positivi sospendendo tutte le manifestazioni pubbliche e le gare sportive.
La Federazione ha così stoppato i gironi A dei campionati di Serie B maschile e B1 femminile nello scorso fine settimana, rinviando le gare a data da destinare.
In seguito è poi arrivato anche il provvedimento che ha fermato le gare del prossimo fine settimana, rinviando la ripresa di campionati al 7 e 8 marzo.

Serie B maschile
Brusco stop per la 3a e 4a giornata di ritorno, che avevano in programma proprio al palazzetto di Codogno, dove gioca il Caseificio Croce, team della Società Cappuvolley di Casalpusterlengo, due turni consecutivi interni, con Savigliano e Malnate.
Sabato 29 febbraio salta il derby del “PalaD’Oria” di Ciriè tra CerealTerra Pivielle e Novi, se ne riparlerà per un recupero infrasettimanale più avanti.
Si tornerà in campo probabilmente in maniera regolare dal fine settimana successivo il 7 e 8 marzo, sempre che la situazione del possibile contagio ritorni sotto controllo.
Classifica: Garlasco 38; Rossella Ets International Caronno 37; Gerbaudo Savigliano 32; CerealTerra Pivielle Ciriè, Yaka Malnate* 26; Novi 25; Alto Canavese 24; Cus Genova 17; Saronno 15; Sant’Anna TomCar 12; Caseificio Croce Lodi* 9; La Perla Edil Bresso 6; Powervolley Milano 3. *una gara in meno.

Serie B1 femminile
Le formazioni più vicine alla zona rossa presenti in questo girone sono l’Esperia Cremona e l’Alsenese, con le cremonesi impegnate due volte in casa con Biella e lo scontro al vertice col Picco Lecco, mentre le piacentine dovevano ricevere l’Acqui sabato scorso e far visita al Biella nel prossimo turno.
Sabato 29 febbraio salta il derby alla “Mombarone” tra l’Arredo Frigo Makhymo Acqui e il Lilliput Settimo, se ne riparlerà anche in questo caso più avanti.
Classifica: Acciaitubi Picco Lecco*, Tecnoteam Albese 34; Esperia Cremona 29; Cbl Costa Volpino, Lilliput Settimo 23; Conad Alsenese 22; Don Colleoni Bg* 21; Arredo Frigo Makhymo Acqui 20; Florens Re Marcello Vigevano 19; Igor Agil Trecate 17; Prochimica Novarese Virtus Biella 16; Capo d’Orso Palau 12; Parella Torino 0. *una gara in meno.

Serie B2 femminile
Solo 4 le partite disputate sabato scorso, due si sarebbero dovute giocare domenica ma sono state rinviate, quella di Garlasco, dove era ospite il MV Impianti Bzz Piossasco e il derby del “PalaLingotto” tra Ascot Labormet 2 To Play e Caselle, stoppato in extremis.
Si è giocato al “PalaSganzetta”, dove il Pavic Palzola Romagnano non è riuscito a fermare L’Alba Volley, vittoriosa 2-3 e ora da sola al 3° posto, a +1 sulle novaresi (Simonetta 27, Baldi 20 tra le padrone di casa; Vigolungo 22, Corti 19, Sciolla 11 tra le ospiti).
Sempre al comando solitario l’Olympia Genova, vittorioso 0-3 al “PalaBosca” di Asti sul PlayAsti Chieri ‘76, mentre grazie al netto 3-0 interno sul Carcare il Libellula Area Bra allunga sulla zona retrocessione, +10, scavalcando anche l’Unionvolley Pinerolo che riposava, e che ora rimane la più vicina alla linea rossa, a +7. Non riesce invece a provare a lanciare la rimontona il Bosca UbiBanca Cuneo, battuto 3-0 a Genova sponda Serteco, formazione che quindi si allontana dalle parti basse salendo a quota 23, mentre le cuneesi restano a 9 al penultimo posto.
Sabato 29 febbraio saltano i derby Caselle-Romagnano, Piossasco-PlayAsti e Cuneo-Pinerolo.
Classifica: Psa Olympia Genova 35; Garlasco* 31; L’Alba Volley 30; Pavic Palzola Romagnano 29; PlayAsti Chieri ‘76, Caselle* 24; Serteco Volley School Genova* 23; Libellula Area Bra 21; Ascot Labormet 2 To Play** 20; Unionvolley Pinerolo* 18; Acqua Calizzano Carcare 11; Bosca UbiBanca Cuneo 9; MV Impianti Bzz Piossasco* 7. ** due gare in meno; *una gara in meno.