Campionati nazionali Serie B maschili e femminili. B/M: SANT’ANNA DI NUOVO IN ZONA ROSSA. B1/F: AL LILLIPUT IL DERBY SUL PARELLA. B2/F: BIELLA SCAVALCA IL PAVIC ED E’ 2°

L’8a giornata di ritorno vede il Piemonte riprendere il trend negativo nel confronto con le altre formazioni extraregionali: sconfitta generale 3-4, con i maschi sotto 1-2 (2 derby) e le ragazze che pareggiano 2-2 (3 derby). Situazione generale che peggiora leggermente tra i maschi: in vetta scende dalla zona playoff la Pivielle, rilevata dal Caronno, dalla zona rossa esce il Saronno e rientra il Sant’Anna, così ora abbiamo 3 piemontesi su 6 in zona playoff e 3 su 10 in zona retrocessione.

Serie B maschile
Il “classico” derby torinese degli ultimi anni in categoria finisce in rimonta per i padroni di casa del Parella, tutto da seguire nel tabellino al completo che proponiamo.
• Parella Torino-Sant’Anna TomCar 3-1 (19/25; 25/23; 30/28; 25/19)
Parella Torino: Filippi 6, Cattaneo 16, Mazzone 10, Gerbino 28, Richeri 7, Mellano 3; Martina (L); Cassone, Repetto 3, Piasso 5. N.e. Felisio, Mariotti, Valente (L2). All. Pezzoli.
Sant’Anna TomCar: Mosso 5, Ciavarella 17, Sangermano 3, Fumagalli 17, Sorrentino 4, Vajra 17; Tanga (L); Carlevaris, Salvatico 3, Giraudo 2, Gunetto 1, Mura, Pagano (L2). N.e. Scollo. All. Simeon.
Così i torinesi restano saldamente al comando e si allontanano ancora dalla seconda, che torna ad essere il Caronno, sotto di 6 punti, per effetto della vittoria sul Busto fanalino di coda nel loro derby provinciale varesino, ma soprattutto per la sconfitta della CerealTerra Pivielle Ciriè in casa col Saronno, un clichè già visto in passato, con i ciriacesi avanti 2-0 al “PalaD’Oria” e poi rimonta avversaria 2-2; ma stavolta non c’è stato il lieto fine e i varesini trovano 2 punti d’oro in chiave salvezza, che consentono loro di poter scavalcare il San Mauro di un punto (Caianiello 23, Agosti 12 per i piviellini).
In un campionato equilibrato come questo, dove chiunque può battere chiunque, inutile andare a vedere gli avversari degli ultimi cinque turni: conterà chi avrà più voglia di non mollare di fronte all’obiettivo che si è posto.
Periodo negativo per l’ex capolista di quasi tutta l’andata, il Mercatò Alba, battuta a Garlasco nel posticipo domenicale, e ora a -5 dalla zona playoff, con un derby in cantiere sabato 30 marzo contro la Pivielle al “PalaLanghe”, una sorta di dentro-fuori per entrambe.
Nell’altro derby della 9a di ritorno, l’Erreesse Pavic ospiterà al “PalaSganzetta” di Romagnano la capolista Parella, e ormai solo un qualcosa che può assomigliare a un “miracolo sportivo” potrebbe rimettere in corsa salvezza i novaresi. Per il resto della giornata, non deve sbagliare il colpo in casa al “PalaBurgo” di San Mauro il Sant’Anna ospitando il Garlasco, non facilissimo l’impegno del Novi (che ha appena battuto il Busseto 3-0) a Genova, più abbordabile quello del Gerbaudo Savigliano (3-0 nel derby col Pavic) sul campo del Busto, mai vittorioso finora.
Classifica: Parella 52; Rossella Ets Caronno 46; CerealTerra Pivielle Ciriè 45; Mercatò Alba 41; Acl Opem Audax Parma 40; Novi 39; Corteauto Busseto 34; Garlasco 31; Gerbaudo Savigliano 27; Cus Genova, Saronno  23; Sant’Anna TomCar San Mauro 22; Erreesse Pavic Romagnano 16; Res Pro Patria Busto 2.

Serie B1 femminile
Tempo di derby anche nel massimo settore femminile, con le gerarchie che stavolta non subiscono scrolloni e al “PalaSanBenigno” di Settimo tra Lilliput e Parella finisce anche qui con la vittoria delle padrone di casa che seguiamo nel tabellino al completo.
• Lilliput Settimo-Parella Torino 3-1 (25/21; 21/25; 25/15; 10/25)
Lilliput Settimo: Bazzarone 3, Martina Re 11, Spadoni 13, Mezzi 11, Valentina Re 20, Brussino 16; Ghirotto (L). N.e. Ottino, Marsengo, Pasca, Crespan, Baiocco, Allegri, Ferrua (L2). All. Medici.
Parella Torino: Dall’Ara 4, Meniconi 9, Batte 8, Carrè 14, Cane 6, Toure 4; Gouchon (L); Grassi 1, Destefanis 1, N.e. Olivero, Chiara Fano, Simona Fano, Maiolo, Colamartino (L2). All. Di Martino.
Quarta sconfitta consecutiva al quinto set per l’Arredo Frigo Makhymo, che stavolta cede in Sardegna sul campo del Capo d’Orso Palau della centrale cuneese Melanie Menardo, che fa solo 5 punti, mentre in doppia cifra tra le alessandrine finiscono Francesca Mirabelli con 16, Martini 15, Annalisa Mirabelli e Cicogna 12.
Sabato 30 il Lilliput va sul campo comasco dell’Albese di coach Cristiano Mucciolo per giocarsi lo scontro diretto che vale il 7° posto, visto che entrambe sono appaiate a 36; il Parella in casa alla “Manzoni” di corso Svizzera a Torino ospita il Florens Re Marcello Vigevano di coach Stefano Colombo con Stefania Mo opposta e Marta Gullì palleggiatrice, mentre alla “Mombarone “ di Acqui approda l’Ostiano del libero Sara Paris. E vi sottopongo una domanda: tra le due formazioni che più di tutte nel girone A sono andate al quinto set, ben 7 volte (bilancio 3-4 per le piemontesi e 4-3 per le cremonesi), come potrà mai finire la partita?
Classifica: Futura Giovani Busto 57; Acciaitubi Picco Lecco 52; Florens Re Marcello Vigevano 46; Don Colleoni 44; Chromavis Abo Offanengo 43; Csv Ra.Ma. Ostiano 38; Tecnoteam Albese, Lilliput Settimo 36; Arredo Frigo Makhymo Acqui 25; Capo d’Orso Palau 23; Parella 17; Pneumax Garlasco 11; Lurano 9; Scuola Volley Varese 4.

Serie B2 femminile
Giornata ancora una volta favorevole soprattutto alla capolista Igor Agil Trecate, che vince a Busto in tre set e allunga a +8 il suo vantaggio sulla seconda, che torna dopo tanto tempo ad essere la Prochimica Novarese Virtus Biella, che col 3-0 sull’Orago (Fonsati 12, Diego 11, El Hajjam e Formaggio 10) agguanta il Palzola Pavic Romagnano a quota 47 ma lo passa per numero di vittorie, ben 2. Le novaresi faticano fino al 5° set per aver ragione del fanalino di coda Reale Mutua Fenera Chieri ‘76, che ritarda la retrocessione aritmetica, dal momento che l’Induno cade in casa col Marudo. Anche l’altro derby piemontese finisce al quinto set, al “PalaCamusso” di Cumiana tra il Piossasco e il Caselle, con le padrone di casa che rimontano da 0-2 al 15-12 finale. Un punto d’oro per il Labormet 2 Lingotto To contro il Gorla, che ora avrà la trasferta di Cinisello di sabato 30 per mettere altro fieno in cascina, in vista poi della difficile chiusura di campionato.
Nella 9a di ritorno un solo derby, al “PalaFenera” di Chieri (anticipato alle 16 per effetto della gara serale della A1) dove arriva il Biella; la capolista ospita al “PalaAgil” di Trecate il Cusano mentre il Caselle riceve il Busto; viaggiano il Romagnano nel big match che vale i playoff a Gorla e il Piossasco a Marudo.
Classifica: Igor Agil Trecate 55; Prochimica Novarese Virtus Biella, Palzola Pavic Romagnano 47; Cosmel Gorla 45; Caselle 41; Ceramsperetta Cusano 33; Mv Impianti Bzz Piossasco 31; Unet e-work Busto 30; Labormet Due Lingotto 27; Vivi Volley Induno 23; Tomolpack Marudo 20; Omg Cinisello 17; Progetto Orago 15; Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 10.

 

BM Derby Parella-Sant'Anna, il classico degli ultimi anni
BM Derby Parella-Sant'Anna, il classico degli ultimi anni
Author: Silvia DadoneCopyright: Silvia Dadone
4 oggetti « 1 di 4 »