Campionati Nazionali Serie B maschili e femminili. I CAMPIONATI AL VIA SABATO 19 OTTOBRE CON 5 DERBY PIEMONTESI ALLA 1a GIORNATA: 2 IN B MASCHILE E 3 IN B2 FEMMINILE

Varati dalla Fipav anche i campionati della prossima stagione, con i tre gironi che interessano le formazioni piemontesi ancora monchi, in attesa che la dizione “squadra da ripescare” venga colmata da un nome concreto, altrimenti in fase di conferma definitiva scatterà automaticamente il turno di riposo (partenza prevista per sabato 19 ottobre, quindi ci sarà tempo almeno fino al 15).
In Serie B maschile si partirà subito con due derby, al “PalaD’Oria” di Ciriè con CerealTerra Pivielle – Gerbaudo Savigliano e al “PalaCittà di Cuorgnè” con Alto Canavese Cuorgnè – Novi, mentre la quinta formazione piemontese in lizza, il Sant’Anna Tomcar San Mauro, sarà in trasferta a Brugherio sul campo del Powervolley Milano del giovane opposto sanmaurese Andrea Lancianese.
La Pallavolo Valli Lanzo ha completato la rosa con le conferme dei centrali Simone Dogliotti (il capitano), Davide Aimone e Umberto Cena, dello schiacciatore Enrico Agosti e del libero Samuele Sansanelli, con le novità degli arrivi dal Sant’Anna San Mauro degli attaccanti Alessandro Ciavarella e Mario Sorrentino. Anche i sanmauresi hanno chuso il roster, con gli arrivi dell’opposto Emanuele Bosio da Mondovì, e i rientri del giovane libero Lorenzo Gecchele dal Powervolley Milano e dello schiacciatore Riccardo Robazza dall’Artivolley; promosso in prima squadra il secondo palleggiatore Andrea Stupenengo; confermati l’opposto Luigi Fumagalli, i centrali Alessandro Vajra, Stefano Giraudo e Francesco Sangermano, l’attaccante Luca Gunetto e il libero Edoardo Tanga, mentre il veterano Paolo Pagano, alla sua 15a stagione in biancorosso, tornerà in posto 4 dopo un paio di stagioni da libero
La matricola Alto Canavese ha completato il terzetto dei centrali con gli arrivi di Mattia Spinello dall’Artivolley e Luca Marchese (inattivo), il poker degli attaccanti con Roberto Bongiorno dall’Area Brutia Cosenza e la coppia di liberi con Davide Cocchia dalla Pivielle.
Il Savigliano conferma il palleggiatore Alberto Vittone e promuove dalla giovanile Federico Calandri, restano gli opposti Giacomo Ghibaudo e Jacopo Longhi, il reparto centrali si completa con l’arrivo di Alberto Gonella dal Go Old Volley Racconigi, la conferma di Gabriele Ghio e il rientro di Ivo Manca; tra gli schiacciatori rinnovi di Fabrizio Bossolasco;, Lorenzo Giraudo e Andrea Salomone, nuovo arrivo Lorenzo Marocco da Alba; infine conferma per il libero Paolo Rabbia.
In Serie B1 femminile le 5 formazioni piemontesi non si sfideranno tra loro all’esordio: Lilliput Settimo subito a Vigevano, Acqui e Parella in casa con Cremona e Lecco, le neopromosse Agil Trecate e Virtus Biella saranno la prima in casa con le sarde del Palau e le seconde a Costa Volpino.
Il Lilliput Settimo chiude con l’arrivo dell’attaccante Benedetta Gatti da Gossolengo, dopo aver inserito le giovani Giorgia Andreotti opposta, Noemi Marsengo e Monica Bruno centrali.
All’Arredo Frigo Makhymo Acqui approdano l’opposta Erica Grotteria dalla Serteco Genova e la centrale Camilla Grazia dall’Isuzu Cerea (Verona), confermata l’altra centrale Nicoletta Rivetti, lascia l’attività la capitana Alice Martini.
Il Parella sarà guidato in regia da Enrica Bosco (da Caselle) e Gaia Dell’Amico (da Chieri ‘76); opposta Ilaria Daffara (da Chieri ‘76); confermate le centrali Eleonora Batte e Bianca Destefanis e la schiacciatrice Federica Cane, che sarò affiancata dagli acquisti Eugenia Ottino (da Lilliput) e Bianca Bucciarelli (da Vero Volley Monza); secondo libero Paola Sandrone (da Chieri ‘76).
La Prochimica Novarese Virtus Biella completa un gruppo numeroso (16 giocatrici) con gli arrivi di Clara Venco (da Vero Volley) in regia, le sorelle Anello dall’Antares Verona (Letizia centrale e Ilaria attaccante), Elisa Fragonas (da Garlasco) in posto 4 e il libero Sara Mainini (da Gaglianico). Conferme per la palleggiatrice Cristina Mariottini, il centro Gaja Raseni e le schiacciatrici Alessia Diego, Nora Cisilino e Alice Frascarolo.
L’Agil Trecate ha allestito il nuovo organico del gruppo neopromosso, che farà anche l’Under 18: in regia conferma di Giulia Picchi, affiancata da Ludovica Mennecozzi (da Sassuolo); al centro rinnovo per Matilde Frigerio, nuove le compagne di reparto Veronica Costantini (da Club Italia) e Sara Mukaj (da Montale); in attacco sono rimaste Alessia Bolzonetti, Gaia Badalamenti e Alice Nardo, con gli arrivi di Matilde Gallina (da Pavic Romagnano) e Bianca Orlandi (da Sassuolo); e nuove anche i liberi, Agata Tellone (da Piacenza) e Alessia Sonzini (da Orago).
In Serie B2 femminile saranno subito 3 i derby, essendo ben 9 le piemontesi al via: Cuneo Granda Volley – Palzola Pavic Romagnano, L’Alba Volley – PlayAsti Chieri ‘76 e Caselle – Libellula Area Bra. L’Unionvolley Pinerolo ospiterà il Serteco Volley School Genova, tasferta a Carcare per la Mv Impianti Bzz Piossasco, turno di riposo per l’Ascot Labormet2 To Play, oppure trasferta sul campo della formazione ripescata all’ultimo minuto.
Tutte le formazioni hanno già iniziato la preparazione e completato la rosa (o quasi), ed essendo così in tante andremo a conoscere le protagoniste della prossima stagione un po’ alla volta.
La neopromossa Libellula Bra conferma la coppia di tecnici in rosa, Oriana Arduino e Martina Biestro e gran parte della rosa vincente del titolo regionale della passata stagione: le palleggiatrici Rossana Cammardella e Nicole Arione, l’opposta Anna Montà, le centrali Chiara Martina, Stefania Garnero e Francesca Conte, il libero Elisa Cammardella e le attaccanti Cristina Vinciarelli, Alessia Ghione, Alice Panetta e Stefania Carbone, cui si aggiungono gli arrivi di Silvia Olocco (da L’Alba) e Alice Rolando (da Chieri ‘76).
Il Bzz Piossasco ha asquistato la regista Elisabetta Baiotto dal Lilliput; la centrale Anna Ariagno dal Chieri ‘76; le schiacciatrici Elisa Ratto dal Carmagnola, Sara Di Gioacchino dal Lasalliano e Sveva Alleschi dallo Staranzano e il libero Cecilia Forte dal Rivarolo. Conferme da posto 3 per Gaia Cecconello e per il libero Anna Margherita Rizzi; quadro completato con le giovani Giorgia Galluzzo (palleggio), Gaia Salamone (opposta) e Veronica Ciavarella (centro).
Gruppo quasi completato per il Romagnano, che rinnova la cabina di regia con gli arrivi di Anna Lualdi dalla Pro Patria Milano e Giulia Malvicini dalla Scuola Volley Varese; in diagonale conferme per Ilaria Simonetta e Marta Colombo; al centro Stefania Guaschino e la novità Margherita Elli (da Scuola Volley Varese); liberi Allegra Petruzzelli e Alessia Della Canonica dalla Scuola Volley Varese; infine in attacco conferma di Irene Baldi affiancata da Martina Ferrario dalla Pro Patria e Chiara Marchesini dalla veronese Cerea.

Serie B maschile Girone A
1ª Giornata Andata – Sabato 19 ottobre
Cus Genova – Caseificio Croce Casalpusterlengo Lo
Alto Canavese Cuorgnè – Novi
Pvl Cerealterra Ciriè – Gerbaudo Savigliano    
Powervolley Milano – Sant’Anna Tomcar San Mauro  
Volley 2001 Garlasco – Saronno (20/10)
Rossella Ets International Caronno – Pcg Bresso
Squadra da ripescare – Yaka Volley Malnate

Serie B1 femminile Girone A
1ª Giornata Andata – Sabato 19 ottobre
Arredo Frigo Makhymo Acqui – Esperia Cremona
Igor Agil Trecate – Capo D’Orso Palau
Cbl Costa Volpino – Prochimica Novarese Virtus Biella
Squadra da ripescare – Don Colleoni Trescore
Florens Re Marcello Vigevano – Lilliput Settimo
Tecnoteam Albese – Conad Alsenese    
Parella Torino – Acciaitubi Picco Lecco

Serie B2 femminile Girone A
1ª Giornata Andata – Sabato 19 ottobre
Psa Olympia Genova – Volley 2001 Garlasco Pv
Unionvolley Pinerolo – Serteco Volley School Genova
Acqua Calizzano Carcare – Mv Impianti Bzz Piossasco
Cuneo Granda Volley – Palzola Pavic Romagnano
Squadra da ripescare – Ascot Labormet2 To Play
L’Alba Volley – PlayAsti Chieri ‘76
Caselle – Libellula Area Bra