Campionati Nazionali Serie B maschili e femminili. VARATI I NUOVI GIRONI DELLA SERIE B NAZIONALE CON LE 19 FORMAZIONI PIEMONTESI

Scaduti il 13 luglio i termini di iscrizione, sono stati pubblicati ufficialmente i gironi dei prossimi campionati della Serie B Nazionale. In attesa della publicazione dei calendari (27 luglio), cominciamo a vedere come potrebbero essere gli scenari della prossima stagione, che inizierà nel weekend del 19-20 ottobre.
In Serie B maschile le 5 formazioni piemontesi Pallavolo Valli Lanzo, Novi, Savigliano, Sant’Anna San Mauro e la neopromossa Alto Canavese avranno come avversarie nel girone A una sola ligure delle tre aventi diritto, il Cus Genova, mentre il La Spezia Zephyr Trading (che ha rilevato i diritti dell’Alba) e l’altra spezzina Laghezza saranno nel girone D.
A completare il raggruppamento, al momento, ci sono 7 formazioni lombarde, più una squadra da ripescare tra le varie richiedenti.
Nessuna promozione diretta dagli 8 gironi nazionali, la prima e seconda vanno ai playoff da cui saranno promosse 7 squadre in A3.
Importante novità invece in zona retrocessione: saranno 4 per girone a retrocedere tra i regionali, dall’11a alla 14a.
La CerealTerra Pallavolo Valli di Lanzo Ciriè conferma il secondo opposto Fabio Casale e porta in prima squadra il giovane libero Lorenzo Picadaci dal gruippo della serie D. In panchina, Enrico Salvi (da Mondovì) sarà il secondo coach, l’assistente Christian Salza fa ritorno al Parella.
Al Sant’Anna Tomcar San Mauro confermati il regista Dario Mosso e il centrale Marco Salvatico.
L’Alto Canavese avrà come secondo palleggiatore Giorgio Fenoglietto (da Borgofranco) e al centro Flavio Cefaratti (dalla Pallavolo Torino); tre protagonisti della promozione saranno ancora in maglia biancazzurra, gli schiacciatori Alexeis Argilagos e Andrea Grosjacques, e il libero Michel Laurent.
Al Savigliano del confermato tecnico Roberto Bonifetto ritorna il libero Daniele Gallo.
Per il momento, da Novi tutto tace…

In Serie B1 femminile le 5 formazioni piemontesi (Lilliput Settimo, Acqui, Parella e le neopromosse Agil Trecate e Virtus Biella) dovranno affrontare trasferte lunghe: 6 le trasferte lombarde, confermata Palau in Sardegna, ci sarà la piacentina Alsenese, più una formazione da ripescare.
La prima classificata sale direttamente in A2, la 2a e 3a dei 4 gironi nazionali vanno ai
playoff per una promozione tra le otto partecipanti.
Anche in questo caso, novità in zona retrocessione, salgono a 4 per girone le squadre che scenderanno in B2, dall’11a alla 14a.   
Il Lilliput Settimo conferma la regista Silvia Bazzarone, l’opposta Anna Mezzi e la centrale Michela Brussino, promuovendo dal settore giovanile la seconda palleggiatrice Alessia Aiello, la schiacciatrice Marta Girardi e il libero Matilda Morello.
L’Arredo Frigo Makhymo Acqui in attacco conferma Olimpia Cicogna e promuove la giovane Arianna Lombardi; lasciano Sara Sassi e Camilla Sergiampietri. In regia arriva Marta Caimi dal Cusio Sud-Ovest Sport.
Primo acquisto del Parella la centrale Alice Farina dall’Alessandria, conferme per l’opposta Vittoria Carrè e il libero Sara Colamartino.
Archiviate le tante feste per la promozione, prime novità in casa Virtus Biella, gli arrivi della centrale Federica Fornara (da Gorla) e le giovani Giorgia Walther, schiacciatrice dalla Pro Patria Milano e Ginevra Bazzani opposta dal TeamVolley Cossato; confermate Irene Zecchini in posto 4, l’eclettica Miriam El Hajjam e il libero Federica Baratella.
Dall’Agil Trecate ancora nessuna novità sull’organico della prossima stagione.

In Serie B2 femminile salgono a 9 le formazioni piemontesi al via, con le giovanili dell’Unionvolley Pinerolo e del Granda Volley Cuneo a essere lanciate in campionati decisamente d’esperienza. Il team pinerolese ha rilevato i diritti dal Donoratico, quello cuneese dalla Scuola del Volley Varese retrocessa dalla B1. Avevamo già anticipato la presenza de L’Alba Volley, che a sua volta ha acquisito i diritti dalle varesine del Gorla, così come avevamo ipotizzato una nuova presenza del Chieri ‘76, grazie all’accordo di collaborazione con la neopromossa PlayAsti: niente possibile ripescaggio del gruppo collinare, in B2 ci sarà una sola formazione col nome PlayAsti Chieri ‘76, il gruppo in Serie C giocherà in capo alle astigiane.
Pavic Romagnano, Caselle, Bzz Piossasco, Lasalliano (grazie all’accordo con il 2D Lingotto) sono le altre piemontesi aventi diritto presenti.
Il Pavic Romagnano sarà nuovamente diretto dalla panchina dal greco Konstantinos Kostas Papadopoulos. Sulla panchina del Caselle arriva Sebastian Perrotta dal Lilliput, insieme alla centrale Sara Crespan, confermata la centrale Valeria Millesimo, rientra dal Cus Collegno di A2 la regista Erika Garrafa Botta. Il primo acquisto in casa Bzz Piossasco è la centrale Simona Fano dal Parella; confermate invece l’opposta Lucrezia Boaglio e la schiacciatrive Valentina Nardoianni; in panchina ci saranno come primo allenatore Paolo Bernardinello e 2° Marco Romero.
“PlayTO” è il nome del progetto tra 2D Lingotto e Lasalliano che porterà la nuova formazione diretta da Dario Scotti a prendere parte alla categoria con il codice del Lasalliano, denominata Ascot Labormet2 Torino Play.Resteranno tutte insieme nel girone A, avversarie tre liguri e una lombarda, più una formazione da ripescare.
Nessuna novità nella formula del campionato: la prima sale direttamente in B1, 2a e 3a ai playoff, le ultime 4 retrocesse tra i regionali.

Serie B maschile – Girone A
Novi
Gerbaudo Savigliano
Sant’Anna TomCar San Mauro
Alto Canavese Cuorgnè
CerealTerra Pivielle Ciriè
Cus Genova
PCG Bresso Mi
Allianz PowerVolley Milano
Voley 2001 Garlasco Pv
Yaka Volley Malnate Va
Rossella Ets Int. Caronno Va
Saronno Va
Caseificio Croce Casalpusterlengo Lo
squadra da ripescare

Serie B1 femminile – Girone A
Arredo Frigo Makhymo Acqui
Igor Agil Trecate
Lilliput Settimo
Parella
Prochimica Novarese Virtus Biella
Cbl Costa Volpino Bg
Don Colleoni Trescore Bg
Tecoteam Albese Co
Esperia Cremona
Florens Re Marcello Vigevano Pv
Acciaitubi Picco Lecco
Conad Alsenese Pc
Capo d’Orso Palau Ot
squadra da ripescare

Serie B2 femminile – Girone A
Libellula Area Bra
Cuneo Granda Volley
L’Alba Volley
Palzola Pavic Romagnano
Unionvolley Pinerolo
Caselle
PlayAsti Chieri ‘76
Ascot Labormet2 Torino Play
Mv Impresa Bzz Piossasco
Psa Olympia Genova
Serteco Volley School Genova
Acqua Calizzano Carcare Sv
Volley 2001 Garlasco Pv
squadra da ripescare