Campionati nazionali Serie B maschili femminili. B/M: A CIRIE’ LA PVL DOMA IL NOVI 3-0. B1/F: BENE LILLIPUT E PARELLA. B2/F: IGOR, PAVIC E CASELLE IN VETTA

Sono iniziati i Campionati Nazionali di Serie B. Il confronto con le formazioni  extraregionali quest’anno è sfavorevole: nei 3 gironi in cui sono inserite le 17 piemontesi, su 42 formazioni la metà (21) sono lombarde, 2 emiliane, una sarda e una ligure. Ciò nonostante il saldo della prima giornata è in attivo, 8-5 (2 i derby), con i maschi che si impongono 3-2 (un derby) e le ragazze 5-3 (un derby).

Serie B maschile
Il big match della 1a giornata si giocava al “PalaD’Oria” di Ciriè, tra le due migliori piemontesi della passata stagione, gli ospiti del Novi secondi e i padroni di casa della CerealTerra Pivielle, terzi. Netto il 3-0 per i ciriacesi di Vittorio Bertini, che è rimasto favorevolmente impressionato dalla regolarità dei suoi: l’opposto Caianiello imprendibile da prima e seconda linea con 27 punti, il nuovo arrivo in banda Federico Moro a 21, capitan Dogliotti 16 baluardo al centro con 4 muri (13 il totale di squadra), il martello Agosti a 10, con ottima tenuta in regia del giovane Arnaud, alla prima vera prova da titolare in una partita “calda”. “Voti alti per tutti – commenta il coach – non mi aspettavo un Novi così, ma noi ci eravamo preparati bene. Rispetto allo scorso anno loro si sono rinforzati, con i rientri di Scarrone proprio da noi, e quello del centrale Belzer”. L’arma in più dei piviellini è stata la continuità, specie nei finali di set dal 18-18 in avanti, senza mollare mai il ritmo e l’intensità di gioco. Coach Quaglieri, dall’altra parte, incassa la prima sconfitta stagionale: “Non è matematico che se ti rinforzi il valore della rosa aumenta, non bisogna fare errori nei momenti decisivi. Abbiamo perso lucidità in ricostruzione dal centro”. Non può bastare sempre (e solo) l’opposto Stefano Moro a tirare fuori dai guai i novesi, 16 punti ma anche tanti errori. “La nota positiva per noi è stato il giovane Romagnano, un 2001, che è entrato in ricezione e battuta e ha fatto 5 ace, ma è stato in campo anche in attacco senza pagare in esperienza agli avversari. Ripartiamo da qui”.
Una delle probabili candidate alla salita in A3 è la parmense Opem Audax, che ha superato in rimonta 3-1 il Parella (Cattaneo 14, Mellano 13), e sabato 20 gli emiliani saranno a Novi a verificare le ambizioni di entrambe.
Unica vittoria in trasferta, quella del Gerbaudo Savigliano a Garlasco, 2-3; Mercatò Alba e Sant’Anna TomCar approfittano dei turni interni per mettere fieno in cascina, la neopromossa Pavic Erreesse Romagnano cade a Saronno.
Sabato 20 in casa alle 17,30 il Romagnano ospita al “PalaSganzetta” il Cus Genova, alle 18 al “PalaMarenco” di Savigliano approda il Saronno, alle 21 il Parella riceve alla “Manzoni” di corso Svizzera a Torino il Garlasco; viaggiano nel Varesotto la Pivielle a Caronno e l’Alba a Mozzate con il Pro Patria Busto mentre il Sant’Anna va a Busseto contro l’altra parmense.

Serie B1 femminile
Ottime partenze per il Lilliput Settimo, 1-3 in Sardegna a Palau col Capo d’Orso e il Parella, 3-1 alla “Manzoni” al Garlasco del tecnico torinese Francesco Mussa (Cane 18, Meniconi 13; per le pavesi Fragonas 13 e Ferrari libero). Alla “Mombarone” di Acqui invece l’Arredo Frigo Makhymo comincia male contro il forte Offanengo della schiacciatrice Noemi Porzio, 0-3.
Sabato 20 è già tempo di big match al “PalaSanBenigno” di Settimo alle 21, dove arriva il Florens Re Marcello Vigevano del coach novarese Stefano Colombo, l’opposta Stefania Mo e la regista Marta Gullì, una delle favorite alla promozione. Acqui in trasferta sul campo dell’Albese di Cristiano Mucciolo, Parella domenica 21 a Offanengo.

Serie B2 femminile
Tre piemontesi tra le 6 al comando a punteggio pieno: l’Igor Agil Trecate che va a vincere 0-3 al “PalaFenera” di Chieri sulla giovanissima Reale Mutua Fenera Chieri ‘76, il Palzola Pavic che al “PalaSganzetta” di Romagnano supera 3-0 le varesine del Vivi Volley Induno e il Caselle che passa 1-3 a Cinisello. Un po’ di fatica per la Prochimica Novarese Virtus Biella nel 3-2 a Chiavazza sul Cusano Milanese, vanno ko il Bzz Piossasco MV Impianti a Gorla 3-1 (Boaglio 13, Herrnhof 11; per le varesine del tecnico Adami, in regia Colombano e in attacco Fornara ) e il Labormet Due, nel posticipo domenicale al “PalaLingotto” di via Ventimiglia, 1-3 dall’Unet E-work Busto Arsizio.
Sabato 20 alle 20,30 al “PalaCamusso” di Cumiana il Bzz ospita per il derby il Pavic; in casa alle 17,30 a Trecate l’Igor riceve l’Orago e alle 20,30 il Caselle affronta il Gorla; in trasferta il Biella a Induno Olona (Va), il Lingotto a Cusano Milanino (Mi) e le chieresi a Busto Arsizio con l’Unet.

IL “NOME DELLE ROSE”: B2 FEMMINILE – 1a parte
Serie B2 femminile: andiamo a conoscerne i roster delle 7 formazioni partecipanti, cominciando con un primo gruppo di 4 formazioni.

ProChimica Novarese Virtus Biella
(www.sprintvirtusbiella.it)
Palleggiatrici: Cristina Mariottini; Erica Vodopi (da TeamVolley Cossato)
Opposta: Silvia Formaggio (da Agil Trecate)
Centrali: Irene Zecchini, Gaja Raseni
Schiacciatrici: Francesca Fonsati, Miriam El Hajjam, Alessia Diego, Alice Frascarolo (da Gaglianico), Nora Cisilino, Camilla Bullano
Libero: Federica Baratella
Allenatori: 1° Maurizio Venco; 2° Valentina D’Ettorre

Pavic Romagnano
(www.pavicvolley.net)
Palleggiatrici: Mercedes Pieroni, Elisa Toso (da Agil)
Opposte: Ilaria Simonetta, Marta Colombo
Centrali: Silvia Sala (da Senago B2), Vittoria Pombia (da Stade Laurentin, FRA), Stefania Guaschino (da Casale)
Schiacciatrici: Allegra Petruzzelli (da Agil Trecate), Irene Baldi (da Cusio Sud Ovest)
Libero: Giorgia Colombo, Beatrice Giovanna (da Omegna)
Allenatori: 1° Konstantinos Kostas Papadopoulos (Gre)

Labormet 2 Lingotto
(www.lingottovolley.it)
Palleggiatrici: Ester Armando, Giulia Creaco
Opposto: Alice Coatti
Centrali: Rossella Pilotti, Federica Borsero, Aurora Ghibaudo (da San Paolo asd)
Schiacciatrici: Laura Capano, Chiara Banzato, Alessandra Prelato, Francesca Bosso, Beatrice Gerbino
Libero: Carmen Ignelzi
Allenatori: 1° Marco Pigliafiori; 2° Andrea Suppo

Bzz Piossasco
(www.bzzpiossascovolley.it)
Palleggiatrici: Diletta Curiazio, Giulia Maurino (da Almese)
Opposte: Lucrezia Boaglio, Luvi Moioli
Centrali: Giorgia Cardone K, Gaia Cecconello, Chiara Mellano (da L’Alba);
Schiacciatrici: Francesca Pastore, Elisa Chiabrando, Valentina Nardoianni (da Canavese),
Lisa Herrnhof (da Almese)
Libero: Emilia Lisdero, Anna Margherita Rizzi
Allenatori: 1° Enrico Bissacco; 2° Roberto Corino; assist. Paolo Bernardinello

B/M Coach Quaglieri del Novi prova a dare consigli ai suoi
B/M Coach Quaglieri del Novi prova a dare consigli ai suoi
3 oggetti « 1 di 3 »

 

Pivielle-Novi
Pivielle-Novi
6 oggetti « 2 di 6 »