Campionati Regionali maschili e femminili. C/M: L’ALTO CANAVESE GIRA IMBATTUTA. C/F: VERCELLI E LIBELLULA BRA LEADER. D/M: IL PAVIC VINCE ANCHE AD AOSTA. D/F: GUIDANO CANAVESE, EL GALL E ISSA

L’ultima giornata del girone d’andata ha cancellato l’ultimo 0 nella colonnina dei punti, con l’InVolley che in D/F ha anche rischiato di vincere la sua prima partita, cedendo solo 15-17 al 5° set, conquistando così il suo primo punto stagionale.

Serie C Maschile
Nel girone A, con l’Alto Canavese già aritmeticamente Campione d’inverno, il programma si è completato con i successi delle altre tre candidate ai playoff: Novara, Pallavolo Torino e Ascot Lasalliano. Al momento sarebbe retrocesso il Savigliano.
Classifica finale girone d’andata: Alto Canavese 29; Novara 24; Pallavolo Torino 22; Ascot Lasalliano 19; Cus Torino, Stamperia Alicese Santhià 14; Volley San Paolo 10; Sant’Anna San Mauro, Polisportiva Venaria  9; Plastipol Ovada 8; Cogal Savigliano 7.
Nel girone B, tutto era già deciso, mancava un solo incontro, con l’Alessandria Alegas che si è imposto 3-0 al “Centogrigio Arena” sul Rabino Sport Val Chisone; per il fanalino di coda Scuola Pallavolo Biellese U22 la buona notizia dell’arrivo di un nuovo main sponsor.
Classifica finale girone d’andata: Artivolley, Negrini Cte La Bollente Acqui 27; Go Old Volley Racconigi, Borgofranco 19; Hasta Volley 18; Alegas Alessandria 12; Ser Finsoft Chieri, Altiora Verbania, Langhe 10; Rabino Sport Val Chisone 9; Ilario Ormezzano Sai SPB U22 4.

Serie C Femminile
Nel girone A, la nuova capolista Mokaor Vercelli impiega un set per prendere le misura alla Lpm Mondovì ma poi vince in rimonta 3-1 e si conferma a +3 sull’Ascot Lasalliano, che ritorna alla vittoria nella trasferta di Ovada, 0-3. Nello spareggio playoff del “PalaGerbi”, il PlayAsti si impone 17-15 al quinto set, dopo aver subito la rimonta da 2-0 a 2-2, sul Vbc Savigliano e lo affianca a quota 28, passando davanti per numero di vittorie.
Classifica finale girone d’andata: Mokaor Vercelli 34; Ascot Lasalliano 31; PlayAsti, Vbc Savigliano 28; Lpm Bam Mondovì, Unionvolley Pinerolo 24; Venaria Real Volley 22; San Paolo Asd 19; Isil Almese Massi, Vega Occhiali Rosaltiora Verbania 16; Cantine Rasore Ovada 14; Montalto Dora 12; Gavi Impresa Tre Colli 3; Lilliput Settimo 2.
Nel girone B, continua la striscia positiva del Libellula Bra, che dopo aver salutato la partenza di Floriana Bertone per Cutrofiano di A2 si impone 3-1 sull’Oasi Cusio Sud Ovest Sport, mantenendo il punto di margine sull’inseguitrice L’Alba Volley, vittoriosa 3-0 nel derby col Mercatò Cuneo.
A -5 il Team Volley Novara conserva la sua posizione che vale i playoff, 0-3 al “PalaPininfarina” di Santena e margine di +8 ormai quasi decisivo sul Bonprix Teamvolley.
Classifica finale girone d’andata: Libellula Bra 36; L’Alba Volley 35; Team Volley Novara  31; Bonprix Teamvolley 23; Oasi Cusio Sud Ovest Sport, Evo Volley Elledue Alessandria 22; Ser Santena ’95 20; Finimpianti Rivarolo 19; La Folgore Carrozzeria Mescia San Mauro 17; Mercatò Cuneo 14; Novi 13; Igor Agil Trecate 11; Monviso Sporting Barge, Valle Belbo Cime Careddu Canelli 5.

Serie D Maschile
Nel girone A, il big match dell’ultima d’andata ha visto il Pavic Romagnano andare a vincere 1-3 anche sul non facile campo del Bruno Tex Olimpia Aosta, con un paio di set tiratissimi e finiti ai vantaggi 26-28, chiudendo imbattuto la prima fase. Netto lo stacco tra le prime 5 squadre che si qualificano per i playoff con le restanti formazioni.
Classifica finale girone d’andata: Pavic Romagnano 21; Artivolley, Procosme Fenera Chieri ‘76 19; Bruno Tex Olimpia Aosta 16; Bistrot 2mila8 Domodossola 13; Novi U21 7; Pallavolo Torino, Sant’Anna San Mauro 6; Ascot Lasalliano Under 21 1.
Nel girone B, nessun problema per il tezetto di testa, la sorpresa arriva dall’ingresso tra le prime 5 del Mercatò Alba, che vince 1-3 a Tetti Neirotti sul Reba e aggancia e supera a quota 13 per una vittoria in più il Meneghetti, sconfitto 3-1 nel derby stracittadino dal Parella,
Classifica finale girone d’andata: Villanova Vbc Mondovì 25; Bam Mercatò Cuneo 23; CerealTerra Pivielle Ciriè 20; Parella 16; Mercatò Alba, Meneghetti 13; Alto Canavese Caluso 7; Reba, Montanaro, San Paolo Asd 6.

Serie D Femminile
Nel girone A, il Canavese vince 3-1 sul Botalla Teamvolley e gira la boa dell’andata al comando, +1 sulla coppia Gilber Gaglianico Volley School-Unionvolley Pinerolo ‘03, a loro volta vittoriose 3-0 sul Balamunt e 3-1 sul Sangone. Il loro margine sulle inseguitrici sale a +5, saluta la compagnia di vertice l’Omegna, caduta in Val d’Aosta a Nus 3-1 e ora a -7 dalla zona playoff.
Classifica finale girone d’andata: Canavese 33; Gilber Gaglianico Volley School, Unionvolley Pinerolo ‘03 32; Ccs Cogne Acciai Speciali Aosta, Sangone 27; Rubinetteria Paffoni Omegna 25; Fenusma Pramotton Mobili 21; Stella Rivoli 20; Balamunt Minimold 18; Botalla Teamvolley 17; Sprint Volley Gravellona 8; Finimpianti Rivarolo 2002 7; Area Libera Invorio, Ag Autotrasporti Arona 3.
Nel girone B, il big match del “PalaLanghe” di Alba tra le due capofila, Sole di San Martino El Gall e MTV Fiorentini Testona, finisce senza storia 3-0 (parziali a 21-10-18), così le giovani langarole sono campionesse d’inverno solitarie, con una lunghezza sull’AutoFrancia Lingotto. Lotta aperta per i playoff, col Cargo Broker Leini che pur cedendo 3-2 al “PalaLingotto” aggancia a 27 le moncalieresi, e, dato l’equilibrio, possono ancora sperare il Villafranca a 26 e il Marene a 24.
Classifica finale girone d’andata: Sole di San Martino El Gall 30; AutoFrancia Lingotto 29; MTV Fiorentini Testona, Cargo Broker Leinì 27; Villafranca 26; Marene 24; Busca, Bam Villanova 23; Bcc Surrauto Cervere, Rmi Mollificio Val Chisone 19; Autocrocetta Labor Volley 11; Libellula Bra 10; Lilli Valentino Volpianese 4, InVolley Puntozero 2003 Chieri Cambiano 1.
Nel girone C, la capolista Pizza Club Issa Novara con i suoi 36 punti si conferma la migliore della categoria, andando a vincere 1-3 sul campo dell’Isil Almese Massi, raggiunto dall’Allotreb Nixsa vittorioso 1-3 a Bellinzago e ritornato quindi in corsa playoff. Salda al secondo posto la Safa 2000, 3-1 all’Alibi Scurato Novara, e a -4 dalla vetta e +7 sulle inseguitrici.
Classifica finale girone d’andata: Pizza Club Issa Novara 36; Safa 2000 32; Isil Almese Massi, Allotreb Nixsa Torino 25; Alibi Scurato Novara 24; Bitux Pgs Foglizzese 23; Lasalliano Sangip Torino 20; San Rocco Novara 19; Zs Ch Valenza 17; Bellinzago 13; Araldica Vini Rombi Escavazioni Acqui 12; Tuttoporte Lasalliano Torino 10; Bionemesi Oleggio 9; Evo Volley Piramis Alessandria 8.

 

DM Lasalliano-Procosme Chieri '76
DM Lasalliano-Procosme Chieri '76
5 oggetti « 1 di 5 »
Campionati Regionali femminili - D/F Almese-Issa Novara
Campionati Regionali femminili - D/F Almese-Issa Novara
7 oggetti « 1 di 7 »