Campionati regionali Serie C femminili.
GIR. A1: ISSA E BELLINZAGO, E’ SCONTRO DIRETTO. 
  GIR. A2: IL PAVIC ROMAGNANO DAVANTI SOLITARIO.
  GIR. B1: SAFA E RIVAROLO A BRACCETTO.
  GIR. B2: IL SAVIGLIANO LANCIA LA PRIMA FUGA.
  GIR. C1: IL SAN PAOLO IN VETTA TUTTO SOLO.
  GIR. C2: VERCELLI E OCCIMIANO, ARRIVA LA SFIDA.
 

Seconda giornata a ranghi quasi completi, con un solo rinvio, ancora per l’Isil Almese nel girone C1, stavolta nel confronto con il Venaria Real Volley.
La delibera del Consiglio Federale circa l’annullamento delle retrocessioni dalla Serie B potrebbe avere minime conseguenze pratiche sulla Serie C femminile, il Piemonte ha sempre diritto a due promozioni tra i nazionali che in stagioni passate spesso si equivalevano alle discese, mentre per il riassestamento delle retrocessioni in Serie D se ne parlerà molto più avanti, con il nuovo Comitato Regionale, in base anche al poter completare la seconda fase ed eventualmente i playoff (ricordiamo però che bastano le prime 10 giornate della prima fase per considerare concluso il campionato).

Girone A
Girone A1
L’Omegna si ferma in 3 set a Bellinzago, che rimane a punteggio pieno al fianco dell’Issa Novara a punteggio pieno (3-0 sull’Agil), alla vigilia dello scontro diretto in programma sabato 20 febbraio alla palestra “Peretti” novarese alle ore 20,30. Vince 3-0 il Rosaltiora, che raggiunge l’Omegna a quota 3 e va a sfidarla al “PalaBagnella” alle 18 di sabato, mentre il Team Volley Novara, sconfitto a Verbania, sarà al “PalaAgil” di Trecate alle 17 nello scontro diretto per conquistare la prima vittoria stagionale affrontando le giovani biancazzurre.
Classifica: Pizza Club Issa Novara, Bellinzago 6; Vega Occhiali Rosaltiora Verbania, Paffoni Omegna 1988 3; Igor Agil Trecate, Direma Novara 0.

Girone A2
Che il Pavic Romagnano punti al vertice non è un mistero e la conferma arriva dalla vittoria 1-3 nel derby a San Maurizio d’Opaglio sul Cusio Sud Ovest Sport, che lascia le romagnanesi già da sole al comando, +1 sull’AutoFrancia To Play, vittorioso 3-0 nel derby stracittadino sulle giovani del Cus. Finisce al quinto set alla “Antonicelli” di Ivrea, con il Canavese che trova la prima vittoria sulle biellesi del Teamvolley. Sabato 20 febbraio arriva già lo scontro al vertice, alle 20,30 al “PalaLingotto” di via Ventimiglia a Torino, tra Sporting e Pavic; a Lessona alle 20,30 il Teamvolley cerca la prima vittoria ospitando il Cus Torino, alle 17 il Cusio riceve il Canavese a San Maurizio d’Opaglio.
Classifica: Pavic Romagnano 6; Autofrancia To Play 5; Synesthesia Cus Collegno 3; Canavese Volley, Bonprix Teamvolley 2; Cusio Sud Ovest Sport 0.

Girone B
Girone B1
Il derby al vertice delle canavesane si risolve secondo pronostico 1-3 in favore del Rivarolo sul campo del Montalto, ma intanto per una questione di decimali al quoziente punti, al primo posto passa la neoreintegrata SaFa 2000, che supera senza grossi problemi il San Giorgio Chieri. Il Sangone resta da solo sul fondo, l’InVolley vince 0-3 lo scontro diretto e risale la classifica.
Sabato 20 febbraio la SaFa sarà a Nichelino sul campo del Sangone alle 18, il Rivarolo viaggia a Chieri al “PalaCascinaCapello” alle 18,30,  l’InVolley ospita al “PalaFenera” chierese il Montalto alle 21.
Classifica: Safa 2000, Finimpianti Rivarolo 6; InVolley Piemonte, Montalto Dora 3; Cascina Capello San Giorgio Chieri, Sangone 0.

Girone B2
Con un netto 3-0 al “PalaMarenco”il Vbc Savigliano stoppa le ambizioni del Mts Ser e va da sola al comando, con un +2 sull’El Gall, che ritrova la vittoria netta contro il Villafranca. Prima vittoria anche per il Val Chisone, 3-2 sul Busca, che  sabato 20 febbraio al palazzetto di via Monte Ollero alle ore 20,45 ospiterà l’ambiziosa capolista.  L’El Gall sarà a Villar Perosa alle ore 20,30 mentre alla stessa ora a  Villafranca Piemonte le padrone di casa verificheranno le condizioni del team teston-santenese Mts.
Classifica: Martino Vbc Savigliano 6; Sole di San Martino El Gall 4; Busca, MTS Ser 3; Mobilificio Rmi Val Chisone 2; Ricotto Villafranca 0.

Girone C
Girone C1
Continua lo stop precauzionale per l’Almese, che salta la trasferta di Venaria, lasciando ancora in forse la gara di sabato 20 febbraio in casa contro la capolista Pallavolo San Paolo, solitaria a quota 6 dopo il secondo successo, stavolta contro il Leini 3-1. Girone monco, con le torinesi dell’Allotreb a quota 3 con la prima vittoria 3-1 nel derby della palestra “Dalla Chiesa” di San Mauro sul La Folgore e sabato alle 20,30 impegnate sul campo venariese dello “Sport Club”, mentre le sanmauresi ospitano il Leini alle 20,45.
Classifica: Pallavolo San Paolo 6; Nixsa Allotreb*, Venaria Real Volley* 3; Isil Almese Massi**, Cargo Broker Academy Leinì, La Folgore Carrozzeria Mescia 0. *a ogni asterisco una gara in meno.

Girone C2
Pronostici rispettati e al comando si forma una coppia composta da Vercelli, 0-3 sul campo del Valenza, e Fortitudo Occimiano, 3-1 al PlayAsti. Coppia destinata subito a sciogliersi, in vista dello scontro diretto in vetta di sabato 20 febbraio alle ore 18 alla “Bertinetti” di Vercelli. Proveranno a conquistare la prima vittoria negli incontri casalinghi i fanalini di coda Alessandria, domenica 21 alle ore 17,30 al “PalaCima” e il Valenza, sabato 20 alle 18,30 contro l’Ovada, che invece i primi punti li ha conquistati sulle alessandrine.
Classifica: Caffè Mokaor Vercelli, Nuova Elva Fortitudo Occimiano 6; Cantine Rasore Ovada, Club ‘76 PlayAsti 3; Alessandria Volley, Zs Ch Valenza 0.
Oltre la metà delle squadre possono essere seguite in diretta dai siti facebook o canali youtube: in allegato troverete la mappa per vedere le partite, in via di costante aggiornamento, con le new entry in rosso.
Ricordiamo anche che le Società possono richiedere direttamente al Comitato Regionale l’Agenda del Volley piemontese, edizione appena pubblicata con gli organici del biennio 2019-2020 e 2020-2021.

:::Scarica Elenco Dirette Internet:::

SHARE