CENSIMENTO NAZIONALE IMPIANTI SPORTIVI

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, attraverso l’operato di Coni Servizi SpA e con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha avviato un nuovo Censimento Nazionale degli Impianti Sportivi nell’ambito del Decreto Legge “Sport e Periferie”.

Il progetto, il cui obiettivo è quello di ottenere una mappatura completa ed omogenea delle strutture sportive esistenti propedeutica ai fini di una corretta pianificazione territoriale, è già in atto in alcune Regioni (Basilicata, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Umbria, Veneto, Emilia Romagna) e avrà inizio nel mese di dicembre anche in Piemonte.

Sono oggetto di rilevazione, tramite sopralluogo, tutti gli impianti sportivi pubblici e privati di utilizzo pubblico, compresi quelli inseriti in contesto scolastico, parrocchiale, turistico-alberghiero e militare, nonché, per la prima volta, anche quelli relativi al fitness.

Le informazioni raccolte confluiranno all’interno di una Banca Dati Unica Nazionale alla quale è collegato anche un servizio informativo sui luoghi dove praticare la disciplina sportiva preferita, comprensivo di motore di ricerca, georeferenziazione, foto e contatti. Il servizio è già disponibile per le regioni oggetto di sperimentazione pilota (Friuli Venezia Giulia, Calabria, Molise e Toscana) all’indirizzo http://dovefaresport.coni.it.

SHARE