CHAMPIONS LEAGUE FEMMINILE:
QUATTRO ITALIANE TRA LE MIGLIORI OTTO D’EUROPA

L’Italia del volley femminile riscrive la storia. Con la grandiosa rimonta della Unet E-Work Busto Arsizio, capace di conquistare l’ultimo pass utile per l’accesso alla fase a eliminazione diretta, saranno quattro le squadre della Serie A ai Quarti di Finale della CEV Champions League 2021. Dopo l’A.Carraro Imoco Conegliano, l’Igor Gorgonzola Novara e la Savino Del Bene Scandicci, giunge in extremis la qualificazione delle farfalle, che vincono la terza gara su tre della ‘bolla’ di Schwerin, in Germania, e grazie anche ai risultati favorevoli delle altre Pool è tra le migliori otto d’Europa: il contingente tricolore, mai così numeroso ai nastri di partenza, supera l’ostacolo compatto e si appresta a sfidare le superpotenze turche.
Se il 50% delle ‘magnifiche otto’ parla italiano, anche la rappresentanza turca, infatti, è piuttosto voluminosa: Vakifbank, Eczacibasi vincono le rispettive Pool da imbattute, il Fenerbahce aveva terminato secondo dietro le pantere ma va avanti.
L’unica formazione estranea ai due Campionati più competitivi d’Europa è il Chemik Police, battuto in serata proprio dalle Azzurre di Stefano Lavarini.  Venerdì 12 febbraio si terrà il sorteggio dei Quarti di Finale: da una parte le teste di serie (Conegliano, VakifBank, Novara, Eczacibasi), dall’altro le sfidanti (Scandicci, Police, Fenerbahce e Busto Arsizio).
Sesto successo consecutivo per l’Igor Gorgonzola Novara sul Grupa Azoty Chemik Police. In una sfida che metteva in palio la vetta della Pool E, le Azzurre dimostrano di poter viaggiare a velocità più alte delle polacche, a parte una fase transitoria di appannamento nel secondo set. Così il 3-1 ottenuto in Polonia consegna alle novaresi – formalmente anco-ra detentrici dello scettro continentale – la possibilità di affrontare il sorteggio da testa di serie.

• Grupa Azoty Chemik POLICE – Igor Gorgonzola NOVARA 1-3
(19-25, 25-22, 18-25, 16-25)
Grupa Azoty Chemik POLICE: Grajber 6, Kowalewska 2, Kakolewska 9, Brakocevic Canzian 13, Wasilewska 8, Stran-tzali 11, Majerwardt (L), Baijens 1, Lukasik 1, Medrzyk 3, Baldyga. Non entrate: Zurawska (L), Kubacka. All. Akbas.
Igor Gorgonzola NOVARA: Herbots 2, Bosetti 15, Chirichella 11, Hancock 8, Washington 16, Smarzekgodek 10, Sansonna (L), Populini, Zanette 1, Daalderop 13. Non entrate: Napodano (L), Battistoni, Bonifacio, Taje. All. Lavarini.

Arbitri: Mezoffy, Kaiser.

Durata set: 26’, 30’, 28’, 24’; Tot: 108’.