Champions League maschile: avanti Civitanova e Prandi

Conclusa anche la 1a fase della Champions League maschile. Nella Pool B il Cucine Lube Civitanova del secondo libero Andrea Marchisio (non entrato) ha vinto 3-2 contro i polacchi del Zaksa Kedzierzyn-Kozle chiudendo al 1° posto con 17 punti; 3° ed eliminato il Modena del centrale Daniele Mazzone, vittorioso 0-3 nell’ultima partita sul campo ceco del Cez Karlovarsko.

Tra le otto qualificate c’è anche lo Chaumont del tecnico piemontese Silvano Prandi (1-3 a Lubiana, nella foto), 2° nella Pool C con 13 punti dietro alla capolista San Pietroburgo a 15. Le altre sono Pool A Zenit Kazan (Rus) 18; Pool D Trefl Danzica (Pol) 14, Skra Belchatow (Pol) 11; Pool E Sir Colussi Sicoma Perugia 18, Dinamo Mosca (Rus) 12.