C/M: PAVIC E ARTI SENZA RIVALI. C/F: PIOSSASCO E SAN PAOLO IN FUGA. D/M: NOVARA RAGGIUNGE BORGOFRANCO. D/F: LE TRE LEADER SEMPRE TRANQUILLE

La 3a giornata di ritorno non fa registrare nessuna sorpresa in vetta e in coda.
In testa, Artivolley di CM sempre unica a punteggio pieno, imbattute restano anche Borgofranco in DM (che però riposava) e Libellula Bra in D/F.
In coda, a 0 punti troviamo il Villanova/Vbc Mondovì di Serie D maschile, mentre a caccia di vittorie oltre ai monregalesi resta soltanto il Finsoft Ser Chieri in C/M.

Serie C Maschile
Girone A. La capolista Erreesse Pavic Romagnano non incontra ostacoli ad Arè di Caluso col Montanaro, 0-3, mentre l’inseguitrice a -4 Bruno Tex Olimpia Aosta passa 0-3 sul campo del fanalino di coda Chieri. Lotta per il 3° posto playoff aperta, a 4 lunghezze però dai valdostani, con il Novara che supera 3-0 la Pallavolo Torino e raggiunge la Stamperia Alicese Santhià battuta a Ovada 3-1. Nel prossimo turno il Pavic riposa ma non perderà il comando; Aosta ancora fuori a Moncalieri con la Pallavolo Torino domenica 25, mentre sabato 24 si giocano Valsusa-Novara e Santhià-Chieri.
Girone B. Senza particolari insidie le trasferte della capolista Artivolley ad Asti, 1-3, e per l’inseguitrice Alto Canavese a San Mauro col Sant’Anna U21, 1-3. Lascia un punto invece il Go Old in casa a Racconigi con l’Alvolley Fortitudo nel 3-2 che conferma il 3° posto dei cuneesi proprio sugli alessandrini ora a -4. Sabato 24 turno tranquillo per l’Arti in casa col Villanova/ Vbc Mondovì mentre l’Alto Canavese ospita a Cuorgnè il PoliVenaria e a Racconigi approda l’Asti

Serie C Femminile
Girone A. Non arrivano a 20 in nessun set le rivali delle due battistrada: la capolista MV Impianti Bzz Piossasco passa a Villafranca, l’inseguitice a -7 Isil Almese Massi risponde a San Mauro con l’Allotreb. Per il 3° posto lotta aperta tra il Novi (0-3 a Centallo) e il Mokaor Vercelli (1-3 a Novara sponda Team Volley), appaiate a -4 dalle valsusine. Sabato 24 non sarà molto differente la situazione: a Cumiana il Piossasco ospita il Montalto, ad Almese approda il fanalino di coda Crai Stella Rivoli, il Novi riceve Villafranca e a Vercelli arriva l’Allotreb.
Girone B. L’assalto alla capolista San Paolo Asd da parte del La Folgore Carrozzeria Mescia San Mauro nel big match alla “Manzoni” di corso Svizzera dura un set e mezzo, poi le torinesi rimontano senza particolari affanni 3-1 e conservano 6 punti di margine sul Bonprix Teamvolley, 3-0 alle giovani dell’Unionvolley Pinerolo e portano a 9 quello sul Lasalliano, passato 2-3 al “PalaFenera” di Chieri, con le sanmauresi scivolate al 5° posto a -11, scavalcate anche da L’Alba Volley, che appaia l’Ascot con il successo 0-3 (documentato dalla gallery in pagina) a Volpiano contro il Rivarolo Valentino. Sabato 24 turno interlocutorio. San Paolo ad Asti (12°), Teamvolley a Trecate (11°), Lasalliano a Borgaro (14°), L’Alba ospita l’Issa Novara (9°).

Serie D Maschile
Girone A. Il turno di riposo del Borgofranco risulta alla fine indolore ai canavesani: il Novarclean Novara fatica 3-2 sui torinesi del San Paolo Casa della Gomma e raggiunge soltanto a quota 32 i rivali, fallendo il possibile sorpasso pur con una gara in più. Sabato 24 il Borgofranco riceve l’Alba, insidiosa invece la trasferta dei novaresi a Occhieppo Inferiore con la Scuola Pallavolo Biellese U21, terza a -6, col successo 0-3 aVillar Perosa sul Rabino Sport Valchisone U21.
Girone B. Giornata poco favorevole alle prime, con l’Artivolley che mantiene comunque il primato solitario nonostante il faticato 2-3 a Busca sul Calcom. Peggio va però all’inseguitrice Cogal Savigliano, che cade 3-2 al “PalaLingotto” torinese col Meneghetti e scivola a -2 dai collegnesi. Che sabato 24 riposano e permetteranno il possibile sorpasso ai cuneesi, impegnati in casa con la CerealTerra Pvl Ciriè.

Serie D Femminile
Girone A. Tutto tranquillo in vetta, dove non rischiano più di tanto le prime tre della classe. La capolista Vega Occhiali Rosaltiora Verbania supera 3-1 il fanalino Space23 Castellamonte, il Cusio Sud Overt Sport passa 0-3 a Bellinzago e si conferna 2° a -5, il Gilber Gaglianico esce con uno 0-3 dall’insidiosa trasferta a Lessona con il Botalla Teamvolley e resiste 3° a -1 dalle novaresi. Sabato 24 big match a Gaglianico dove arriva l’Altiora, il Cusio sta a guardare ospitando il Teamvolley.
Girone B. Tutte vittoriose in testa, l’unica a perdere terreno è l’Euroged Leinì, che cade 3-0 a Fossano nel confronto diretto per il 3° posto con il Mercatò Crf. Tengono bene la capolista Libellula Bra, 3-0 al Multimed Red Vercelli, e il Vbc Savigliano, 3-1 alla Lpm Carrù, col 2° posto confermato a -7. Il Fossano ora è affiancato solo più dal Caselle, 3-0 all’Inalpi Busca. Sabato 24 il Libellula sarà al “PalaFalcone” di Leinì, il Savigliano a Marene, fresco di 5° posto, il Caselle va a Cervere mentre il Fossano domenica scende a Torino con il Safa 2000.
Girone C. A tutta birra anche le leader di questo raggruppamento. Il Santena ’95 batte 3-0 le giovanissime dell’Unionvolley Pinerolo 2003, l’inseguitrice Evo Elledue Casale resta a -2 con il 3-0 al Moncalieri Carmagnola e il Gavi Impresa Tre Colli col 3-1 al Go Volley Grugliasco si conferma 3° a -6. Sabato 24 altra giornata senza patemi: Santena a Chieri, casalesi a Rivoli col Go Volley Grugliasco e Gavi a Valenza.

C/F Le giovani del Fenara Chieri '76
C/F Le giovani del Fenara Chieri '76
4 oggetti « 1 di 4 »

 

C/F Rivarolo-L’Alba
C/F Rivarolo-L’Alba
16 oggetti « 1 di 16 »