C/M: SABATO 19 GIORNATA DECISIVA. C/F: SAN PAOLO-PIOSSASCO, LA “BELLA” A TORINO. D/M: PLAYOFF: BIELLA VA AL COMANDO. D/F: PARTITI PLAYOUT E SPAREGGIO 11e

Intenso inizio dei playoff in tutte le categorie, come ovvio, essendo ormai le fasi decisive in cui si affrontano le formazioni a caccia degli obiettivi stagionali.
Sabato i primi verdetti, con  il primo Scudetto regionale e la prima promozione in Serie B2 femminile.

Serie C Maschile
Playoff.
Nel girone C, grande equilibrio nelle prime due partite, finite al quinto set con vittoria delle squadre in trasferta, il Pavic a Racconigi e poi dello stesso Go Old Volley a Cuorgnè sull’Alto Canavese. Deciderà tutto la gara di domenica 20 al “PalaSganzetta” di Romagnano tra l’Erreesse (1 punto) e i canavesani (2), con una piccolissima possibilià per i cuneesi, che chiudono con 3 punti e un quoziente punti attivo (220-114) a 1,03, che in caso di successo esterno con punteggi ravvicinati lascerebbe uno spiraglio di qualificazione per la finalissima.
Nel girone D, l’Artivolley ha iniziato vincendo 1-3 in trasferta alla “Bollini” di Novara e mercoledì al “PalaPeilaPressendo” di Aosta l’Olimpia Bruno Tex ha replicato superando con lo stesso punteggio i novaresi, ormai tagliati fuori. Decisiva quindi la sfida diretta di sabato 19 alle 20,45 alla “Don Milani” di Collegno tra Arti e Aosta.
Mercoledì 23 si parte già con la finalissima, sul campo della miglior prima classificata.

Serie C Femminile
Playoff. Finale scudetto.
Chi si aspettava una gara a senso unico per le piossaschesi, miglior prima al termine della regular season, è stato disatteso clamorosamente. Vero che in gara-1 l’MV Impianti Bzz Piossasco si è imposto 3-0 al “PalaCamusso” di Cumiana” sul San Paolo, ma poi le torinesi in una “Manzoni” affollatissima hanno non solo ribaltato la situazione, ma anche conquistato il diritto a giocarsi la “bella” in casa sabato sera alle 20,30, ottenendo un miglior risultato nel doppio confronto.
E ora è tutto praticamente alla pari.
Playoff Fase Uno.
Isil Almese Massi 63, Bonprix Teamvolley 62, Novi 61, Ascot Lasalliano 53: così si presentavano al via di questo gironcino per decidere chi si giocherà la seconda finale e l’equilibrio tra le prime tre si è fatto sentire, con le biellesi che hanno subito fatto pesare in loro favore il doppio confronto casalingo, superando 3-1 a Lessona sia le torinesi che le novesi, mettendosi in pole position (6 punti) prima dell’ultima tornata. Già fuori l’Almese (2), battuto dalle alessandrine 3-1 e vittorioso in casa 3-2 sul Lasalliano (1). Sabato 19 alle 20,30 al Teamvolley serve un punto ad Almese, il Novi (3) invece spera in un successo pieno delle valsusine e di vincere a sua volta nettamente sul campo dell’Ascot alla “Parri” torinese.
Mercoledì gara-1 per  la seconda promozione: la perdente della Finale Scudetto ospita la prima della Fase Uno.

Serie D Maschile
Playoff promozione.
Se la 1a giornata non aveva fatto registrare risultati a sorpresa, la seconda ha ribaltato praticamente tutto, con le due favorite entrambe sconfitte: l’Artivolley 1-3 in casa con il Biella e il Novara 3-0 sul campo del Busca. Ora i giovani biellesi diventano i favoriti, essendo passati al comando e ospitando sabato 19 alle 20,30 nella terza e ultima giornata i torinesi del Meneghetti già tagliati fuori, mentre per l’altro posto promozione sarà decisivo lo scontro diretto Novara-Arti alla “Bollini”.
Classifica: Scuola Pallavolo Biellese U21 9; Artivolley, Novarclean Novara 8; Calcom Busca 6; Meneghetti 4; Casa della Gomma San Paolo Torino 1.

Serie D Femminile
Playout CD/F.
Nel girone E, vincono in trasferta le due formazioni della Serie D, il Vbc Savigliano 1-3 a Villafranca e il Gavi Impresa Tre Colli 0-3 a Trecate sull’Igor Agil. Sabato 19 Igor-Villafranca e Savigliano-Gavi
Nel girone F va al comando con 3 punti il Santena ’95 di Serie D, che vince 1-3 a Novara sponda Issa su una formazione della C, Montalto-Gilber Gaglianico finisce 3-2. Sabato 19 Montalto-Issa e Santena-Gaglianico.
Nel girone G il Cusio Sud Ovest Sport di Serie D espugna 0-3 il campo della formazione della C Allotreb Nixsa Veggoplast e guida con  il Monviso Barge Mina, 3-0 al Mercatò Crf Fossano. Sabato 19 Barge-Allotreb, domenica 20 Cusio-Fossano a San Maurizio d’Opaglio.
Sabato 26 l’ultiima giornata, le prime due in C, le altre in D.
Playout 11e.
La migliore tra le 11e, la Lpm Carrù, inizia subito vincendo 0-3 a Brandizzo con il Tecnocasa Studio Gasinese San Raffaele, che sabato 19 sabato 19 alle 18 sarà impegnato a Borgomanero con l’Oasi Arona. Sabato 26 chiusura alle 20 con Lpm Carrù-Oasi Arona.
La prima si salva, le altre due retrocedono in Prima divisione.

 

C/F Finale scudetto Il San Paolo conquista gara-3 in casa
C/F Finale scudetto Il San Paolo conquista gara-3 in casa
4 oggetti « 1 di 4 »

 

C/F Finale Scudetto San Paolo-Piossasco
C/F Finale Scudetto  San Paolo-Piossasco
15 oggetti « 1 di 15 »

 

C/F Playout Villafranca-Savigliano Volley
C/F Playout  Villafranca-Savigliano Volley
16 oggetti « 1 di 16 »