EUROPEI UNDER 17 FEMMINILI:
L’ITALIA CHIUDE AL 4° POSTO

Si chiude con un quarto posto la rassegna continentale under 17 per la Nazionale Italiana che nella finale di consolazione si è arresa alla Serbia con il punteggio di 1-3 (25-22, 16-25, 18-25, 19-25). C’è rammarico in casa azzurra per come si è chiusa la manifestazione che ha lasciato le giovani atlete tricolori ai piedi del podio.
Dopo la sconfitta in semifinale contro la Russia, dimostratasi oggettivamente superiore, le azzurrine hanno provato a riscattarsi nella finale per il bronzo, riuscendo anche ad iniziare la partita con il piede giusto. Dopo aver vinto il primo parziale, però, Ituma e compagne si sono progressivamente smarrite lasciando campo alle proprie avversarie, brave ad approfittare degli errori azzurri.
Per il giovane gruppo italiano, dopo l’argento nell’Europeo dello scorso anno (U16), arriva dunque un 4° posto che varrà da insegnamento nel percorso di crescita soprattutto in vista dei Campionati del Mondo del prossimo anno e conquistati in virtù di una delle prime sei posizioni acquisita.
Campionati del Mondo: le prime sei classificate hanno staccato il pass della rassegna iridata del prossimo anno

Risultati 9 ottobre Podgorica
Finale 7°- 8° posto: Slovenia-Slovacchia 3-1
Finale 5°- 6° posto: Romania-Polonia 3-2
Finale 3°- 4° posto: Italia-Serbia 1-3
Finale 1°- 2° posto (in campo): Turchia-Russia 1-3

Classifica Finale:
1.Russia 2.Turchia 3.Serbia 4.Italia 5.Romania 6.Polonia 7.Slovenia 8.Slovacchia
Miglior libero: Emma Barbero è stata premiata come miglior libero della manifestazione