EUROPEI UNDER 19 FEMMINILE: L’ITALIA VOLA IN SEMIFINALE

Quarta vittoria di fila e qualificazione in tasca per le azzurrine di Massimo Bellano nel Campionato Europeo Under 19 femminile, che si sta disputando in Albania. Nella penultima gara della fase a gironi, Populini e compagne si sono confermate assolute padrone della Pool A, superando anche l’Olanda per 3-0 (25-21, 25-19, 27-25) e assicurandosi il pass per le Semifinali che assegneranno le medaglie, in programma nel week-end a Tirana. Non del tutto ininfluente però la prossima gara contro l’Albania (6 settembre ore 17.30). L’Italia infatti, dovrà conquistare ancora un punto per l’aritmetica certezza del 1° posto nel girone, risultato che le consentirebbe di evitare con ogni probabilità la Russia, formazione in gran forma in questa prima fase (4 vittorie, 12 punti).

Anche per il match di questa sera, il Ct Bellano ha confermato in gran parte le scelte di formazione prese nelle gare precedenti. L’unico cambio apportato al sestetto titolare sceso in campo contro la Bulgaria, infatti, è stato l’inserimento dal primo minuto del centrale Sarah Fahr (già nel giro della Nazionale Seniores). Per il resto il Ct azzurro ha schierato Morello in palleggio,  Battista opposto, schiacciatrici Omoruy e Populini,  Kone  e Fahr centrali e Panetoni come Libero.

Nella gara di oggi, le azzurrine  sono scese in campo con la stessa determinazione che le ha contraddistinte nel proprio percorso fin qui, riuscendo ad acquisire un buon margine di vantaggio in ogni parziale e chiudendo prontamente ogni spiraglio a possibili rimonte. L’unico momento di “incertezza”, è rintracciabile probabilmente nel finale di gara, quando le due squadre sono arrivate a giocare punto a punto fino al termine del 3° set. Ma anche in quella circostanza la formazione tricolore è riuscita a rimanere lucida e concentrata, portandosi a casa vittoria e qualificazione.

• Italia-Olanda 3-0 (25-21, 25-19, 27-25)
Italia: Morello 3, Omoruyi 9, Fahr 10, Battista 7, Populini 18, Kone 10, Libero: Panetoni, Joly, Scola, Malulal 1,  Tanase 1. Ne: Sartori. All. Bellano
Olanda: Jasper 11, Korevaar 7, Van Aalen 2, Meijers 7, Baijens 5, Mulder 7, Libero: Boom e Kos 1, Vellener, Nobel, Vos. Ne: Geerdink.
Durata: 24’, 24’, 33’
Italia: 11 a, 16 bs, 2 mv, 25 et.
Olanda: 8 a, 10 bs, 4 mv, 18 et.

Calendario e risultatiì
Pool A – Durres
Albania, Olanda, Polonia, Bulgaria, Bielorussia, Italia
1/9: Albania-Olanda 0-3 (11-25, 13-25, 13-25), Polonia-Bulgaria 3-0 (25-23, 25-18, 25-22), Italia-Bielorussia 3-1 (25-17, 25-20, 20-25, 15-18).
2/9: Olanda-Bulgaria 3-1 (25-16, 25-22, 22-25, 25-23), Albania-Bielorussia 0-3 (15-25, 21-25, 13-25), Italia-Polonia 3-0 (25-21, 29-27, 25-12)
3/9: Bielorussia-Olanda 3-0 (25-16, 25-22, 26-24), Polonia-Albania 3-0 (25-13, 25-6, 25-9), Italia-Bulgaria 3-1 (25-11, 19-25, 25-20, 25-20)
5/9: Bielorussia-Polonia 0-3 (23-25, 15-25, 19-25), Albania-Bulgaria 0-3 (19-25, 18-25, 21-25), Italia-Olanda 3-0 (25-21, 25-19, 27-25)
6/9: Bulgaria-Bielorussia (15), Italia-Albania (17.30), Polonia-Olanda (20)