Finali campionati giovanili Regionali Crai. UNDER 20 MASCHILE A VENARIA, RIVINCITA DEL PROVINCIALE: SANT’ANNA PASSA 3-2 SUL PARELLA

Per la prima volta lo Sport Club di via Di Vittorio a Venaria, impianto abbastanza recente, ha ospitato una Finale regionale giovanile, grazie alla collaborazione del Venaria Real Volley, società militante in Serie C femminile, in cui sabato scorso ha ottenuto la salvezza aritmetica con due giornate d’anticipo.
In campo però, stavolta ci sono andati i maschi, i ragazzi della categoria Under 20, nella replica della Finale territoriale torinese di appena 10 giorni prima, tra le due dominatrici della stagione, il Parella e il Sant’Anna TomCar San Mauro, giunte nelle prime due posizioni del girone unico regionale composto originalmente da 7 squadre, poi ridotte a 6 per il ritiro dell’ultima ora da parte dell’Hasta Asti.
Una partita che ha faticato a trovare una data per il suo svolgimento, dal momento che fino all’ultimo il centrale del Parella Gabriele Maletto è stato in predicato di partecipare alle qualificazioni dell’Europeo U20 in programma dal 27 al 29 aprile a Corigliano con la Nazionale guidata da Monica Cresta, tanto che le gare dei torinesi in Serie B dei weekend del 21-22 e 28-29 aprile sono state spostate parecchio tempo fa.
Che dovesse essere una partita molto diversa da quella vista dieci giorni prima al Lingotto lo si è capito subito fin dalle prime battute, con i sanmauresi molto determinati a provare a ribaltare il pronostico sfavorevole. I biancorossi di Mimmo Specchia sono una formazione con l’ossatura base composta dal gruppo partecipante alla Serie C, che ha fatto registrare a inizio stagione gli arrivi dello schiacciatore Marco Salvatico e del centrale Pietro Pecchenino da Mondovì, i rientri dell’attaccante Andrea Cassiano e del centrale Davide Scollo dal Lasalliano, l’arrivo del tarantino Gianluca Buccoliero dal Volley Sava. Per questo campionato Under 20 il “mosaico” si è completato con due elementi in prestito dalla Pivielle Ciriè, il regista Riccardo Arnaud e il libero Davide Cocchia e uno dal Fossano, lo schiacciatore Luca Gunetto.
Anche il Parella ha un gruppo base composto dai più giovani del gruppo della Serie B guidati da Matteo Battocchio, con 5 elementi che militano nell’Arti e Mestieri in C, il secondo palleggiatore Alessandro Zatti, lo schiacciatore Mario Sorrentino, l’opposto Stefano Richeri e i centrali Simone Bocchino e Tommaso Campobasso.
In entrambe, il limite maggiore è rappresentato proprio dalla poca abitudine a giocare insieme dei gruppi e quindi dalla mancanza di intesa generale di gioco, per cui molto è affidato alla tecnica e alle capacità individuali di adattarsi alle varie situazioni, cosa che stavolta ha premito di più i sanmauresi, capaci persino di rimontare nel 5° set da 2-8 al cambio campo al 15-13 finale.
A livello regionale, l’Under 20 mancava dal 2004 (non assegnato tra l’85 e 2000 e dal 1990-91 sotto la “giurisdizione” della Lega Serie A maschile come Junior League) e nelle 30 edizioni effettuate, il Sant’Anna conquista il suo primo titolo in categoria, il 9° in assoluto per la Società. Ricordiamo anche che negli anni 70/80 a livello regionale si effettuavano due diversi tornei, uno per le formazioni delle società partecipanti ai campionati nazionali e uno per tutte le altre, con due diverse assegnazioni di titoli, periodo di cui non abbiamo un Albo d’Oro completo.
Il Sant’Anna parteciperà alla Finale Nazionale in programma ad Agropoli (Sa) dal 31 maggio al 3 giugno, ritornando così a distanza di 10 anni in una competizione tricolore, allora chiuse al 9° posto nell’Under 18 a San Lazzaro (Bo), con il Piemonte Volley Cuneo ai piedi del podio, 4°.
Assegnati 4 premi individuali: nel ruolo di schiacciatore a Gianluca Buccoliero (Sant’Anna) e, rispetto alla finale territoriale torinese, riconfermati Riccardo Arnaud (Sant’Anna) come palleggiatore, Luca Martina (Parella) Libero e Gabriele Maletto (Parella), allora miglior centrale e stavolta MVP.
Alla premiazione finale sono intervenuti il presidente del Comitato Regionale Ezio Ferro, i consiglieri regionali Fabio Gay e Paolo Brugiafreddo e Ivan Nucci consigliere del Comitato Territoriale di Torino. Premiati gli arbitri della finale, Enrica Turco e Andrea Vaschetto e la segnapunti Daniela Grillo.
Nota particolare in coda: durante la partita si sono presentati in palestra due vigili urbani di Venaria, chiamati dagli inquilini delle case vicine all’impianto, “disturbati” dal tifo con tamburi e palette manuali in legno, che non hanno saputo fare di meglio che stilare un verbale per “schiamazzi diurni” imputato al Comitato Regionale organizzatore. Il “no comment” è d’obbligo.

UNDER 20 MASCHILE
Sport Club Venaria, mercoledì 25 aprile 2018
Finale 1°-2° posto
• Sant’Anna TomCar San Mauro-Parella 3-2 (25/22; 13/25; 25/17; 15/25; 15/13)
Sant’Anna TomCar San Mauro: Riccardo Arnaud, Marco Salvatico, Pietro Pecchenino, Gianluca Buccoliero, Luca Gunetto. Davide Scollo (K); Davide Cocchia (L); Simone Saroglia, Andrea Cassiano, Andrea Carbonati, Andrea Posca, Simone Casazza, Filippo Boldrini (2L). All. Mimmo Specchia, 2° Giovanni Todarello. Dirigente Flavio Cometto.
Parella: Francesco Giorgio, Mario Sorrentino, Tommaso Campobasso, Stefano Richeri, Matteo Repetto, Gabriele Maletto; Luca Martina (L); Alessandro Zatti, Simone Bocchino, Alessandro Enna (K), Giorgio Mancuso, Marco Piasso. All. Matteo Battocchio; 2° Paolo Cergna. Dirigente Roberto Martinetti.

 

U20/M reg 1° Sant'Anna Tomcar
U20/M reg 1° Sant'Anna Tomcar
8 oggetti « 1 di 8 »

 

U20 Maschile Regionale Finale Sant’Anna-Parella
U20 Maschile Regionale Finale Sant’Anna-Parella
22 oggetti « 1 di 22 »