Finali Campionati giovanili Torino. A CHIERI, ARTIVOLLEY E LILLIPUT SETTIMO CEDONO I LORO TITOLI UNDER 18 M/F A PARELLA E REALE FENERA CHIERI ‘76

Il “PalaFenera” di Chieri è stato il palcoscenico finale dei Titoli Territoriali torinesi per la categoria Under 18, grazie all’organizzazione della locale Chieri ‘76, fresca della conclusione la sera prima del primo campionato di Serie A1 femminile.

In entrambi i casi, si è assistito ad un passaggio di consegne diretto, da parte delle società detentrici del titolo vinto lo scorso anno a Pinerolo, alle due nuove campionesse.

Tra i maschi, il Parella si è aggiudicato per la prima volta il Titolo torinese della categoria Under 18, secondo stagionale dopo l’Under 14 vinta al “PalaBlu” di Moncalieri qualche settimana fa. Netta l’affermazione dei biancorossi di Attilio Giorda sui campioni escenti dell’Arti e Mestieri, privi del regista titolare, ma apparsi nettamente inferiori agli avversari, nelle cui file militano numerosi giocatori già con esperienza della prima squadra in Serie B, in cui ad esempio il regista Marco Cassone (di origini valdostane) ha già fatto i 10 ingressi che ora lo bloccheranno dal giocare con il gruppo della Serie D, del quale fanno parte tutti gli altri “parellini” in organico (unico “straniero” il prestito per la categoria Andrea Galantino dal Sant’Anna San Mauro). Nell’Arti erano presenti nella formazione vincente dello scorso anno l’opposto Marco Stocchino, lo schiacciatore Federico Angotti, i centrali Matteo Quinto e Alberto Bonacci.
In campo femminile, primo titolo assoluto, non solo della categoria, per il Chieri ‘76, al termine però stavolta di una vera a propria maratona di cinque lunghissimi e tiratissimi set, con tanto di tie-break decisivo concluso 19-17 sulle campionesse uscenti del Lilliput Settimo (la centrale Sara Crespan e la rientrante schiacciatrice Anna Tessari le due presenti a quella finale dalla parte settimese, mentre dalla finalista Pinerolo sono arrivate la regista Elisabetta Baiotto, la schiacciatrice Eugenia Ottino e la centrale Noemi Marsengo, nuovamente sconfitte). Padrone di casa avanti 8-7 al cambio campo e 14-11, rimontate sul 14-15, quindi nuove palle match sul 16-15, 17-16 e infine quella decisiva sul 18-17. Successo dunque per la capitana Francesca Parise e il libero Giorgia Scaglia, lo scorso anno battute dalle settimesi in maglia Unionvolley.
Nella finale per il 3°-4° posto disputata al “PalaPininfarina” di Santena, successo 3-0 sull’Unionvolley Pinerolo da parte del Vbc Savigliano, che così si aggiudica il titolo territoriale per Cuneo-Asti, avendo le formazioni cuneo-astigiane della categoria partecipato, come già lo scorso anno, alla fase interterritoriale con le torinesi, dato l’esiguo numero di iscritte. Per le saviglianesi un piccolo passo avanti, lo scorso anno furono 4e, battute 3-2 dal Chieri ‘76, alle prime apparizioni.
I premi individuali, consegnati da Matteo Battocchio Selezionatore del Club Piemonte maschile, Enrico Bonardello selezionatore provinciale Torino per il gruppo 2005 e dalle giocatrici della Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 di Serie A1 femminile, Giulia Angelina ed Elena Perinelli, sono stati assegnati per il libero a Federico Valente (Parella) ed Elena Ferrua (Lilliput), per il palleggio a Marco Cassone (Parella) e Arianna Severin (Chieri ‘76), per i centrali a Marco Piasso (Parella) e Noemi Marsengo (Lilliput), per l’attacco a Nicolò Cotella (Parella) ed Elisa Burzio (Chieri ‘76) e come Mvp a Stefano Felisio (Parella) e Francesca Parise (Chieri ‘76).

Alla premiazione sono intervenuti Antonio Rizzo, Vice Presidente del Comitato territoriale torinese Fipav (che ha premiato Filippo Vergnano, Presidente della Società organizzatrice), con i Consiglieri Emanuele Alpignano e Mauro Talluto, e Andrea Braida Commissario arbitri torinese. Premiati da Braida e Ilaria Tersigni Commissario di campo i Direttori di gara della giornata: Federica Arcidiacono, Arianna Bartelloni, Davide Maria Bruno, Roberto Giusto, Enrico Lanzilli, Giuseppe Lizzari, Giovanni Schinetti, Enrico Virgillito; segnapunti Ilaria Pitta e Silvia Sarti.

UNDER 18 FEMMINILE
Domenica 31 marzo 2019. PalaFenera Chieri
Finale 1°-2° posto
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76-Lilliput Settimo 3-2 (23/25; 23/25; 25/22; 25/20; 19/17)
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76: Arianna Severin, Francesca Parise, Margherita Giani, Ilaria Daffara, Alice Rolando, Anna Ariagno; Ruxandra Andrada Flueras (L), Giorgia Scaglia (L2); Federica Dall’Osto, Elisa Burzio, Alessia Fini, Alissa Quilico, Ilaria Sturaro. All. Marco Sinibaldi; 2° Marco Rostagno. Dirigente Roberto Ariagno.
Lilliput Settimo: Elisabetta Baiotto, Eugenia Wilma Ottino, Sara Crespan, Giorgia Andreotti, Sara Allegri, Noemi Marsengo; Elena Ferrua (L), Matilda Morello (L2); Alessia Aiello, Marta Girardi, Anna Tessari (K), Alessia Rosina, Sofia Ingegneri. All. Barbara Medici; 2° Alessandro Venturino. Dirigente Roberto Balbo.

Finale 3°-4° posto. PalaPininfarina Santena
Vbc Savigliano-Unionvolley Pinerolo 3-0 (27/25; 25/19; 25/18)

UNDER 18 MASCHILE
Domenica 31 marzo 2019. PalaFenera Chieri
Finale 1°-2° posto
Parella-ArtiVolley 3-0 (25/13; 25/15; 25/22)
Parella: Marco Cassone, Stefano Felisio, Marco Piasso (K), Nicolò Cotella, Simone Brugiafreddo, Denis Tancau; Federico Valente (L), Paolo Damilano (L2); Luca Sangeniti, Lorenzo Creaco, Emanuele De Gaudenzi, Luca Fabbri, Andrea Galantino. All. Attilio Giorda; 2° Alessandro Gravinese. Dirigente Roberto Martinetti.
ArtiVolley: Marco Galassi (K), Matteo Corazza, Matteo Quinto, Marco Stocchino, Matteo Marello, Mattia Scaglia; Gian Luca Neirotti (L1), Federico Piazzolla (L2); Federico Angotti, Alberto Bonacci, Riccardo Sciacca, Luca Passera. All. Stefano Mesturini, 2° Daniele Corain.

Finale 3°-4° posto. PalaPininfarina Santena
• Nuncas Finsoft Chieri-Sant’Anna 3-0 (25/17; 25/19; 25/15)

15 oggetti « 1 di 15 »

 

14 oggetti « 1 di 14 »

 

U18M TO 2019 Parella
U18M TO 2019 Parella
25 oggetti « 1 di 25 »