Finali Campionati Giovanili Torino CRAI. TITOLO TERRITORIALE UNDER 12/M 3×3: AL “PALABURGO” DI SAN MAURO PRIMO SUCCESSO DEL SANT’ANNA

Ancora una vittoria “casalinga” nella Final Eight dell’Under 12 3×3 maschile: stavolta tocca al Sant’Anna Pescartori iscrivere il proprio nome nell’Albo d’Oro della categoria, per la prima volta, complice l’impianto interno del “PalaBurgo” di San Mauro, ma soprattutto l’esperienza del nuovo coach Elias Vienna, al suo 5° titolo personale, dopo i quattro conquistati con la Pivielle Ciriè.
Alla 7a edizione del campionato con la formula 3×3 hanno partecipato 34 formazioni (+6 rispetto allo scorso anno) di 15 società, con Sant’Anna e Parella che ne hanno presentate 5 ciascuno, 4 il Montanaro e il MTV Testona, mentre la Pivielle Ciriè (leader di titoli con 4 su 6, gli altri due del Parella) stavolta ha avuto una leggera flessione, con sole due squadre al via, preceduta con 3 dal Valsusa. Nella prima fase successo a punteggio pieno con 48 punti per il Montanaro Red davanti a Sant’Anna Crocevia del Ciarpame e Pivielle Bianca a 47 e Parella Arieti da Battaglia 45; nella seconda fase 5 squadre a quota 36, con Pivielle-Montanaro-Arieti anche MTV Granata e Sant’Anna Sponde del Saccheggio, a 35 l’altra formazione sanmaurese. All’MTV è andata poi la Coppa Torino.
Per la Final Eight del “PalaBurgo” a queste sei formazioni che hanno dominato la stagione, si sono aggiunte Artivolley Yoghi e il Parella Draghi Elettrici, con il Sant’Anna Sponde del Saccheggio in pole position per il miglior punteggio nella classifica avulsa dopo i gironi a 4 squadre della terza fase, ma ricacciati nel tabellone perdenti in semifinale dal Parella Arieti da Battaglia, e poi fuori dal podio per mano dei “fratellini” del Crocevia del Ciarpame. Quest’ultimi, partiti dal 6° posto e mandati nel tabellone ripescaggio dal Montanaro Red, sono poi risaliti fino alla finalissima, con la vittoria in rimonta sul Parella Arieti da Battaglia 2-1.
Alla premiazione finale sono intervenuti per il Comitato Territoriale Fipav di Torino il Presidente Paolo Marangon, il Consigliere Ivan nucci e il Consigliere Mauro Leone responsabile della sezione Organizzativa Giovanile. Premiato il Presidente della Società organizzatrice del Sant’Anna Pescatori, Aldo Parola.
Per la Federazione hanno coordinato le operazioni come commissario di campo Massimiliano Mezzo e gli arbitri Ondina Piazzano, Sara Sarnataro, Cristian Bessone e Massimo Vannini, che oltre a fare i segnapunti come sempre, hanno anche diretto gli incontri.

UNDER 12 MASCHILE 3×3
Final Eight Domenica 2 giugno 2019, “PalaBurgo” San Mauro
• 1°-2° posto Sant’Anna Crocevia del Ciarpame – Parella Arieti da Battaglia 2-1
(10/15; 15/13; 15/11)
Sant’Anna Crocevia del Ciarpame: Gabriele Umberto Valentino (K), Federico Marengo, Edoardo Pataffi, Federico Ferrarese, Alessandro Casale. All. Elias Vienna. Dir. Rosanna Spinoso.
Parella Arieti da Battaglia: Alberto Nota, Davide Priano (K), Luca Quaranta, Marco Roagna. All. Alessandro Forlino, 2° Enrico Ramella.

• 3°-4° posto MTV Granata – Montanaro Red 2-0 (15/10; 15/12)
MTV Granata: Francesco Delotto, Simone Giachero, Andrea Sgrablich. All. Mauro Di Lorenzo, 2° Cinzia Bretti. Dir. Sgrablich Maurizio.
Montanaro Red: Simone Prono (K), Marco Actis Caporale, Samuele Cena, Lorenzo Molinaro. All. Simona Riente, 2° Igor Viacelli. Dir. Elisa De Piccoli.

• 5°-6° posto Sant’Anna Sponde del Saccheggio – Parella Draghi Elettrici 2-0 (15/14; 15/8)
Sant’Anna Sponde del Saccheggio: Iulian Irimia (K), Stefano Brogiato, Mattia Figus, Alessandro Castelli, Matteo Morabito. All. Elias Vienna. Dir. Rosanna Spinoso.
Parella Draghi Elettrici: Tommaso Ghella, Luca Giuliacci, Andrea Formento (K), Dario Salierno, Federico Riccarisi. All. Alessandro Forlino, 2° Enrico Ramella.

• 7°-8° posto Pivielle Bianca – Artivolley Yoghi 2-1 (11/15; 15/9; 15/12)
Pivielle Bianca: Filippo Sancio (K), Tommaso Callegari, Nicolò Mapelli, Ivan Vinardi. All. Claudio Bertuol, 2° Gabriele Melato.
Artivolley Yoghi: Andrea Francesco Ballan, Francesco Manetti (K), Alessio Provenza, Marco Scuccimarra. All. Lorenza Bronzino, 2° Stefano Mesturini.

SHARE