Focus sul Campionato Regionale Under 16 femminile CRAI. NELL’ECCELLENZA REGIONALE, STOP ALLA LPM EGEA MONDOVI’, CHE ENTRA IN FASE TERRITORIALE

Decimo appuntamento con il focus settimanale sulle formazioni regionali femminili dell’Under 16 Eccellenza, ovvero la vetrina della pallavolo giovanile in rosa. Un gruppo alla volta, ogni settimana, conosceremo meglio le 12 formazioni partecipanti ai due gironi della prima fase.

Questa settimana è il turno della Lpm Egea Mondovì, che ha chiuso il girone B in ultima posizione, finendo qui il cammino regionale per il momento. Potrà eventualmente rientrare dalla qualificazione territoriale, dal momento che El Gall e Cuneo sono già di diritto nei gironi dei quarti di finale, liberando quindi il posto per chi arriva dalla fase locale.

La pallavolo giovanile a Mondovì e zone limitrofe ha da sempre una grande tradizione, anche in campo maschile, e tra le ragazze sono approdate ai massimi livelli Floriana Bertone, Aurora Camperi e Karola Dhimitriadhi, oltre alle giovani che attualmente fanno parte della rosa della prima squadra societaria, militante in Serie A2, Irene Bovolo, Alice Ambrosio, Elena Vigolungo e il secondo libero Simona Mandrile.

Parliamo del settore giovanile monregalese con il responsabile tecnico, Walter Pechenino, allenatore con lunga esperienza del pianeta verde locale, per anni selezionatore della rappresentativa provinciale. “Attualmente abbiamo cinque formazioni che partecipano ai campionati giovanili, dall’Under 18, in cui giocano anche le tre atlete aggregate alla A2 e che vanno in campo anche con la Serie C fino a quando non avranno esaurito le presenze in massima serie; all’Under 16 regionale, in cui giocano altre tre ragazze già presenti stabilmente in C, Chiara Ghibaudo, Laura Grossi e Beatrice Bessone; quindi l’Under 14, l’Under 13 e l’Under 12. Poi c’è il settore promozionale del Volley S3, in cui abbiamo convogliato parecchie energie, con l’arrivo del tecnico Lucia Parusso, di grande esperienza nel settore, che sta seguendo tutta l’attività con le scuole. Per noi allargare la base dei praticanti è fondamentale, per cercare di ottenere risultati di qualità sempre più frequenti”.

A livello giovanile, la Lpm Mondovì organizza due tornei che si sono ritagliati uno spazio importante nel panorama regionale: a novembre il “Torneo di Halloween” per la categoria Under 12, che recentemente ha richiamato 24 formazioni, e a Pasqua il “Torneo della Ceramica” per le categorie dall’U12 all’U16, che lo scorso anno ha avuto ben 64 squadre al via, 16 per ciascuna delle 4 categorie interessate. “In queste manifestazioni, che ci servono per ampliare i nostri orizzonti, andiamo a toccare tutti i paesi del circondario in cui svolgiamo le abituali iniziative, per coinvolgerli nell’attività giovanile e più in generale in quello che facciamo”.

E in questo periodo natalizio, sono state diverse le formazioni monregalesi che hanno partecipato a tornei organizzati un po’ ovunque, da “Le Incredibili” di Asti al Bear Wool Volley di Biella.

A fine anno solare, il CONI, alla presenza del delegato provinciale Claudia Martin e del presidente regionale Gianfranco Porqueddu, ha insignito nel corso della cerimonia di consegna delle Benemerenze Coni. in rappresentanza della pallavolo locale, la giovane palleggiatrice rossoblu Chiara Ghibaudo, classe 2003, che ha guidato da capitana la selezione regionale all’argento al “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi” e proprio Walter Pechenino, docente nazionale Fipav.

Per il biennio 2018-2019 la società ha ricevuto il Certificato di qualità Argento per l’attività giovanile dalla Fipav.

Lpm Egea Mondovì
Palleggiatrici: Chiara Ghibaudo (K), Vanessa Tardivo, Giulia Mulassano (2004)
Opposte: Elena Vernica, Giulia Baldizzone (2004)
Centrali: Lucia Cravero, Laura Grossi, Evelin Dutto (2004)
Schiacciatrici: Beatrice Bessone, Victoria Musso, Marie Fischer, Emma Bovolo (2004), Lucia Capra (2004)
Liberi: Ilaria Passerotti, Vittoria Marabotto (2004)
Allenatore: Daniele Pretto; 2° Serena Cristin Castagnino

Terminata la fase di qualificazione, domenica 13 via alla 2a fase
Martedì 18 dicembre con il posticipo del girone B vinto 3-0 dal Lilliput Settimo sulla Lpm Egea Mondovì si è conclusa la prima fase dell’Eccellenza regionale in Under 16 femminile, mai così rivoluzionaria rispetto ai valori in campo nella precedente edizione.
Nel girone A, chiude al 1° posto con 30 punti (30 set vinti, 2 persi) il Centro Grafico El Gall, lo scorso anno 9° nel ranking, che vincendo 3-0 anche sul Valnegri Pneumatici Caseificio Roccaverano (12°), ha preceduto le campionesse in carica dell’Igor Agil Trecate, seconde a 18 punti, sconfitte 3-1 a Lessona nell’ultima tornata dal Bonprix Teamvolley (4° lo scorso anno), che così ha centrato in extremis la qualificazione, classificandosi 4° a quota 12 a una lunghezza dalle acquesi a 13, superando in volata l’Oasi Volley Romagnano (8°), fermo a 10 dopo la sconfitta 3-2 al “PalaLingotto” dalle torinesi del Gema (5e), gia eliminate e in ultima posizione con 7 punti.
Nel girone B, cammino immacolato per la capolista Unionvolley Pinerolo (6a in ranking lo scorso anno), prima a quota 30 senza set persi però, con un ultimo 3-0 rifilato nel confronto di vertice a Rivalta all’UbiBanca San Bernardo Cuneo (7° lo scorso anno), che ha chiuso comunque al 2° posto con 20 punti. Terzo posto per il Lilliput vice campione regionale a quota 17, quarto il Parella (11°) a 10, sconfitto senza conseguenze sul campo alessandrino dell’Evo Volley Resicar (10°) e penultimo a 7 punti, uno in più della Lpm Egea Mondovì (3a).
Essendo miglior prima l’Unionvolley, avrà il vantaggio di giocare in casa lo scontro diretto con l’El Gall, nella 3a giornata della seconda fase.
Fase che vedrà in campo nella prima giornata di domenica 13 gennaio Teamvolley-Unionvolley a Lessona, Parella-El Gall a Torino, Igor-Lilliput a Trecate e Cuneo-Acqui.
Le 4 squadre qualificate del girone A affronteranno le 4 squadre del girone B in gara di sola andata, portandosi dietro la metà dei punti ottenuti nelle gare tra di loro nella prima fase.
Classifica di partenza: Unionvolley Pinerolo, Centro Grafico El Gall 9; UbiBanca San Bernardo Cuneo 4,5; Lilliput Settimo 3,5; Igor Agil Trecate, Bonprix Teamvolley, Valnegri Pneumatici Caseificio Roccaverano 3; Parella 1.