Focus sul Campionato Regionale Under 16 femminile. NELL’ECCELLENZA REGIONALE, ACQUI 3° E QUALIFICATO ALLA 2a FASE MERCOLEDI’ 12 ARRIVA IL CLUB ITALIA

Nono appuntamento con il focus settimanale sulle formazioni regionali femminili dell’Under 16 Eccellenza, ovvero la vetrina della pallavolo giovanile in rosa. Un gruppo alla volta, ogni settimana, conosceremo meglio le 12 formazioni partecipanti ai due gironi della prima fase.
Questa settimana è il turno dell’Acqui Valnegri Pneumatici Caseificio Roccaverano, che ha appena conquistato sul campo il terzo posto del girone A, qualificandosi alla seconda fase (le prime quattro del girone A affrontano in quattro giornate le prime quattro del girone B, portandosi dietro la metà del punteggio nei confronti già disputati con le formazioni del proprio girone iniziale, che non saranno ripetuti).
Il settore giovanile è da sempre il fiore all’occhiello della Società acquese, che ha sempre lanciato le giocatrici del proprio vivaio in prima squadra, arrivando così da alcune stagioni sino alla Serie B1, con un gruppo formato in larga parte da proprie giocatrici.
Questa settimana per la Società alessandrina ci sarà l’importante appuntamento di mercoledì 12, che vedrà arrivare alla “Mombarone” il Club Italia di Serie A1 femminile, per l’incontro inserito nel progetto “Club Italia in tour” alle ore 20 tra le azzurrine e la formazione di B1 targata Arredo Frigo Makhymo. Ma nel corso della giornata ci sarà anche un altro momento molto importante tecnicamente, vale a dire  l’allenamento delle squadre Under 12 e Under 13 acquesi sotto la guida dei tecnici federali dalle ore 17 alle 19, che potranno così già valutare lo stato delle prossime leve acquesi (ricordiamo che in passato Acqui ebbe già un’importante giocatrice, salita alla ribalta fino alla massima serie, la regista Letizia Camera, oggi in forza all’Igor Novara in A1).
Responsabile del settore giovanile è Marco Sacco, con cui vediamo il panorama delle formazioni che partecipano ai vari campionati federali. “Dal momento che molte giovani giocatrici sono già in prima squadra in B1, non abbiamo un’Under 18. Questo gruppo Under 16, oltre all’Eccellenza regionale, partecipa anche alla Serie D; poi abbiamo due Under 14, una nell’Eccellenza territoriale e una nel campionato territoriale; due Under 13; una Under 12 e un’Under 11, poi naturalmente tutto il settore del Volley S3. Il responsabile tecnico del settore giovanile è Ivano Marenco, allenatore della B1, con lui collaborano nello staff 6 allenatori, che ruotano sui vari gruppi”.
Ogni squadra ha la simpatica caratteristica di portare dei lunghissimi nomi per riuscire a dare lustro ai tanti sponsor che danno una mano a sostenere la vita societaria.
A livello giovanile, l’Acqui organizza uno dei più importanti tornei regionali, il Summer Volley, fissato nella seconda metà di giugno, per numerose categorie, maschili comprese (il settore maschile però dalla passata stagione si è staccato diventando autonomo come La Bollente). Tante le formazioni richiamate da questo importante appuntamento di fine stagione, comprese le Selezioni regionali piemontesi, che proprio ad Acqui collaudano sul campo il gruppo definitivo da portare al “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi” che prende il via di li a poco.
Per il biennio 2018-2019 la Società ha ricevuto il Certificato di qualità Standard per l’attività giovanile dalla Fipav.

Acqui Valnegri Pneumatici Caseificio Roccaverano
Palleggiatrici: Sara Moretti, Valentina Pastorino (2004)
Opposte: Sara Narzisi, Chiara Sacco (2004)
Centrali: Nicole Garzero K, Corina Nicoleta Bobocea, Caroline Debernardi (2005), Elisa Rebuffo (2005)
Schiacciatrici: Arianna Lombardi, Asia Boido, Arianna Zenullari (2004)
Liberi: Ludovica Raimondo (2004)
Allenatore: Ernesto Volpara
Dirigente Elisa Fogliati

Quarta di ritorno: tra Oasi e Teamvolley in ballo l’ultima qualificazione
Domenica scorsa la 4a di ritorno e penultima giornata della prima fase dell’Eccellenza regionale in Under 16 femminile ha quasi completato il discorso qualificazione alla seconda fase: sette su otto hanno già il pass, solo Oasi Volley e Bonprix Teamvolley appaiate a 9 punti devono ancora dirimere chi passerà alla fase di gennaio.
Nel girone A, mentre la capolista Centro Grafico El Gall (9a nel ranking lo scorso anno) continua la sua striscia vincente raggiungendo 27 punti, superando 1-3 a Romagnano l’Oasi Volley (8°), l’Igor Agil Trecate, campione in carica, conferma la seconda piazza definitivamente, salendo a 18 punti col 3-1 sul Gema Lingotto (5°), che resta ultimo a 5 e ormai tagliato fuori dalla seconda fase. Con la vittoria 3-0 ad Acqui sul Bonprix Teamvolley (4°), conquista la 3a piazza aritmetica il Valnegri Pneumatici Caseificio Roccaverano (12°).
L’ultima giornata di domenica 16 servirà a stabilire chi tra l’Oasi e il Teamvolley, ora appaiate a 9 punti (Oasi avanti per quoziente set 0,61 a 0,53) conquisterà il quarto posto. Le novaresi saranno a Torino sul campo del Lingotto, le biellesi ospitano a Lessona l’Igor, mentre completa il quadro El Gall-Acqui.
Nel girone B, la capolista Unionvolley Pinerolo (6a in ranking lo scorso anno) vincendo 0-3 a Mondovì con la Lpm Egea (3a) sale imbattuta a 27 punti, con l’UbiBanca San Bernardo Cuneo (7°) al 2° posto aritmeticamente a 20 col successo 3-1 sull’Evo Volley Resicar Alessandria (10°). Conquista il 4° posto sicuro il Parella (11°), che batte 3-2 il Lilliput Settimo vice campione regionale, e ormai terzo a 14, raggiungendo quota 10, ormai irraggiungibile per le avversarie, le monregalesi a 6 e le alessandrine a 4. Inutile quindi a questo punto l’ultima giornata, che vedrà domenica 16  in campo Alessandria-Parella e Unionvolley-Cuneo, mentre Lilliput-Mondovì slitta a mercoledì 18.