GIOCHI DEL MEDITERRANEO, ORO AZZURRO

Si è chiuso in trionfo il cammino della Nazionale maschile di pallavolo, medaglia d’Oro ai Giochi del Mediterraneo 2018. Nella Finale gli Azzurri di Gianluca Graziosi hanno piegato i padroni di casa spagnoli 3-1 (25-22, 25-17, 33-35, 25-23), completando in maniera perfetta un torneo durante il quale, escluso il set perso oggi, non hanno concesso niente agli avversari: Grecia, Portogallo, Croazia e Egitto le altre “vittime” dell’Italia, tutte superate 3-0.

Per la Nazionale tricolore si tratta del 3° Oro consecutivo ai GdM dopo quelli di Pescara (2009) e Mersin (2013). La formazione tricolore ha confermato ancora una volta il proprio dominio nel medagliere maschile, primo posto con 10 medaglie complessive: 7 d’Oro (1959, 1983, 1991, 2001, 2009, 2013, 2018); 2 d’Argento (1963, 1975); 1 di Bronzo (1987).       

Italia-Spagna 3-1 (25-22, 25-17, 33-35, 25-23)
Italia: Cavuto 8, Polo 10, Sbertoli 3, Raffaelli 19, Russo 13, Milan 27, Libero: Balaso. Diamantini, Spirito, Pinali 1, Pierotti 3. Ne: Tiozzo. All. Gianluca Graziosi.
Spagna: Del Carmen 8, Fernandez 12, Villena 24, Rodriguez 2, Vigil 4, Trinidad 3, Libero: Gamiz. Colito 1, Jimènez, Fornès 4, Lorente, Ibarne 5. All. Fernando Munoz.
Durata: 28’, 25’, 40’, 30’.
Impianto: Tarraco Arena.
Italia: 7 a, 24 bs, 14 mv, 34 et.
Spagna: 6 a, 13 bs, 6 mv, 25 et.