IL PRESIDENTE EZIO FERRO “INCONTRA” TUTTE LE SOCIETA’ PIEMONTESI

Una riunione al giorno, in videoconferenza con i Dirigenti e Presidenti di Società, per provare ad arginare e a fornire gli strumenti necessari ai sodalizi in questo periodo di pandemia Covid 19. Il Presidente del C.R .Piemonte,  Ezio Ferro, ha completato il percorso di conferenze in video che l’ha portato ad incontrare, per quanto solo virtualmente, tutte le Società piemontesi dalla Serie B alla Serie D, maschili e femminili. Riunioni fiume in cui sono stati esposti gli strumenti a disposizione, o che lo saranno a breve, per provare ad ammortizzare il difficile momento economico che coinvolgerà necessariamente anche la pallavolo.
“Si tratta principalmente di ipotesi – è la premessa del presidente Ferro -, che noi anticipiamo per permettere alle nostre società di farsi trovare pronte quando vorranno utilizzare questi strumenti messi a disposizione da Enti Locali e dalla Fipav”.

CONTRIBUTO DEL GOVERNO
La Fipav ha richiesto al Governo, precisamente al Ministro dello Sport Spadafora, 5,6 milioni di euro per intervenire a favore delle Società. La Fipav intende utilizzare questi fondi in parte sulle affiliazioni, parte per il tesseramento. Non si sa ancora in che modo verranno distribuiti, anche se la quantità fa presupporre la gratuità per tutti i tesseramenti giovanili fino ai 18 anni.

TASSE GARA REGIONALI
Entro il 30 giugno saranno restituite le tasse gara dei regionali di Serie C e D per le partite non disputate. Si stanno ultimando i conteggi.

CAMPIONATI GIOVANILI DI CATEGORIA
La stagione giovanile non portata a conclusione porterà nel prossimo anno alla creazione di campionati giovanili under 13, under 15, under 17 e under 19 con  probabilmente la possibilità di indire anche il campionato under 14. Se sarà confermato, per evitare sovrapposizioni saranno messi dei paletti per cui nelle squadre potranno esserci solo due o tre atleti che disputano già un altro campionato.

CAMPIONATI DI SERIE
Il C.R. Piemonte si muoverà a seconda dei ripescaggi. Possibile che siano a 14 o a 12 squadre, anche  se questo dovesse portare a un allargamento del numero di gironi. Composizione dei gironi che sarà interdipendente anche dalla data di inizio dei campionati: se si inizierà a gennaio i gironi potrebbero essere da 8, mentre se si inizierà a ottobre/novembre potrebbero essere anche da 12. Saranno stretti anche i playoff, probabilmente gare di sola andata a eliminazione diretta.

CONTRIBUTTO MONDIALE  2018 
Un’altra opportunità sarà lo storno per il contributo del campionato mondiale maschile. Contributo concesso a seconda dell’attività di comunicazione e promozione a favore del Campionato Mondiale effettuata presso i propri tesserati e sarà commisurato al numero di squadre partecipanti ai campionati giovanili nelle annate sportive 2017/18 e 2018/19, in modo che sia una suddivisione equa. Non appena il C.O. riceverà questi fondi, partirà l’erogazione. Le Società devono ricordare che per incassare il bonifico è necessario che sia emessa la fattura con la ragione sociale e la motivazione indicate nella modulistica. La cifra sarà lorda, quindi comprensiva dell’Iva. Per le piccole società, senza partita Iva, il contributo sarà pieno ma si dovrà comunque emettere regolare ricevuta.

TASSE GARA
I costi non cambieranno poiché tutte le tariffe federali non possono essere ritoccate dai Comitati.

COPERTURA ASSICURATIVA
La copertura assicurativa per gli atleti che si allenano da casa rappresenta un aspetto importante. Si sta attendendo una comunicazione ufficiale per capire se sono coperti gli allenamenti domestici guidati da allenatori.

MULTE
Il C.R. Piemonte farà richiesta per ridurre del 50% quelle relative ai campionati 2019/2020 in quanto la sanzione è corretta e non si può togliere, ma avendo fatto solo metà campionato è corretto venire incontro alle società.

INFORMAVOLLEY
La piattaforma su cui verranno svolti i Corsi online è quella di Calzetti & Mariucci e saranno curati dal professor Massimo Moglio. I costi saranno identici ed il corso di 2° Grado si concluderà entro fine settembre. La qualifica sarà datata 30 giugno per potersi iscrivere al 3°  Grado l’anno successivo.

CONTRIBUTI REGIONE
Il 29 aprile sarà il giorno del bando della Regione Piemonte dedicato alle Società sportive. Sarà fondamentale essere veloci dato che l’Assessore allo Sport della Regione ha comunicato che vorrebbe elargire il contributo entro fine maggio. Tempi strettissimi: una volta  pubblicato il bando sarà fondamentale compilare la modulistica e i giustificativi di spesa, che andranno certificati dai Presidenti dei Comitati Regionali delle Federazioni. Le società dovranno inviare queste informazioni da certificare e viste le 202 società affiliate in Piemonte sarà importante garantire tre o quattro giorni al Comitato prima dell’ultimo giorno disponibile.

SHARE