Le piemontesi in Serie A1/A2/A3 maschile.
A2. MONDOVI’ KO IN CASA COL  BCC CASTELLANA, DOMENICA 9 SCONTRO DIRETTO A REGGIO EMILIA.
A3 BIANCO. PARELLA E CUNEO SENZA SCAMPO SUI CAMPI DI CIVITANOVA E CISANO, 2° E 3°.
 SABATO 8 CUNEO OSPITA BOLZANO, IL CISANO DELL’EX BATTOCCHIO IL 9 A TORINO

Serie A2 maschile
Nienta da fare per il Synergy Mondovì nell’incontro casalingo del “PalaManera” contro il Bcc Castellana Grotte, salito al 2° posto. «Vanno fatti i complimenti al Bcc Castellana – commenta il tecnico Mario Barbiero – si sono dimostrati più forti di noi sia come roster che in campo. Purtroppo noi non siamo riusciti ad entrare in gara, loro non ce l’hanno concesso e ci è mancata quella convinzione in più che abbiamo avuto in passato. Ora testa alla trasferta di Reggio: sarà una partita importantissima, incontreremo una squadra agguerrita e sarà una lunga battaglia, per cui dobbiamo prepararci al meglio».
A fine partita una delegazione dell’Hagar Group ha consegnato simbolicamente al presidente Giancarlo Augustoni il maxi-assegno dell’importo di 650 euro, raccolti con la vendita delle magliette e sciarpe prima della sfida casalinga contro Brescia, per ripagare la multa comminata alla società per “intemperanze dei tifosi” dopo la trasferta di Santa Croce.
In classifica, Mondovì è sempre terzultimo in zona playout (per la 12a è prevista la retrocessione diretta, più una discesa dai playout 10a-11a), ma chi lo precedeva si è portato a +5, complicando così la rincorsa salvezza diretta dei “Galletti”. Domenica 9 febbraio scontro diretto a Reggio Emilia, dove diventa importante fare punti per continuare la risalita.
Synergy Mondovì: Piazza, Terpin 7, Esposito 6, Borgogno 11, Loglisci 9, Arasomwan 6; Pochini (L); Milano, Dulchev 5, Camperi. N.e. Buzzi, Bartoli, Garelli (L2). All. Barbiero.

Risultati 5a giornata di ritorno
Pool Libertas Cantù-Emma Villas Aubay Siena 0-3 (16/25; 24/26; 23/25); Synergy Mondovì-BCC Castellana Grotte 0-3 (17/25; 21/25; 17/25); Geovertical Geosat Lagonegro-Conad Reggio Emilia 3-0 (25/17; 28/26; 25/17); Kemas Lamipel Santa Croce-Sarca Italia Chef Centrale Brescia 3-1 (25/21; 26/28; 25/18; 25/23); Materdominivolley.it Castellana Grotte-Peimar Calci 3-1 (21/25; 25/23; 25/20; 25/23); Olimpia Bergamo-Sieco Service Ortona 3-1 (20/25; 26/24; 25/19; 25/22).
Classifica: Siena 38; BCC Castellana Grotte 35; Bergamo 33; Ortona 32; Calci 29; Brescia 25; Santa Croce 23; Lagonegro, Materdominivolley.it Castellana Grotte 20; Synergy Mondovì 15; Reggio Emilia, Cantù 9.

Prossimo turno. 6a giornata di ritorno. Domenica 9 febbraio ore 18
Reggio Emilia-Synergy Mondovì; BCC Castellana Grotte-Bergamo; Calci-Cantù. Brescia-Materdominivolley.it Castellana Grotte (ore 17). Lagonegro-Santa Croce (sabato 8/2 ore 18); Siena-Ortona (sabato 8/2 ore 20,30).

Gli altri giocatori piemontesi (4 + 1 allenatore + 1 dirigente)
Materdominivolley.it Castellana: Mattia Rosso s 4; Ortona: Michael Menicali c 9; Lagonegro: Gabriele Robbiati c 3 (Flavio Rocca scoutman); Calci: Manuel Coscione p 3 (all. Flavio Gulinelli).

Serie A3 maschile
Il Bam Acqua S.Bernardo Cuneo non riesce a fermare la corsa del Cisano nel derby tra tecnici torinesi, Matteo Battocchio tra i bergamachi e Roberto Serniotti tra i piemontesi. Il Cuneo non può ancora schierare l’opposto tedesco Marvin Prolingheuer e in settimana ha rescisso il contratto con l’altro opposto, l’italo brasiliano Manuel Beghelli, sospeso per essere stato trovato positivo al thc della cannabis dopo il derby col Parella del 29 dicembre. «Oggi devo ammettere che la nostra prestazione è stata imbarazzante – commenta il coach dei cuneesi –  non siamo mai entrati in partita. Salvo solamente Paris, alla prima gara da titolare e il libero Prandi. Chiedo scusa alla società che ci mette sempre nella condizione di lavorare al meglio e che non merita di vederci giocare così».
Sconfitta secca anche per il ViviBanca Torino Parella sul campo del Civitanova dell’ex Gabriele Maletto, secondo in classifica e confermatosi nettamente superiore ai torinesi. «Probabilmente la nostra peggior prestazione stagionale – commenta un rammaricato coach Simeon – Abbiamo faticato dall’inizio alla fine in  tutti i fondamentali, non siamo stati presenti nel modo giusto dal punto di vista dell’atteggiamento, anche se nel secondo set siamo stati punto a punto fino al 22-21, ma non c’eravamo con la testa. Siamo una squadra che ha bisogno di avere tutti i meccanismi che funzionano e abbiamo faticato in ricezione, come mai ci era capitato prima. E’ un brutto colpo, però dobbiamo metterlo da parte, ripartire e cancellare questo tipo di approccio».
Sabato 8° febbraio tocca al Cuneo anticipare al “PalaUbiBanca” alle 18 con il Bolzano, mentre domenica 9 alle 18 al “PalaCupole” il Parella ospita il Cisano dell’ex tecnico Battocchio.

I tabellini delle piemontesi
Bam Acqua S.Bernardo Cuneo: Cortellazzi, Casoli 3, Sighinolfi 6, Galaverna 9, Paris 12, Picco 5; Prandi (L); Focosi 1, Testa, Oberto. N.e. D’Amato, Chiapello, Armando (L2). All. Serniotti.
ViViBanca Torino: Filippi 2, Del Campo 7, Mazzone 1, Gerbino 10, Richeri 10, Mellano; Martina (L); Piasso, Galliani 1, Cassone. N.e. Mariotti, Felisio, Valente (L2). All. Simeon.

Girone Bianco.
Risultati 5a giornata di ritorno
Tipiesse Cisano Bergamasco-Bam Acqua S.Bernardo Cuneo 3-0 (25/21; 25/16; 25/18); GoldenPlast Civitanova-ViViBanca Torino 3-0 (25/16; 25/21; 25/12); Mosca Bruno Bolzano-Gibam Fano 0-3 (21/25; 20/25; 21/25); Gamma Chimica Brugherio-HRK Motta di Livenza 1-3 (25/22; 22/25; 23/25; 21/25); Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro-UniTrento 3-0 (25/12; 25/14; 25/14); Tinet Gori Wines Prata di Pordenone-Invent San Donà di Piave 3-2 (25/21; 21/25; 25/15; 21/25; 15/7).
Classifica: Porto Viro 36; Civitanova, Cisano 34; Motta Livenza, Prata 27; Trento 26; Fano, Bam Acqua S. Bernardo Cuneo 25; San Donà 18; Brugherio 15; ViViBanca Torino 13; Bolzano 8.

Prossimo turno. 6a giornata di ritorno.
Sabato 8 febbraio.
Bam Acqua S.Bernardo Cuneo-Bolzano (ore 18); Trento-Brugherio (ore 20,30); Motta di Livenza-Porto Viro (ore 20,30).
Domenica 9 febbraio ore 18.
Fano-Prata; ViViBanca Torino-Cisano; San Donà di Piave-Civitanova.
Gli altri giocatori piemontesi (6 + 1 allenatore)
Girone Bianco. Brugherio: Jacopo Fantini s 11; Lorenzo Teja s 0; Paolo Fumero c 0; Motta: Christian Gamba s 0; Civitanova: Gabriele Maletto c ne; Cisano: all. Matteo Battocchio.
Girone Blu. Macerata: Andrea Nasari s 21.