Le premiazione della stagione 2016/2017

Una tradizione che, ogni anno, regala novità e sorprese sempre gradite. La stagione della pallavolo piemontese è partita, ancora una volta, con la cerimonia del Sorteggio dei Campionati: quasi una “scusa”, passateci il termine, per celebrare e raccontare un anno di pallavolo piemontese, tra successi, promozioni e soddisfazioni uniche che solo il nostro sport sa regalare. Se i campionati hanno avuto, come al solito, grande rilevanza nella giornata del 10 settembre andata in scena presso l’Atc di corso Dante, la copertina spetta alle ragazze della Nazionale Under 18, laureatasi Campione del Mondo qualche settimana fa.
A confermare l’importanza dell’evento, e l’apprezzamento delle atlete e degli appassionati per il raduno pre-stagionale organizzato dal Comitato Regionale Piemonte, la presenza in blocco di tutte le atlete medagliate: dalla capitana, Alessia Populini, che proprio domenica 10 ha compiuto gli anni, a Morello, Lubian, Konè e Fahr. Un’estate indimenticabile per questo “quintetto” azzurro, che ha potuto festeggiare la conquista della Medaglia d’Argento ai Campionati Europei 2017 chiudendo nel migliore dei modi la stagione con l’oro ai Mondiali in Argentina. Sul palco anche Elisa Tonello, fermatasi all’argento agli Europei ma comunque in grado di rendere unica la sua estate pallavolistica.
Protagoniste anche le società, con la distribuzione dei premi relativi alla passata stagione: dal Premio Disciplina, riservato a chi non ha meritato alcuna sanzione disciplinare nella scorsa annata, ai premi per i campionati Under e Senior, Regionali ma anche Nazionali. Premiata anche l’Agil Volley Novara, Campione d’Italia femminile, gli arbitri promossi in Serie B (lessandra Saponara, Valentina Gheller, Andrea Minelli), le promozioni in A2 di Collegno Volley e Cuneo Granda Volley.
Per i premi individuali quello alla carriera è stato assegnato a Rolando Petrolini, presidente del CR Piemonte dal 1980 al 1993, a Marcello Capucchio, Team Manager della Nazionale Femminile e Dirigente dell’Anno, ai tre tecnici Monica Cresta, Michele Marchiaro e Maurizio Conti. Senza dimenticare il consueto spazio dedicato al percorso delle nostre Selezioni Regionali all’ultimo Trofeo delle Regioni.

PREMIAZIONI
ARBITRI PROMOSSI IN SERIE B:
Alessandra Lasaponara, Valentina Gheller, Andrea Minelli.

CAMPIONI D’ITALIA: Agil Volley

PROMOZIONI NAZIONALI:
Collegno Volley, Cuneo Granda Volley (promosse in A2 Femminile)

FINALI NAZIONALI GIOVANILI:
Agil Volley (Bronzo ai campionati italiani Under 18 Femminile)
Pall. Pinerolo (Bronzo ai campionati italiani Under 14 Femminile)

PREMIO ALLA CARRIERA:
Rolando Petrolini (Ex Presidente C.R. Piemonte)

DIRIGENTE DELL’ANNO:
Marcello Capucchio
(Promosso Team Manager della Nazionale Femminile)

TECNICO DELL’ANNO:
Monica Cresta (Per aver ottenuto l’incarico di tecnico del Club Italia Maschile),
Michele Marchiaro (Promosso in A2 femminile),
Maurizio Conti (Promosso in A2 Femminile)

ATLETA DELL’ANNO:
Rachele Morello, Marina Lubian, Fatime Konè, Sarah Luisa Fahr,  Alessia Populini
(Campionesse del Mondo Under 18, Argento ai Campionati Europei Under 18).
Elisa Tonello (Argento ai Campionati Europei Under 18).

SHARE