L’ITALIA TRIONFA NEL TORNEO WEVZA E SI QUALIFICA AI CAMPIONATI EUROPEI UNDER 17

Grande successo per la Nazionale Under 17 maschile, di cui fa parte anche il piemontese Vergnaghi, nel torneo Wevza. Gli azzurrini hanno battuto in finale la Francia al tie-break 3-2 (23-25, 25-23, 25-23, 19-25, 15-12) staccando il pass per gli Europei. Grazie alla vittoria del torneo andato in scena in Portogallo, infatti, gli Azzurrini hanno conquistato un posto alla Fase Finale della rassegna europea di categoria, in programma a Sofia dal 13 al 21 luglio, senza dover passare per il secondo turno di qualificazione che si disputerà ad Aprile.
Un percorso netto quello degli azzurrini, che li ha visti trionfare nel gruppo B con Belgio, Germania e Francia prima di superare nella giornata di ieri anche l’Olanda in semifinale.
Dopo aver concesso il 1° set agli avversari, i ragazzi di Renato Barbon hanno avuto il merito di capovolgere il risultato conquistando i due parziali successivi, senza però riuscire a contenere il ritorno della Francia nel quarto, capace di portare il match al tie-break. Nel 5° set, poi, come spesso accade in una finale è stata la tenuta mentale a fare la differenza, con  gli azzurrini che sono stati bravi a rimanere lucidi fino alla fine e con maggiore caparbietà si sono portati a casa questa importante vittoria.

• ITALIA U17-FRANCIA U17 3-2 (23-25, 25-23, 25-23, 19-25, 15-12)
Italia: Dell’Osso 12, Parolari 21, Truocchio 6, Rossi 7, Bonacchi 1, Porro 15, libero: Laurenzano, Esposito, Vergnaghi, Balestra 1, Chiloiro. Ne: Milano. All. Barbon.
Francia: Galtie 19, Paumelle 7, Chaboissant 7, Henno 18, Laumuno 5, Sakanoko 13, libero: Blanc, Bonin, Varier 1, Tafilagi 1. Ne: Valefauniu, Matuszewsky. All. Audabram.