Nominati i nuovi Selezionatori Regionali: Matteo Battocchio per il maschile e Stefano Colombo per il femminile

Un nuovo ciclo sta per iniziare per le Selezioni Regionali piemontesi. Saranno infatti Stefano Colombo per il femminile e Matteo Battocchio per il settore maschile i nuovi Selezionatori Regionali, che subentreranno rispettivamente a Massimo Moglio e Monica Cresta. Si chiude quindi un ciclo e se ne apre un altro per la pallavolo piemontese e per il Club Piemonte, fucina di talenti che con il passare degli anni ha assunto sempre maggior importanza, lanciando nel mondo del grande volley numerosi talenti di caratura nazionale e internazionale. Due profili molto diversi quelli scelti dal Comitato Regionale Piemonte: per Stefano Colombo il curriculum parla da solo, con diverse stagioni alla guida di formazioni di alto livello nei Campionati Nazionali, ottenendo diverse promozioni la più importante delle quali quella che ha permesso alla Igor Novara di approdare in Serie A1. Colombo, attualmente in Serie B1 alla guida della Florens Vigevano, è legato a doppia mandata al volley novarese, avendo allenato a Trecate e, in seguito, alla Igor Novara.
Nel suo  curriculum anche la conquista di uno Scudetto giovanile con la Sanmartinese, con l’Under 16 nella stagione 1997/1998, sfiorandone un altro con Novara in Under 18, chiusa al 2° posto dopo aver perso la Finale.
Diverso, ma non per questo meno importante, il curriculum di Matteo Battocchio, nuovo selezionatore del settore maschile. L’attuale tecnico dello Sporting Parella di Serie B maschile ha compiuto tutta la trafila proprio nella società torinese, iniziando come assistente allenatore di Mauro Barisciani. Il suo cammino inizia nel Moncalieri Volley, per poi compiere il salto di qualità nel 2006 abbracciando il  progetto Sant’Anna Pescatori San Mauro di Serie B2, con cui ricopre il  ruolo di assistente allenatore. Nel 2008 approda allo Sporting Libertas Parella, anche qui con il ruolo di assistente allenatore di Mauro Barisciani in Serie B2. Nella stagione 2012/2013 Battocchio  diventa allenatore della B2 del Parella, conquistando nella prima stagione la promozione in Serie B1 e il successo in Coppa Italia di Serie B. Nel maggio 2016 conquista una storica promozione in Serie A2, sempre alla guida del Parella, riportando  il Parella nel secondo campionato dopo 15 anni. Parallelamente all’attività senior, rimane responsabile del settore giovanile, attività che l’ha affascinato fin dalla giovane età.
Una doppia scelta di grande prestigio e qualità quella operata dal Comitato Regionale Piemonte, che conferma ancora una volta l’interesse e la cura riposta in regione all’attività di qualificazione degli atleti delle Selezioni Regionali.