PARTE A GIUGNO IL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI BEACH VOLLEY

Un cocktail sulla terrazza della Federazione Italiana Pallavolo a Roma per presentare l’edizione 2018 del Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley, che prenderà il via nel weekend dall’8 al 10 giugno e si svilupperà lungo tutta la penisola fino alle Finali Scudetto del 31 agosto-2 settembre a Catania. Il percorso del Campionato sarà composto da 7 tappe, una in più della scorsa stagione, e toccherà in successione Lecce (8-10 giugno), Bibione (22-24 giugno), Milano (6-8 luglio), Cervia (20-22 luglio), Casal Velino (3-5 agosto), Caorle, dove si assegnerà la Coppa Italia (24-26 agosto) e infine Catania.

A confermare lo sviluppo della manifestazione c’è anche il montepremi incrementato rispetto all’edizione 2017, per un totale di 125.000 euro. Tutte le tappe saranno trasmesse in esclusiva da Eurosport 2 e seguite dal media partner ufficiale La Gazzetta dello Sport.  Al fianco della Federazione nell’organizzazione dell’evento ci saranno gli sponsor EA7 Emporio Armani e Galbani Santa Lucia ZERO e i partner Civitus, Honda, I Viaggi del Perigeo, Claseventi, Mikasa ed Eclepta.

Contestualmente al Campionato Italiano Assoluto sono stati presentati anche i Campionati giovanili Under 21 e Under 19, anch’essi in notevole crescita con 18 tappe complessive su tutte le spiagge italiane, e il Trofeo delle Regioni-Kinderiadi che si svolgerà a Porto San Giorgio (Fermo) dal 27 al 30 agosto.

Alla presentazione, condotta da Lorenzo Dallari, sono intervenuti il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo Pietro Bruno Cattaneo, i Vicepresidenti Adriano Bilato e Giuseppe Manfredi e il Coordinatore dell’attività nazionale Fabio Galli, raggiunti per l’occasione dai giocatori delle Nazionali di Beach Volley, presenti quasi al completo: all’evento hanno partecipato Paolo Nicolai, Daniele Lupo, Marco Caminati, Enrico Rossi, Marta Menegatti, Laura Giombini, Agata Zuccarelli, Gaia Traballi, Arianna Barboni, Alice Gradini, Silvia Costantini e Claudia Puccinelli, insieme ai Direttori Tecnici Matteo Varnier e Andrea Raffaelli e ai rispettivi staff, al team manager Giacomo Giretto e al responsabile delle Squadre Nazionali Luigi Dell’Anna.

Pietro Bruno Cattaneo: “Vogliamo che il percorso iniziato lo scorso anno prosegua, ci proponiamo di fare ancora di più e ancora meglio. Il Beach Volley è uno sport a tutto tondo, non solo festa e divertimento ma anche fatica, impegno, lavoro: stiamo facendo il massimo per farlo crescere e siamo molto soddisfatti dell’incremento della partecipazione. Quando è giocato bene il Beach Volley è uno spettacolo meraviglioso, e invito tutti a seguire le partite del Campionato Italiano per scoprirlo”.

Adriano Bilato: “Sono orgoglioso di quello che stiamo facendo in questo settore, anche grazie alla modifica di qualche regola e alla razionalizzazione del tesseramento. In anteprima posso dire che a Caorle lanceremo il primo Campionato Italiano “Over” e che introdurremo anche una categoria giovanile Under 16”.

Giuseppe Manfredi: “Avevamo dichiarato che avremmo investito sul Campionato Italiano e sull’attività giovanile e ci siamo mossi in entrambe le direzioni. Stiamo facendo un investimento economico molto importante e i risultati stanno cominciando a darci ragione, anche se bisogna avere molta pazienza”.