POKER DELLE PIEMONTESI: 3 IN VETTA CHIERI E MONDOVI’ A UN PUNTO DAL SOVERATO. CUNEO RITROVA IL PASSO DA 3 PUNTI. COLLEGNO BISSA IL TURNO CASALINGO. DOMENICA 3 APERTO SOLO IL PALAFENERA

Vincono tutte e quattro le piemontesi, in una 11a giornata d’andata nella Samsung Galaxy Volley Cup di Serie A2 femminile che sottolinea la forza delle nostre (6 successi in trasferta, le uniche due a tenere in casa Mondovì e Collegno), che si piazzano in tre in parata alle spalle della capolista Soverato.

Il Fenera Chieri ’76 vince ancora imponendosi 0-3 al “PalaEvangelisti” di Perugia, glorioso impianto teatro negli anni 2000 della conquista di scudetti e Champions. Una vittoria che riscrive la storia recente delle biancoblu, che in A2 non erano mai riuscite ad aggiudicarsi quattro partite di fila, per di più con un filotto di 9 set consecutivi conquistati in trasferta, a conferma di un eccellente momento e di una sempre maggiore coesione e consapevolezza nelle proprie possibilità.
Lo 0-3 in casa della Bartoccini Gioiellerie Perugia poggia su partita condotta all’attacco ma non priva di momenti difficili, in cui le ragazze di Secchi sanno mettere in campo anche lucidità e pazienza, facendo ancora una volta leva sulla forza del gruppo.

Nel turno infrasettimanale disputato al “PalaManera”, la Lpm Bam Mondovì ha affrontato la Conad Olimpia Teodora Ravenna in una gara dalle due facce: nei primi due parziali sono state le padrone di casa a dominare, poi la situazione si è invertita nei due successivi set, ma alla fine ad avere la meglio sono state le pumine, trascinate dalla “pantera” Jessica Rivero (28 punti), con la capitana Federica Biganzoli, a chiudere il match con un ace.
Commenta così il libero Silvia Agostino: «Abbiamo preparato bene la partita e lo abbiamo dimostrato nei primi due set, poi Ravenna è cresciuta molto e sono saltati gli schemi. Siamo state brave a stringere i denti e vincere il quinto set: sono 2 punti importanti! Vorrei fare i complimenti alle ragazze che sono entrate dalla panchina: la nostra forza è nell’intero gruppo».

Dopo il turno di riposo, l’UbiBanca San Bernardo Cuneo, ripartiva dalla trasferta sul campo del Caserta, che dopo la sconfitta con Marsala, che l’ha lasciata all’ultimo posto solitario in classifica e con un ambiente sempre più freddo, ha visto il presidente Turco cambiare tutto: via il tecnico Nesic ed il suo vice, via capitan Moretti, via Claudia Torchia e via la palleggiatrice Galazzo.
Ma le cose non si sono messe meglio per la formazione della centrale novarese Sara Tajè, anzi il Cuneo ne ha approfittato per ritrovare vittoria, morale e 3 punti per restare agganciata a alla vetta.
Questo il commento di coach Francois Salvagni, «Una partita complicata perché la situazione di Caserta era difficile da decifrare dopo i recenti cambiamenti. Una trasferta lunga ma gestita nel migliore dei modi dalla società che ringrazio. Tre punti importantissimi, abbiamo ricominciato il nostro cammino, le ragazze hanno interpretato bene il match. Ora dobbiamo esser bravi a ritrovare in appena due giorni le energie mentali per il match di sabato con Club Italia. Non abbiamo molto tempo ma i campioni si vedono in questi momenti. Grazie ai due tifosi del ‘Cricet Club’ che ci hanno fatto sentire il loro affetto anche lontano da casa».

Il doppio turno casalingo ha visto ancora al successo il Barricalla Cus Collegno, che dopo il 3-2 sul Club Italia ha conquistato i 3 punti contro una diretta rivale, il Montecchio.
Queste le parole della schiacciatrice spagnola Maria Schlegel a fine match: «Ci stiamo consolidando come gruppo e pensiamo già alla trasferta ad Orvieto. Il nostro obiettivo è pensare alla sin gola partita e comunque rimane la salvezza, ma vedremo dove riusciremo ad arrivare».

Per il prossimo fine settimana, anticipo sabato 2 dicembre per il Cuneo al Centro Pavesi con il Club Italia, in casa domenica 3 solo il Fenera chieri ‘76 che ospita Caserta, viaggiano Mondovì nel vicentino col Montecchio e il Collegno a Orvieto.

Risultati 11a giornata Samsung Galaxy Volley Cup A2
• Bartoccini Gioiellerie Perugia-Fenera Chieri ‘76 0-3 (15-25; 26-28; 19-25)
Fenera Chieri ‘76: De Lellis 3, Angelina 17, Akrari 7, Manfredini 15, Perinelli 6, Lualdi 11; Bresciani (L); Mezzi. N.e. Colombano, Moretto, Salvi, Rolando. All. Secchi.

• Lpm Bam Mondovì-Conad Olimpia Teodora Ravenna 3-2 (25-15; 25-17; 19-25; 17-25; 15-12)
Fenera Chieri ‘76: De Lellis 3, Angelina 19, Akrari 10, Manfredini 9, Perinelli 9, Lualdi 7; Bresciani (L); Salvi. N.e. Colombano, Moretto. Mezzi, Rolando. All. Secchi.

• Golden Tulip Volalto Caserta-UbiBanca San Bernardo Cuneo 0-3 (20-25; 17-25; 21-25)
UbiBanca San Bernardo Cuneo: Dalia 3, Segura 11, Bertone 7, Vanzurova 21, Borgna 6, Mastrodicasa 6; Bruno (L); Baiocco, Re 1, Aliberti 1. N.e. Bonifazi, Vegezzi Bossi. All. Salvagni.

• Barricalla Cus Collegno-Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-0 (25-21; 25-23; 25-23)
Barricalla Cus Collegno: Morolli 1, Fiorio 11, Gobbo 8, Agostinetto 16,  Schlegel 10, Pastorello 8; Lanzini (L); Courroux, Fragonas 1, Brussino, Migliorin, Vokshi. N.e. Colamartino (2L). All. Marchiaro.

• Sigel Marsala-P2P Givova Baronissi 1-3 (16-25; 25-17; 25-27; 17-25)
• Battistelli S.G. Marignano-Savallese Millenium Brescia 2-3 (16-25; 25-16; 36-34; 23-25; 11-15)
• Golem Olbia-Soverato 1-3 (25-22; 19-25; 19-25; 30-32)
• Zambelli Orvieto-Delta Informatica Trentino 1-3 (25-18; 17-25; 23-25; 20-25)
Riposava: Club Italia Crai

Classifica: Soverato* 25; Fenera Chieri ‘76, Lpm Bam Mondovì 24; UbiBanca San Bernardo Cuneo* 23; Trentino 22; S.G. Marignano 21; Ravenna* 18; Barricalla Cus Collegno* 17; Brescia* 15; Montecchio* 14; Club Italia* 13; Baronissi 11; Orvieto* 10; Perugia*, Olbia 8; Marsala* 7; Caserta* 4.
*una gara in meno.

Prossimo turno
12a giornata, sabato 2 dicembre
Ore 17 Club Italia-UbiBanca San Bernardo Cuneo. Ore 20,30 Trentino-Perugia.
Domenica 3 dicembre ore 17
Soverato-Ravenna; Brescia-Marsala; Fenera Chieri ‘76-Caserta; Orvieto-Barricalla Cus Collegno; Montecchio-Lpm Bam Mondovì; Baronissi-Olbia. Riposa: S.G. Marignano.

Altre atlete piemontesi in campo (12).
Brescia: Tiziana Veglia (c) 14, Francesca Parlangeli (L); S.G. Marignano: Federica Nasari (o) 0; Teodora: Camilla Neriotti (c) 0, Sara Paris (L); Soverato: Valeria Millesimo (c) 1; Caserta: Sara Tajè (c) 8; Club Italia: Rachele Morello (p) riposava, Marina Lubian (c) riposava, Elisa Tonello (L) riposava, Sarah Fahr (c) riposava; Trentino: Carolina Zardo (L).

 

A2/F Il Barricalla vince anche l'infrasettimanale in casa al PalaCollegno
A2/F Il Barricalla vince anche l'infrasettimanale in casa al PalaCollegno
Author: Mario Sofia
3 oggetti « 1 di 3 »

 

Lpm Bam Mondovì - Conad Olimpia Teodora Ravenna
Lpm Bam Mondovì - Conad Olimpia Teodora Ravenna
5 oggetti « 1 di 5 »

 

Ricezione FiorioBarricalla Cus Collegno - Sorelle Ramonda Ipag Montecchio
Ricezione FiorioBarricalla Cus Collegno - Sorelle Ramonda Ipag Montecchio
Author: Mario SofiaCamera: NIKON D810Caption: ????????????????????????????????????Iso: 3200Copyright: MARIoSofiaOOrientation: 1
3 oggetti « 1 di 3 »