PRESENTATA LA STAGIONE AZZURRA: A CACCIA DEI CINQUE CERCHI

Con i Campionati nel pieno della fase cruciale della stagione prende slancio la stagione azzurra, presentata nell’evento organizzato dalla Fipav nella sede federale di via Vitorchiano. Un evento dedicato alla celebrazione dei risultati ottenuti e della lunga estate azzurra, tra Volleyball Nations League, Qualificazioni Olimpiche a Catania e Bari, Campionati Eu-ropei e World Cup in Giappone.

“L’obiettivo primario sarà ovviamente conquistare la partecipazione ai Giochi di Tokyo 2020 – ha spiegato il presidente Fipav Pietro Bruno Cattaneo -. In questo senso la Fipav ha voluto fare un investimento importante per organizzare in Italia i due tornei di qualificazione olimpica di Catania e Bari. Volevamo che le nostre Nazionali si giocassero nel migliore dei modi le carte a loro disposizione”. La squadra di Mazzanti se la vedrà con l’Olanda, “una formazione di tutto rispetto, capace negli ultimi anni di ottenere ottimi risultati”. Sul fronte maschile ci sarà la Serbia, “avversario che ci capita sempre negli ultimi anni”. Subito dopo sarà tempo di Campionati Europei, quindi a ottobre la Coppa del Mondo con la Nazionale maschile, solamente due giorni dopo la fine della rassegna continentale.

GIANLORENZO BLENGINI: “Sarà una stagione davvero impegnativa, ma proprio per questo molto stimolante. È evidente che il fulcro dell’anno saranno le Qualificazioni Olimpiche. Ringrazio la Federazione per lo sforzo, non solo economico, che sta facendo per metterci nelle migliori condizioni di prepararci a questo delicato appuntamento. È chiaro che non si può pensare solo a quello, c’è un contesto importante che ci vedrà impegnati nella Volleyball Nations League, Campionato Europeo, e poi in virtù della terza posizione del ranking mondiale, abbiamo guadagnato la partecipazione alla World Cup. Visti tutti gli impegni, l’intenzione è quella di dare spazio in Nazionale a tutti quei ragazzi che hanno delle potenzialità importanti, ma che per mille ragioni non trovano spazio nei propri club. In quest’ottica la VNL sarà un appuntamento nel quale potremo fare diversi esperimenti coinvolgendo anche i ragazzi più giovani”.
DAVIDE MAZZANTI: “Ci aspetta un periodo molto intenso e noi dovremo farci trovare subito pronti, considerato che il tempo per allenarsi sarà davvero poco. Sono consapevole di quanto le Qualificazioni Olimpiche rappresentino il momento clou dell’estate: riuscire a staccare il pass per Tokyo 2020, di fronte al nostro pubblico, sarebbe qualcosa di speciale. Anche a livello giovanile ci saranno diversi appuntamenti importanti, tra i quali il Campionato Europeo Under 16 in casa, per questo faccio il mio più sincero in bocca al lupo a tutti i tecnici e a tutte le atlete”.

Presentate anche le nuove divise arbitrali prodotte dallo sponsor tecnico Errèa per il quadriennio 2019-2023.  Alla conferenza hanno preso parte i Tecnici Azzurri, tra cui la piemontese Monica Cresta.