PVO – n. 291

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.291 <<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.291 <<

Evvai, si parte: il “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi” aspetta in Abruzzo per la sua 35a edizione e le nostre due selezioni partiranno domenica mattina, sperando che non sia solo un “Gruppo vacanze Piemonte” ma si torni con qualche bella medaglietta, giusto per migliorare il 4° posto maschile e il 6° femminile della passata stagione a Rovereto.
Non è che si voglia mettere pressione, in fondo siamo a una sorta di “anno 0” dopo un quasi “storico” ricambio tecnico a seguito degli avvicendamenti di Massimo Moglio e Monica Cresta, entrambi dopo 12 anni consecutivi di panchina al Club Piemonte. Il primo dopo i 5 già effettuati nel periodo 1994-98, con un bilancio totale record in Italia di 5 ori, un argento e 4 bronzi difficile da eguagliare; per l’acquese, oggi coach del Club Italia maschile, un palmares di 2 Ori, due Argenti (di cui uno da secondo di Melato nel 2005) e un Bronzo.
Intanto in campo maschile si resta in famiglia, essendo Lorenzo Simeon (il secondo di Matteo Battocchio) marito di Monica Cresta, mentre in campo femminile Stefano Colombo aveva già avuto un’esperienza da secondo di Mauro Demichelis a Palermo, nel lontano 1992 dove era salito sul podio con la conquista del Bronzo, ai tempi in cui guidava la Sanmartinese Novara. La continuità in qualche modo c’è, al campo la possibilità di riaprire dei nuovi cicli importanti.
Nel pomeriggio di lunedì 25 giugno tutte le delegazioni sfileranno a partire dalle 18,15 dalla vecchia stazione ferroviaria di Pescara, attraverso corso Umberto e fino alla Nave di Cascella, la splendida fontana situata al centro del capoluogo adriatico a due passi dalla spiaggia. Nei pressi di quest’opera simbolo di Pescara, allo “Stadio del Mare”, si terrà la cerimonia di apertura alla presenza di autorità politiche e federali. Dal giorno successivo inizieranno le gare: al mattino ci saranno le partite maschili mentre nel pomeriggio quelle femminili. La mattina di sabato 30 giugno, infine, il PalaTricalle di Chieti ospiterà le due finali dalle quali emergeranno le squadre vincitrici del 35° “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi”.
Sarà il penultimo atto agonistico della stagione per i nostri atleti regionali, a fine agosto ci sarà poi la versione beach del “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi”, quindi l’attenzione passa tutta al Mondiale 2018 maschile che vedrà Torino protagonista con la fase finale dal 26 al 30 settembre.
Da ora in avanti spazio alle varie Nazionali, con in primo piano la maschile di Gianlorenzo “Chicco” Blengini a caccia di una difficile quanto ormai improbabile qualificazione per la fase finale della Volleyball Nations League a Lilla in Francia: nel prossimo weekend di Modena contro Russia, Francia e Stati Uniti, ovvero le prime tre della classifica generale parziale al momento, dove potrebbero non bastare tre vittorie.

Più abbordabili le medaglie ai XVIII Giochi del Mediterraneo di Tarragona in Spagna, dove nella squadra femminile ci sono Rachele Morello in regia e Alessia Populini in attacco.
La palleggiatrice settimese è reduce dall’argento in Finale nazionale Under 18 femminile con il suo club d’origine, il Lilliput, l’attaccante bresciana dell’Igor Agil Novara ha appena avuto la notizia di essere stata inserita nel prossimo gruppo del Club Italia in Serie A1, quindi entrambe sono cariche al punto giusto per tentare l’assalto a un nuovo prestigioso podio internazionale.

La prossima settimana PVO è a riposo, torneremo tra due settimane con il resoconto del “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi”, stay tuned.

PVO, il volley vive qui.

Bruno Bili

::: VAI AL MAGAZINE 291:::

 

SHARE