PVO – n. 304

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.304 <<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.304 <<

Questa settimana diamo i numeri, e che numeri…

Dice: “chissà quanto tempo ci vorrà prima che si capisca il ritorno effettivo dell’impatto dei Campionati Mondiali a Torino…”
Mesi? Anni?
Tempo reale:
– al 30 ottobre 31 società maschili e 32 femminili in Piemonte hanno già superato il numero di tesserati raggiunti a fine stagione scorsa…
– al 30 ottobre 20 società femminili e 10 società maschili sono già al 90% dei tesserati (mancano  i campionati Under 13 e Under 12 maschili; in molte parti Under 12 e Under 11 femminili e devono ancora partire i circuiti del Volley S3)…
– al 30 ottobre i dirigenti tesserati sono il 99% della passata stagione (mancando ancora i campionati suddetti, i refertisti sono registrati in questa voce)…
– al 30 ottobre le società iscritte sono 59 nel TST (67 nel 2018, 88%); CN/AT 48 (47; 102%); TO 93 (92, 101%), in totale 200 (206; 97%).

Al prossimo aggiornamento.

Poi c’è una classifica tutta particolare, provate a indovinare di cosa:
3 Mondovì 28*
3 Perugia 28
7 Trento 22*
7 Brescia 21
13 Ravenna 14
14 Bergamo 14
15 Monza 13
17 Club Italia 9
17 Cuneo 8
20 Roma 0**

Avete indovinato? Si tratta delle città (+ il Club Italia) che hanno due squadre in Serie A, maschile e femminile. La prima colonna è la somma delle posizioni, l’ultima la somma dei punti, Al comando c’è l’unica città non capoluogo di provincia (gli azzurrini sono di stanza a Roma e Milano), in virtù dell’asterisco, ovvero con una partita in meno da giocare… Dedicato a Valter Turco.

PVO, il volley vive qui.

Bruno Bili

::: VAI AL MAGAZINE 304:::

 

 

 

SHARE