PVO – n. 328

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.328 <<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.328 <<

Maggio, il mese degli Scudetti.

E’ iniziata la serie tricolore nella massima serie, sia per i maschi che per le ragazze e tra i piemontesi impegnati, l’unica a ridere per ora, dopo gara-1, è la seconda palleggiatrice torinese Marta Bechis, avanti 1-0 nella serie con il suo Imoco Conegliano in campo femminile.

Sono sotto invece il secondo libero cuneese Andrea Marchisio, con la Cucine Lube Civitanova sconfitta a Perugia e, soprattutto, l’Igor Gorgonzola Novara, battuta nettamente in casa nel primo confronto. Decisivo il fine settimana per ribaltare la situazione o almeno riaprirla, altrimenti partiranno i festeggiamenti in casa d’altri.

In Serie A2 femminile le cose non stanno andando bene per il Barricalla Cus Torino, battuto nuovamente in casa in gara-1 della semifinale promozione dall’Orvieto al “PalaRuffini” e costretto a ribaltare il risultato nella trasferta di gara-2 in terra ternana per non chiudere qui la stagione (peraltro esaltante e mai così in alto).

A propostito di A2, ma in campo maschile, giusto per vedere come sta andando a finire, la finale promozione vede avanti il Piacenza 2-0 nella serie, dopo le vittorie in tre set sia in casa che a Bergamo: sabato 4 maggio in casa, gli emiliani possono già chiudere le ostilità.

Per quanto riguarda la permanenza in categoria, già centrata da parte del Santa Croce, che ricordiamo era partito nei playoff eliminando in due partite il Cuneo, stessa sorte toccata in tre gare al Gioia del Colle e in due al Potenza Picena; sull’1-1 la sfida tra Lagonegro e Livorno, che spareggiano sabato 4.

Ma maggio è anche il mese dei titoli regionali giovanili, e dopo l’anticipo di domenica scorsa a Mondovì per l’Under 14 (titoli al Cuneo tra i maschi e all’InVolley nel femminile), eccoci  alla sequenza incessante che parte domenica 5 a Vercelli con l’Under 13 3×3 maschile, cui faranno seguito domenica 12 l’Under 16 ancora a Vercelli per il “Trofeo Paolo Merlo”, domenica 19 a San Maurizio d’Opaglio (una new entry) per l’Under 18, con chiusura dilazionata a domenica 2 giugno  nel torinese per l’Under 13 femminile.

Intanto, sempre domenica prossima 5 maggio, si torna in campo con il “Trofeo delle Province – Kinderiadi”, col doppio programma. A Chatillon giocano le ragazze, a Santhià debuttano i maschi, poi conclusione per tutti domenica 26 (ecco il motivo dello slittamento dell’Under 13 a giugno).

PVO, il volley vive qui.

::: VAI AL MAGAZINE 328:::

 

 

 

 

SHARE