PVO – n. 336

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.336 <<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.336 <<

Dal 1° luglio è iniziata ufficialmente la nuova stagione agonistica 2019-2020, mandando definitivamente in archivio quella appena terminata, la 2018-2019.
Stanno prendendo forma i vari campionati Nazionali, dalla A1 alla B2, con le formazioni piemontesi che stanno preparando i nuovi roster.
Le ultime “fatiche” agonistiche da mandare in soffitta, o agli annali, a seconda di come le volete considerare, riguardano la partecipazione al “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi”, che ha visto il Piemonte arrivare solo a sfiorare l’ingresso nelle Finali di Lignano Sabbiadoro, col 5° posto per le ragazze (che scendono dal 2° della passata stagione) e il 6° per i maschi (che si riconfermano, con l’ultimo podio risalente all’argento del 2016). Stagione di passaggio quindi, tutto rimandato all’anno prossimo, bello rotondo, il 20-20 olimpico Made in Japan.

In precedenza, domenica 16 giugno, nella palestra “2 Giugno” di via Monfalcone a La Spezia, si sono disputate le finali della “Coppa delle Alpi”, la manifestazione di fine stagione che mette di fronte le formazioni vincenti delle coppe regionali di Piemonte, Lombardia, Liguria e Triveneto, stavolta assente, con l’organizzazione tecnica della Nuova Pallavolo San Giovanni Volley Laghezza Spezia.

In campo femminile vittoria 3-0 delle bergamasche del Gorle (da non confendere con le varesine del Gorla) sul Libellula Bra, in campo maschile successo 3-0 dei padroni di casa del Laghezza Spezia sui milanesi del Gonzaga.

A dire il vero però, per chiudere la stagione “passata” bisogna ancora aspettare una manifestazione ufficiale.

Da lunedì 8 luglio sulla “mitica” spiaggia del Poetto di Cagliari, prende il via il “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi” di beach volley, che vedrà di nuovo in gara il Piemonte, che scende in “campo”, cioè sulla sabbia, con le coppie Viviana Boscarato-Francesca Bosso nel femminile e Lorenzo Ferrero-Andrea Ruggerone nel maschile, affidate come due anni fa ai responsabili del settore, Valentina Salvi e Davide Giannitrapani, con Antonio Rizzo dirigente accompagnatore del CR.

Noi di PVO ci ritroveremo tra 15 giorni per l’ultimo appuntamento stagionale, poi via alle meritate vacanze estive e l’arrivederci a settembre.

PVO, il volley vive qui. 

::: VAI AL MAGAZINE 336:::

 

 

 

 

SHARE