Snow Volley: gran finale a Prato Nevoso a fine marzo

Lo snow volley è una disciplina ufficialmente riconosciuta dalla Fipav insieme a pallavolo, beach e sitting volley. In poche, pionieristiche stagioni ha conquistato l’interesse di professionisti, amatori e appassionati. L’obiettivo del “Acqua San Bernardo Snow Volley Tour 2019” è permettere a tutti di mettersi alla prova in questo nuovo sport “estremo”, che si gioca a ogni altitudine e con qualsiasi condizione atmosferica. Le 8 tappe toccheranno sette diverse province italiane. L’evento inaugurale si è tenuto a Sestriere (To) e proseguirà dall’8 al 10 febbraio con la 1a edizione della “Snow Volley Marathon” di Moena (Tn) organizzata da Raduni Sportivi, versione invernale della manifestazione di Bibione. La tappa successiva sarà a Roccaraso (Aq), per coinvolgere anche gli amici del Centro Italia, il 16 e 17 febbraio nello scenario del comprensorio sciistico dell’Alto Sangro, nella stazione di Pizzalto. A seguire si giocherà in Alta Badia (Bz) il 2-3 marzo, con la speciale tappa “King & Queen” dove 8 dei migliori giocatori per categoria verranno invitati per affrontarsi sul campo e decretare un unico vincitore. Il tour proseguirà allo Zoncolan (Ud) il 9-10 marzo, a Breuil-Cervinia (Ao) il 16-17 marzo. Dal 29 al 31 marzo andrà in scena il Grand Finale di Prato Nevoso (Cn), alla 5a edizione, che con oltre 400 iscritti è da anni l’evento di Snow Volley più grande al mondo.