Tornei giovanili delle festività natalizie. “COLPACCI” DI NOVARA ED EL GALL A MODENA ENPLEIN PIEMONTESE AD ALASSIO, TRIS DEL BRA SUCCESSO PER IL 15° BEAR WOOL DI BIELLA

Tanti i tornei giovanili disputati nel periodo natalizio e come sempre, abbondante raccolto di vittorie per le formazioni piemontesi, persino nel prestigioso “Moma” di Modena, dove l’Igor Novara ha fatto il tris in Under 18 femminile e l’El Gall ha vinto l’Under 16 ragazze.

“Le Incredibili” ad Asti: vincono Gorla, Libellula Bra e L’Alba
Il 27-28-29 dicembre si è disputato ad Asti la 5a edizione del torneo giovanile femminile “Le Incredibili”, per le categorie Under 14, Under 13 e Under 12, organizzato dal PlayAsti.
Nella categoria Under 14 (20 squadre al via) si è imposta la formazione del Gorla Orsa Foam, che in finale ha superato nel derby provinciale varesino il Futura Volley Giovani 2-0 (25/16; 25/20). Al 3° posto le veneziane del Mille e una Notte Clodia, 2-1 (25/27; 25/14; 15/7) al Libellula Bra.
Nella categoria Under 13 (18 squadre) finale tutta piemontese, con la vittoria finale del Libellula Bra in rimonta sul Balamunt Lanzo 2-1 (18/25; 25/21; 15/12). Al 3° posto l’Unionvolley Pinerolo 06 che ha superato 2-0 (25/22; 25/17) il San Rocco Novara.
Nella categoria Under 12 (18 squadre) vittoria per L’Alba Volley che ha superato le padrone di casa del PlayAsti Bianca 2-0 (25/15; 25/13). Al 3° posto le torinesi del 2D Lingotto, che si sono imposte sulla MTV Testona Blu 2-0 (25/13; 25/23).

10° “Moma Winter Cup” Modena: per Igor Novara ed El Gall trionfi in U18F e U16F
Tanto Piemonte alla 10a edizione del torneo giovanile di Modena organizzato dalla Scuola di Pallavolo Anderlini. Per il terzo anno consecutivo l’Under 18 dell’Igor Novara conquista la “Moma Winter Cup”, superando in finale l’Imoco San Donà 2-0 (25/20; 25/13), senza mai concedere neppure un set alle avversarie. Al 3° posto la Reale Mutua Fenera Chieri ’76, 2-0 alle bergamasche della Celadina Rossa 2-0 (25/23; 25/20), 34° posto per il Moby Chisola (43 le formazioni al via).
In Under 16 femminile successo per il Centro Grafico El Gall, che ha vinto 2-1 (29/31; 25/17; 15/8) in rimonta sulle vicentine del Torri; al 5° posto l’Unionvolley Pinerolo, 2-0 (25/14; 25/9) al Normac Genova; 10° posto per il Vbc Savigliano, 14° il Balamunt, 27° il Blubar Valenza, 37° il Ser Santena ‘95 e 40° il Finimpianti Rivarolo 2004, con 46 squadre in lizza.
In Under 14 femminile (36 squadre) successo delle veneziane della Gielle Imoco San Donà 2-0 sulle padrone di casa dell’Anderlini Moma Modena, 3° posto per il Collegno Cus Torino, 2-1 (25/15; 21/25; 15/10) sulle fiorentine del S. Michele, 5° posto per il 2D Lingotto, 2-1 (25/15; 16/25; 17/15) alle romane del Volley Friends, 29° posto per il Finimpianti Rivarolo, 33° il Ser Santena ‘95.
In campo maschile, nell’Under 18 (24 squadre) successo dei padroni di casa dell’Azimut Modena sulla Consar Romagna, 5° posto per il Parella, 2-0 (33-31/ 30/28) ai Lupi Santa Croce, 14° l’Artivolley.
In Under 16 (24 squadre) ancora una vittoria modenese sul Roomy 78 Catania, Parella al 7° posto, 2-0 (parziali a 13-18) al Cisano Bergamasco.
In Under 14 (16 squadre) successo del Torretta Livorno sul Vero Volley Compex, unica categoria senza formazioni piemontese al via.

L’Igor Novara vince il 2° “Memorial Jones Frigatti” Under 16F a Verbania
Il “PalaManzini” di Verbania ha ospitato domenica 30 la 2a edizione del “Memorial Jones Frigatti” di Under 16 femminile, triangolare organizzato dalla Agenzia BMEventi di Maura Frigatti Brambilla in collaborazione con il Rosaltiora e vinto dall’Igor Novara davantoi a Cerutti inox Omegna e Vega Occhiali Rosaltiora (in campo con una mista U14/U13).
MVP della manifestazione, scelta da una apposita commissione di allenatori e addetti ai lavor è stata votata Greta Frigatti dell’Igor Novara, nipote di Jones; miglior giovane Veronica Filippini del Vega Occhiali Rosaltiora.
La formazione Under 16 delle verbanesi era invece impegnata alla “Savino Del Bene Jam Cup” di Salsomaggiore Terme, dove ha ottenuto il 3° posto finale, superando nella finalina 2-1 (17-15 al 3° set) l’Ariete Prato, con Vanessa Filippini premiata miglior attaccante.

Alassio: dominio piemontese con Acqui, El Gall e il tris del Libellula Bra
Nelle classifiche finali del 20° “Torneo della Befana” dominio delle formazioni piemontesi, che si sono aggiudicate tutti e cinque i tornei allestiti dall’Alassio Laigueglia Volley. Alla premiazione finale è intervenuto Davide Mazzanti, allenatore della Nazionale maggiore femminile.
Nell’Under 18 (10 squadre) successo dell’El Gall, sull’Ubi Cuneo, 3° il Lemen Sole, 4° il Labor, 5° Busca, 8° Unionvolley; Alessia Bergesio (El Gall, mvp), Alessia Miretti (Cuneo, attacco), Elisa Viviani (Cuneo, difesa).
Nell’Under 16 (27 squadre) vittoria dell’Acqui sull’Ubi Cuneo; Gera Meslani (Cuneo, miglior giocatrice), Beatrice Battistino (Cuneo, attacco), Sara Moretti (Acqui, palleggio).
In Under 14 vince il Libellula Bra sulle bergamasche del Lemen, 3° InVolley Chieri sul Valchisone; Sonia Prekducaj (InVolley mvp), Francesca Bianco (Bra, attacco), Matilde Rostagno (Valchisone, palleggio). Stessa cosa in Under 13: 1° Libellula Bra e 2° Lemen Blu, 3° Lemen Bianca, 4° Pavic Romagnano; Veronica Francoli (Pavic, mvp), Serena la Rosa (Libellula, attacco).
Infine in Under 12 Libellula Bra Sr davanti al Finale, 3° Valchisone, 4° El Gall; Noemi Bertolusso (Bra, palleggio), Giorgia Balzo (Valchisone, difesa).

Al 15° “Bear Wool Volley” di Biella tra i maschi doppietta della Pallavolo Valli Lanzo e successo internazionale dei tedeschi del Baden. Tra le ragazze successi per L’Alba, Balamunt, Isil Almese e Botalla Teamvolley
Ancora un grande successo per la 15a edizione del “Bear Wool Volley”
In Under 13 femminile, alla “Rivetti”, L’Alba Volley ha avuto ragione 2-1 (24/26; 25/23; 15/10), delle lombarde del Cassano, 3° il Negro Servizi Biella, 2-0 (25/11; 25/23) al Team Brianza.
Nell’Under 14 maschile sempre alla “Rivetti”, la Pallavolo Valli Lanzo ha battuto 2-0  (25/23; 25/19) la Pallavolo Torino Grigia, 3° l’AG Milano 2-1 (25/22; 22/25; 15/12) sul Pavic Romagnano.
Al “PalaForum” presso il Centro commerciale “Gli Orsi”, nell’Under 14 femminile vittoria del Balamunt Lanzo, 2-0 (25/15; 25/19) su L’Alba Volley;  3° posto alle lombarde dell’Arluno Blu 2-1 (25/22; 18/26; 15/12) sulla Lpm Mondovì.
In Under 16 femminile vittoria dell’Isil Almese 2-0 (25/22; 25/18) sulle biellesi del Bonprix Teamvolley; al 3° posto il VS Chieri 2-1 (23/25; 25/23; 15/10) su L’Alba Volley.
In Under 16 maschile bis per la Pivielle Ciriè, 2-1 (25/16; 21/25; 15/6) sull’Arti e Mestieri; 3° posto per i francesi del PGVB 2-1 (25/23; 23/25; 15/12) sul Saronno.
Per la categoria Special Olympics successo della Stella Speciale Carbonia 2-0 (25/14; 25/15) sull’All Stars Arezzo Onlus nel II livello, 3° il Team Italia sul PassPortout Varallo; nel I livello il MilleSport Onlus ha battuto l’ASAD Biella; 3° l’Iris SuperBoys che ha superato l’ASD Fuori Onda Torino.
Nell’attesa finale dell’Under 18 femminile, le biellesi del Botalla Teamvolley hanno battuto il Vbc Savigliano 2-1 (29/27; 15/25; 15/12); 3° posto per il La Folgore Il Verdurivo, 2-1 (25/22; 17/25; 15/6)  all’InVolley Notabene Orotig.
L’ultima delle finali, quella dell’Under 18 maschile, ha visto l’affermazione dei tedeschi del Baden sui torinesi del Ser Finsoft Chieri 2-0 (25/20; 25/16); nella finale 3°-4° posto vitooria del Sant’Anna Tomcar 2-0 (25/20; 25/21) sul Fielmann Novara.
Come consuetudine, al termine del torneo sono stati premiati i migliori giocatori del “Bear Wool Volley 2019”: Chiara Camparmò (Vbc Cassano) per l’U13; Federica Mensi (Balamunt) e Marco Scovazzo (Pallavolo Valli Lanzo) nell’Under 14; Elisa Fava (Isil Almese) e Lorenzo Bertuol (Pivielle) nell’Under 16;  Ginevra Bazzani (Botalla Teamvolley) e il “gettonatissimo” tedesco Simon Gallas del Baden per l’Under 18.