VIA AL CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI BEACH VOLLEY

Semaforo verde per l’edizione 2018 del Campionato Italiano Assoluto maschile e femminile di Beach Volley: da venerdì 8 a domenica 10 giugno il circuito nazionale organizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo prenderà il via sul litorale di Lecce, a Marina di San Cataldo. Il più grande evento dell’estate sottorete si svilupperà su un totale di 7 tappe, toccando dopo il capoluogo salentino anche Bibione, Milano, Cervia, Casal Velino, Caorle e Catania, dove si disputeranno le Finali Scudetto dal 31 agosto al 2 settembre. C’è grande attesa sulle spiagge di tutta Italia per una manifestazione che si annuncia sempre più ricca dal punto di vista della partecipazione, del montepremi (ulteriormente accresciuto rispetto allo scorso anno), del livello di gioco e della qualità dello spettacolo in campo. Ma il Campionato Italiano Assoluto è soprattutto il punto di arrivo di una stagione entusiasmante per il Beach Volley, che nel 2018 ha già fatto registrare numeri da record, partendo dai tornei invernali indoor per arrivare al grande successo dei campionati giovanili: su tutto il territorio nazionale sono stati organizzati nell’anno solare ben 64 tornei Serie Beach 1, 2 e 3, con quasi 2300 partecipazioni maschili e 1200 femminili, e 11 tornei Under 19 e 21 con oltre 250 partecipazioni maschili e altrettante femminili.

Le liste d’ingresso della prima tappa del Campionato Italiano confermano le aspettative della vigilia: altissima l’affluenza per entrambi i tornei, con ben 42 coppie iscritte nel torneo maschile e 26 in quello femminile. Ad assicurare l’elevata qualità della competizione sono i nomi dei partecipanti: tra gli uomini troviamo Enrico Rossi e Marco Caminati, campioni d’Italia nel 2016, seguiti da Andreatta-Abbiati e Cecchini-Dal Molin, ma c’è grande curiosità anche per la partecipazione della coppia russa formata da Maxim Sivolap e Artem Yarzutkin, che si sta allenando in questo periodo nel nostro paese: il primo vanta diversi successi in carriera tra cui il primo posto alla tappa di Qinzhou del World Tour nel 2017, il secondo è campione europeo Under 22 in carica. Da segnalare inoltre il ritorno in coppia dei gemelli Matteo e Paolo Ingrosso, tricolori nel 2010. Al via anche la coppia campione d’Italia Under 19 formata da Jakob Windisch e Paolo Cappio. Nel tabellone femminile le numero 1 del seeding sono Giulia Toti e Jessica Allegretti; alle loro spalle Leonardi-Benazzi e Lantignotti-Colzi. Tra le più giovani si presentano ai nastri di partenza Chiara They e Reka Orsi Toth, campionesse d’Italia Under 19 e Under 21, mentre Anna Piccoli, finalista nella scorsa stagione, è iscritta in coppia con Dalila Varrassi. Alla coppia formata da Alessia Ameri e Margherita Chiavaro è stata assegnata l’unica Wild Card.

La tappa si disputerà sul lungomare di Marina di San Cataldo, che torna così a ospitare la rassegna nazionale: per l’occasione è stato allestito un campo centrale dotato di una tribuna da 750 posti. La giornata di venerdì 8 giugno sarà interamente dedicata alle qualificazioni; le 6 coppie vincitrici per gender troveranno posto nel tabellone principale a doppia eliminazione, che vedrà al via 16 coppie maschili e altrettante femminili a partire da sabato 9. Domenica 10 giugno le gare decisive per il podio che, come per tutte le tappe del Campionato Italiano, saranno trasmesse da Eurosport 2 (canale 211 del pacchetto Sky e canale 373 di Mediaset Premium) con i commenti di Gianmario Bonzi, Rachele Sangiuliano, Valentina Resta e Andrea Di Staso: due delle semifinali (maschile e femminile) andranno in onda in diretta a partire dalle 11, mentre le due finali saranno trasmesse in differita alle 21.45. L’evento sarà inoltre seguito dal media partner ufficiale La Gazzetta dello Sport.

LISTE D’ENTRATA – LECCE (8-10 GIUGNO)

TORNEO MASCHILE

MAIN DRAW: Rossi-Caminati, Sivolap-Yarzutkin, Andreatta-Abbiati, Cecchini-Dal Molin, Di Stefano-Vanni, Ficosecco-Giumelli, Benzi-Storari, Manni F.-Bonifazi, Windisch-Cappio, Lupo A.-Michienzi (Wild Card).

QUALIFICHE: Gambarelli-Terranova, Mazza-Laganà, Arezzo Di Trifiletti-Nicotra, Amore-Bigarelli, Casali-Perini, Colaberardino-De Luca, Rossi-Morelli, Del Carpio-Falcione, Martino-Coelho De Brito, Alessandrini-Negri, Arienti-Benvenuti, Conti-Magini, Siedykh-Galli, Bulgarelli-Cerri, De Fabritiis-Boesso, Gangemi-Giuffrida, Goria-Garghella, Siccardi-Zavoianni, Torre-Cavalli, Cofani-Malavolta, Ingrosso-Ingrosso, Pizzileo-Pizzileo, Tomasello-Saraceno, Basti-Lupatelli.

TORNEO FEMMINILE

MAIN DRAW: Toti-Allegretti J., Leonardi S.-Benazzi, Lantignotti-Colzi, Allegretti D.-Annibalini, Bonifazi-Dalmazzo, They-Orsi Toth, Varrassi-Piccoli, Leoni-Godenzoni, Sacco-Enzo, Ameri-Chiavaro (Wild Card).

QUALIFICHE: Mansueti-Mansueti, Ferraris-Michieletto, Colombi-Breidenbach, Aime-Vizio, Prioglio-Melò, Lo Re-Tomaselli, Cozzi-Foresti, Cutrì-Cali, Guidi-Arboit, Culiani-Luca, Favini-Sassone, Tamagnone-Baravelli, Izzi-Frasca, Giannattasio-De Donno, Faraone-Vincenti, Guido-Cristofaro.