VINCOLO E SVINCOLO, IL CORSO DIRIGENTI DI LUCA EUSEPI

Lasciare la propria squadra, chiedere “indietro il cartellino”, svincolarsi a costo zero, impedire a un atleta di cambiare squadra. La pallavolo, purtroppo, non è solo bagher o schiacciate, difese e muri: anche se negli anni la casistica è diminuita, rendendo l’ambiente un po’ più sereno, quello del “Vincolo e svincolo” è un tema sempre caldo. Caldo ma non per questo basato su conoscenza e competenza: ecco perché il Corso Dirigenti di domenica 15 settembre, all’Hotel Qualys Royal di Torino e tenuto dal Dott. Luca Eusepi, responsabile dell’Ufficio Tesseramento della Fipav, ha ottenuto un grandissimo successo. “Il vincolo e lo svincolo, questi sconosciuti: regole e soluzioni” è andato in scena nella Sala Convegni e ha coinvolto tutte le Società piemontesi, che come ricordiamo hanno avuto diritto a due iscrizioni gratuite. Un dibattito che coinvolge diverse Società ma che è incentrato sulla vita sportiva e non di atlete e atleti: ecco perché è necessario essere a conoscenza delle regole che governano il vincolo e lo svincolo. Un altro servizio di primissimo piano e di altissima qualità nel percorso di qualificazione dei dirigenti piemontesi.

SHARE