EUROPEO U18 MASCHILE:
L’ITALIA È MEDAGLIA D’ORO DOPO 23 ANNI

Ventitré anni dopo l’ultimo successo, ottenuto a Puchov nel 1997, l’Italia Under 18 torna ad essere campione d’Europa. Il trionfo ottenuto a Lecce nella finale contro la Repubblica Ceca 3-0 (25-23, 25-16, 25-18), è il terzo successo consecutivo per Fanizza e il suo staff, dopo i trionfi dello scorso anno nell’Eyof e nel Mondiale Under 19.      

Salgono a 8 le medaglie complessive dell’Italia agli Europei pre-juniores: 1995 Argento (Barcellona); 1997 Oro (Puchov); 2003 Bronzo (Zagabria); 2005 Bronzo (Riga); 2015 Argento (Sakarya); 2017 Argento (Gyor); 2018 Bronzo (Zlin); 2020 Oro (Lecce).

Sul gradino più basso del podio è salita la Polonia, vincitrice nella finalina contro la Bulgaria 1-3 (21-25, 27-29, 25-23, 23-25).

Chi si è perso l’evento avrà comunque l’opportunità di rivedere tutte le partite dell’Europeo sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo.

• ITALIA-REPUBBLICA CECA 3-0
(25-23, 25-16, 25-18)          
ITALIA: Zoratti 3, Balestra 9, Boninfante 3, Porro 13, Rossi 3, Quagliozzi 13. Libero: Laurenzano. Staforini. N.e: Bonacchi, Truocchio, Orioli e Volpe. All. Fanizza            
REP. CECA: Fabikovic 5, Bukacek 7, Kollator 9, Jirasek 5, Klajmon 5, Bryknar. Libero: Struska. Roman, Pelikan 1, Ures 3, N.e: Stieber e Toth.         All. Svoboda 
Arbitri: Khuc (Bel) e Portela (Por)     
Durata set: 24’, 21’, 22’.        
Italia: 4 a, 11 bs, 5 m, 22 et.
Rep. Ceca: 4 a, 17 bs, 5 m, 31 et.    

Le prime sei classificate dell’Europeo si sono assicurate la partecipazione al Campionato del Mondo under 19 del prossimo anno. Le squadre qualificate sono Italia, Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Belgio e Germania.

“Sono davvero orgoglioso della nostra Nazionale Under 18, gli atleti e Vincenzo Fanizza, insieme al suo staff, hanno fatto un lavoro fantastico – il commento del presidente Fipav, Pietro Bruno Cattaneo -. La medaglia d’Oro, raggiunta dopo 23 anni, è la meritata conclusione di uno splendido torneo, durante il quale l’Italia ha messo in mostra una bellissima pallavolo. I nostri ragazzi hanno onorato al meglio la maglia azzurra lanciando un significativo messaggio al nostro movimento, che non vede l’ora di ripartire.
L’unico dispiacere è stato non poter aprire le porte ai tantissimi appassionati, che sono certo avrebbero colorato le tribune di Lecce e Marsicovetere. Con grande piacere ho visto, però, che i dati del canale youtube federale sono stati ottimi, le  200000 visualizzazioni totali confermano ancora una volta il grande affetto che il pubblico nutre verso la pallavolo e la maglia azzurra.
Oltre alla vittoria sul campo, voglio poi sottolineare il successo organizzativo del Campionato Europeo Under 18 maschile. Con un grande lavoro di squadra la Fipav, la Cev, i comitati periferici coinvolti e le amministrazioni locali di Marsicovetere e Lecce sono riusciti a mettere in piedi una manifestazione interNazionale così importante, ponendo sempre al primo posto la salute e il benessere di tutte le persone che hanno preso parte all’Europeo. Attraverso un rigido e accurato protocollo abbiamo garantito la massima sicurezza a tutti i partecipanti.
Voglio concludere rinnovando i miei complimenti, vivissimi, a Vincenzo Fanizza, al suo staff, ai suoi ragazzi e a tutto il settore giovanile maschile della federazione per questa meravigliosa medaglia d’Oro”.