Le piemontesi in Serie A1 femminile.
NOVARA STOP ANCHE AL “PALAVERDE”, CUNEO 3-0 AL FIRENZE, CHIERI KO A SCANDICCI.
DOMENICA 23 CUNEO A CONEGLIANO, IN CASA NOVARA E CHIERI OSPITANO CASERTA E FILOTTRANO PER RIPARTIRE

Lotta ma cede l’Igor Gorgonzola Novara di Massimo Barbolini, sconfitta 3-0 da Conegliano al “PalaVerde” di Villorba. Le azzurre tengono testa alla capolista fino alla fase finale del primo set, risentendo poi dei break arrivati all’inizio del secondo parziale e a metà della terza frazione. «Abbiamo provato a tener testa a Conegliano – commenta coach Barbolini – abbiamo lottato in tutti i set ma in queste partite credo serva un po’ più di attenzione, che ci è mancata in alcuni momenti importanti. Così come ci è mancato il fondamentale della battuta in alcuni frangenti, cosa che quest’anno purtroppo tende a essere una costante».
Seconda domenica consecutiva in Toscana per la Reale Mutua Fenera Chieri ‘76, ma stavolta il risultato è l’opposto a quello del weekend precedente al “Mandela Forum” di Firenze: le biancoblù cedono alla Savino Del Bene Scandicci interrompendo la loro mini striscia di tre vittorie.
Mvp dell’incontro la centrale torinese Marina Lubian, 15 punti per lei e un’ottima prestazione con la maglia delle toscane.
Conquista una importante vittoria interna il Bosca S.Bernardo Cuneo, che supera Firenze in soli tre set. «Arrivavamo da una settimana molto faticosa ed eravamo contati – commenta Andrea Pistola, tecnico delle cuneesi – Nel terzo set è subentrata un po’ di stanchezza mentale e fisica e la partita è diventata più equilibrata rispetto ai primi due set, in cui la differenza di livello è stata notevole. Era importante fare punti per muovere la classifica e abbiamo centrato l’obiettivo. Adesso dobbiamo innanzitutto ritrovare la salute piena di tutto l’organico per poter tornare a lavorare bene in palestra, poi penseremo a quest’ultima parte del campionato».

Domenica 23 per la settima giornata di ritorno, trasferta proibitiva del Cuneo al “PalaVerde” trevigiano con il Conegliano, in casa le altre due piemontesi: al “PalaIgor” di Novara arriva il Caserta del libero ornavassese Alessia Ghilardi mentre al “PalaFenera” di Chieri si sarà il Filottrano dell’ex Giulia Angelina.

I tabellini delle piemontesi
Igor Gorgonzola Novara: Hancock 2, Courtney 5, Veljkovic 5, Brakocevic Canzian 3, Vasileva 7, Chirichella 7; Sansonna (L); Di Iulio 1, Napodano, Gorecka, Mlakar 1. Ne. Morello, Arrighetti, Piacentini. All. Barbolini.
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76: Poulter 2, Guerra 11, Mazzaro 6, Grobelna 21, Perinelli 10, Rolfzen 7; De Bortoli (L); Akrari 5, Enright 1, Bosio, Laak. N.e. Meijers, Lanzini (L2), Fini. All. Bregoli.
Bosca S.Bernardo Cuneo: Cambi 3, Markovic 12, Candi 6, Van Hecke 16, Ungureanu 13, Zambelli 7; Zannoni (L); Frigo, Baldi, N.e. Agrifoglio, Rigdon, Gay. All. Pistola.

Risultati Sesta di ritorno
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta-Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (17/25; 9/25; 13/25); Bartoccini Fortinfissi Perugia-Zanetti Bergamo 3-2 (25/17; 19/25; 25/22; 21/25; 15/11); Imoco Conegliano-Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25/19; 25/17; 25/18); Lardini Filottrano-Saugella Monza 0-3 (17/25; 20/25; 24/26); Bosca S.Bernardo Cuneo-Il Bisonte Firenze 3-0 (25/16; 25/18; 25/20); Savino Del Bene Scandicci-Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 3-1 (25/19; 25/22; 23/25; 25/20); èpiù Pomì Casalmaggiore-Banca Valsabbina Millenium Brescia 3-1 (25/22; 20/25; 25/16; 25/18).
Classifica: Conegliano 54; Busto 48; Igor Gorgonzola Novara 38; Scandicci 36; Monza 34; Casalmaggiore 330; Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 27; Bergamo, Firenze 24; Bosca S.Bernardo Cuneo 23; Brescia 21;  Filottrano 17; Perugia 12; Caserta 8.

Prossimo turno. Settima giornata di ritorno. Domenica 23 febbraio, ore 17.
Igor Gorgonzola Novara-Caserta; Firenze-Scandicci; Busto Arsizio-Bergamo; Reale Mutua Fenera Chieri ‘76-Filottrano; Brescia-Perugia; Conegliano-Bosca S.Bernardo Cuneo. Monza- Casalmaggiore (sabato 22/2 ore 21. Diretta Rai Sport HD).

Le altre giocatrici piemontesi (13 + 4 allenatori)
Perugia: Ilaria Demichelis p 1; Firenze: Sarah Fahr c 4; Busto: Sara Bonifacio c 2, Maria Luisa Cumino 2p 1, Giulia Bonifacio s nc; (all. Stefano Lavarini; 2° Marco Musso); Caserta: Alessia Ghilardi L; Casalmaggiore: Tiziana Veglia c ne, Letizia Camera 2p; Filottrano: Giulia Angelina s 0; Scandicci: Marina Lubian c 15, Paola Cardullo s 0; Brescia: Marta Bechis p 3, Francesca Parlangeli L; Bergamo: all. Marco Fenoglio; 2° all. Daniele Turino.