Le piemontesi nei Campionati Nazionali: Serie A1 femminile.
CHIERI SUPERATO IN CASA 2-3 DAL BUSTO,
CUNEO KO CON LO SCANDICCI 1-3, 
NOVARA NON HA PROBLEMI CON PERUGIA. 
SABATO 20 NOVARA A CONEGLIANO, 
IL 21 CHIERI A BERGAMO E CUNEO A BUSTO. 

10a giornata di ritorno in Serie A1 femminile, ormai in dirittura finale, quando mancano al termine due giornate complete e nove recuperi, di cui ben 4 programmati in settimana.
Ancora un successo per l’Igor Gorgonzola Novara, che supera nettamente il Perugia tra le mura amiche del “PalaIgor” al termine di un match più combattuto di quanto direbbe lo score. Senza Washington e Bosetti, è Daalderop a trascinare le azzurre (poi premiata mvp del match), con l’ingresso decisivo di Battistoni e Zanette nel terzo set a favorire la decisiva rimonta da 6-13 a 21-19.
Ancora una sconfitta interna al 5° set per la Reale Mutua Fenera Chieri ‘76, di nuovo dopo essere stata in vantaggio 2-1, proprio come nella precedente gara con Perugia. Rispetto alle ultime due partite le biancoblù forniscono una prestazione di ben altro spessore, che però non basta per centrare la vittoria.
Scandicci sfata il tabù del “PalaUbiBanca” dove non aveva mai vinto finora e supera la Bosca San Bernardo Cuneo 1-3 al termine di un incontro che è stato condizionato in maniera decisiva dall’infortunio subito da Massiel Matos all’inizio del 4° set. Dopo aver messo a segno il punto dell’1-4 la schiacciatrice dominicana si è infortunata al ginocchio sinistro in fase di caduta: per le cuneesi una scena tristemente già vista in questa stagione. Matos è costretta a lasciare il campo in barella tra gli applausi di compagne e avversarie, ma per le biancorosse è un colpo da ko e le ospiti delle piemontesi Lubian e Camera conquistano agevolmente il parziale e i 3 punti.
Mercoledì 17 il Cuneo ospita Perugia per l’ultimo recupero, poi nel prossimo fine settimana si gioca la 12a giornata di ritorno con tutte e tre le piemontesi in trasferta: sabato 20 il Novara anticipa a Conegliano, scontro al vertice ininfluente però per il primo posto della classifica, ormai già aritmeticamente delle venete della centrale Sara Fahr (ferma domenica scorsa per un risentimento muscolare); domenica 21 il Chieri a Bergamo cerca punti per difendere il 4° posto mentre il Cuneo sarà a Busto per conservare il 7° posto, utile all’ingresso ai playoff scudetto.

I tabellini delle piemontesi
Igor Gorgonzola Novara: Hancock 4, Herbots 11, Bonifacio 4, Smarzek 5, Daalderop 14, Chirichella 7; Sansonna (L); Zanette 3, Bosetti 1, Battistoni, Populini. N.e. Washington, Tajè, Napodano (2L). All. Lavarini.
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76: Bosio 5, Frantti 22, Mazzaro 13, Grobelna 18, Perinelli 10, Alhassan 11; De Bortoli (L); Villani 2, Laak, Meijers, Gibertini, Mayer. N.e. Zambelli, Fini (2L). All. Bregoli.
Bosca S.Bernardo Cuneo: Signorile, Giovannini 10, Zakchaiou 12, Bici 9, Matos 7, Candi 10; Zannoni (L); Ungureanu 8, Gay, Stijepic. N.e. Fava, Battistino (2L), Turco. All. Pistola.

Risultati. 10a di ritorno.
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 – Unet E-Work Busto Arsizio 2-3 (25/15; 23/25; 25/21; 20/25; 9/15); Banca Valsabbina Millenium Brescia – èpiù Casalmaggiore 3-1 (25/20; 18/25; 25/23; 25/19); Bosca S.Bernardo Cuneo – Savino Del Bene Scandicci 1-3 (23/25; 19/25; 25/17; 13/25); Igor Gorgonzola Novara – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-0 (25/19; 27/25; 25/22); Saugella Monza – Delta Despar Trentino 3-0 (25/12, 25/17; 25/18); Imoco Conegliano – Zanetti Bergamo 3-0 (25/18; 25/14; 25/18); riposava Il Bisonte Firenze.
Classifica: Conegliano° 66; Igor Gorgonzola Novara° 55; Monza°** 45; Reale Mutua Fenera Chieri ‘76°* 39; Scandicci°** 37; Busto Arsizio°* 33; Bosca S.Bernardo Cuneo°* 22; Casalmaggiore°*, Firenze°, Bergamo** 20; Trentino***** 18; Perugia°** 14; Brescia°* 13. °turno di riposo effettuato; *a ogni asterisco una partita in meno.
Prossimo Turno. 11a giornata di ritorno. Sabato 20 febbraio ore 20,30 (diretta RaiSport Hd). Perugia – Monza; Conegliano – Igor Gorgonzola Novara (ore 18).
Domenica 21 febbraio ore 17.
Brescia – Scandicci; Bergamo – Reale Mutua Fenera Chieri ‘76; Busto Arsizio – Bosca S.Bernardo Cuneo; riposa Trentino. Già disputata Casalmaggiore – Firenze 3-0.

Prossimi recuperi
1a di ritorno: Busto Arsizio – Monza (mercoledì 17 febbraio ore 18);
1a di ritorno: Scandicci – Bergamo (mercoledì 17 febbraio ore 17,30);
2a di ritorno: Trentino – Casalmaggiore (giovedì 18 febbraio ore 19);
3a di ritorno: Bosca S.Bernardo Cuneo – Perugia (mercoledì 17 febbraio ore 17);
8a di ritorno: Trentino – Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 (mercoledì 24 febbraio ore 18,30).

Altre piemontesi in campo (10 + 3 allenatori)
Conegliano: Sarah Fahr c ne; Trento: Maria Luisa Cumino p 0, Elena Bisio o 2; Firenze: Fatim Kone c rip; Brescia: Marta Bechis p 5, Tiziana Veglia c 7, Giulia Angelina s 1, Francesca Parlangeli (L); Scandicci: Letizia Camera p 0, Marina Lubian c 9, 2° all. Alessandro Beltrami; Bergamo: 1° all. Daniele Turino; Busto Arsizio: 1° all. Marco Musso.