Le piemontesi nei Campionati Nazionali: Serie A1 femminile
CUNEO ANCORA FERMO PER IL VIRUS,
NOVARA VINCE A SCANDICCI E IN CASA,
CHIERI PASSA A BRESCIA, POI LO STOP.
SABATO 31 ANTICIPO CHIERI-FIRENZE (h 17,30),
DOMENICA 1° NOVEMBRE CUNEO E IGOR FUORI.
MERCOLEDI’ 4 IN CASA SOLO LE CUNEESI

Prosegue intenso il programma del massimo campionato di Serie A1 femminile, con una serie di doppi confronti a breve distanza la domenica e il mercoledì.

Doppio stop intanto per Bosca San Bernardo Cuneo, sempre alle prese con problemi di covid-19, che salta i confronti con il Trentino in trasferta e con Brescia in casa, sperando di poter riprendere domenica 1° novembre sul campo delle supercampionesse del Conegliano, sinora  a punteggio pieno e con il turno di riposo già effetuato.

Sabato 24, di nuovo nell’anticipo televisivo serale di Raisport, l’Igor Gorgonzola Novara espugna al 5° set il campo dello Scandicci. Un’impresa in Toscana per la Igor di Stefano Lavarini, che si aggiudica ai vantaggi il 5° set, match letteralmente infuocato divenuto tiratissimo dopo due frazioni dominate dalle novaresi e che ha portato le squadre a giocarsi tutto nel decisivo tie-break. Ottima la prova offensiva delle due schiacciatrici, Bosetti e Herbots, autrici di 44 punti in due ma lo spunto decisivo porta la firma della centrale Washington, a segno prima in fast e poi a muro dal 16-16 al 16-18 dell’ultimo parziale. «Credo sia stata una bellissima partita – commenta coach Stefano Lavarini, espulso nel concitato finale di partita – molto intensa e nel segno dell’agonismo. E’ difficile analizzare a caldo un match così dal punto di vista tecnico, sono contento di come le ragazze siano state sempre in partita, disputando due set importanti e poi subendo il ritorno purtroppo delle nostre avversarie. Nel tie-break decisivo non era affatto facile, a quel punto, completare l’opera e portare a casa la vittoria, ovviamente esserci riusciti ci regala entusiasmo».

La Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 espugna il “PalaGeorge” di Montichiari, terza vittoria consecutiva (seconda di fila in soli 3 set) e terza stagionale in trasferta, con 8 punti su 9 conquistati nelle ultime tre giornate, salendo così al 4° posto in classifica. Le biancoblu disputano una partita nel complesso più costante e con meno errori delle rivali, forti di sicurezze che in questo momento Brescia (formazione con più piemontesi in campo delle collinari…) probabilmente fatica un po’ a trovare. Il gran contributo in attacco di Perinelli (17 punti e premiata MVP) e Grobelna (16) sono il valore aggiunto di un incontro ben giocato, vinto sul filo di lana nel primo set e condotto di diversi punti nel secondo e terzo, però spesso anche sofferto, al cospetto di avversarie contro cui è necessario stringere i denti.

Nel turno infrasettimanale di mercoledì sera, in campo delle piemontesi solo il Novara, vittorioso nettamente sul Casalmaggiore, con l’ottima prestazione a muro (14 in tre parziali) della statunitense Haleigh Washington, autrice di 5 “stampate” vincenti e premiata con merito MVP dell’incontro. Questo il suo commento finale: «Volevamo vincere e volevamo farlo in tre set, per non incorrere in un altro match lungo e combattuto come quello di sabato scorso a Scandicci. Quella vittoria ci ha caricate, questa lo fa ancora di più: ora mettiamo nel mirino la prossima trasferta di domenica a Trento».

Il programma dei “doppi turni” ravvicinati domenica-mercoledì inizia con l’anticipo di sabato 31 ottobre alle 17,30 dal “PalaFenera” di Chieri, dove le collinari ricevono il Firenze; domenica 1° novembre il Novara sarà a Trento.

Mercoledì 4 novembre poi, alle 20,30 il Cuneo dovrebbe ospitare al “PalaUbiBanca”  lo Scandicci, mentre saranno in trasferta il Chieri a Busto e il Novara a Perugia.

I tabellini delle piemontesi
Igor Gorgonzola Novara: Hancock 3+5, Bosetti 22+14, Bonifacio 3+8, Smarzek 14+9, Herbots 21+11, Washington 14+11; Sansonna (L); Daalderop 3+ne, Chirichella 1+ne, Napodano 0+0, Battistoni 0+ne; Populini ne+ne, Costantini ne+nc. All. Lavarini.
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76: Bosio 2, Villani 9, Mazzaro 6, Grobelna 16, Perinelli 17, Zambelli 5; De Bortoli (L); Alhassan 1, Mayer 0, Laak 0. N.e. Gibertini (2L), Meijers, Marengo, Frantti. All. Bregoli.

Risultati.
Recuperi.
3a giornata: Saugella Monza – Il Bisonte Firenze 3-1 (25/20; 22/25; 25/15; 25/22).
5a giornata: Banca Valsabbina Millenium Brescia – Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (22/25; 25/23; 16/25; 21/25).

7a giornata d’andata.
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 0-3 (22/25; 19/25; 20/25); Imoco Conegliano – Saugella Monza 3-0 (25/16; 25/23; 25/14); Savino Del Bene Scandicci – Igor Gorgonzola Novara 2-3 (21/25; 17/25; 25/23; 25/23; 16/18); Zanetti Bergamo – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (25/17; 25/20; 19/25; 27/25); Delta Despar Trentino – Bosca S.Bernardo Cuneo nd; Unet E-Work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze nd; riposava èpiù Casalmaggiore.

8a giornata d’andata.
Il Bisonte Firenze – Imoco Conegliano 1-3 (25/19; 24/26; 19/25; 17/25); Saugella Monza – Zanetti Bergamo 3-2 (21/25; 25/14; 25/21; 27/29; 15/10); Igor Gorgonzola Novara – èpiù Casalmaggiore 3-0 (25/17; 25/18; 25/18); Bosca S.Bernardo Cuneo – Banca Valsabbina Millenium Brescia nd;
Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 – Delta Despar Trentino nd; Bartoccini Fortinfissi Perugia – Unet E-Work Busto Arsizio nd; riposava Savino Del Bene Scandicci.
Classifica: Conegliano* 21; Scandicci* 15; Igor Gorgonzola Novara** 14; Trentino** 13; Reale Mutua Fenera Chieri ‘76**, Monza* 12; Bosca S.Bernardo Cuneo**** 8; Firenze* 7; Busto Arsizio***, Casalmaggiore* 6; Bergamo* 5; Perugia* 3; Brescia** 1. ****quattro partite in meno; ***tre partite in meno; **due partite in meno; *una partita in meno.

Prossimi Turni
9a giornata d’andata. Sabato 31 ottobre, ore 20,30 (diretta Rai Sport HD)
Monza – Scandicci. Reale Mutua Fenera Chieri ‘76 – Firenze (ore 17,30).
Domenica 1 novembre, ore 17. Conegliano – Bosca S.Bernardo Cuneo; Busto Arsizio – Casalmaggiore; Brescia – Bergamo; Trentino – Igor Gorgonzola Novara; riposa Perugia.

10a giornata d’andata. Mercoledì 4 novembre ore 20,30
Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri ‘76; Casalmaggiore – Brescia; Bergamo – Conegliano; Bosca S.Bernardo Cuneo – Scandicci; Perugia – Igor Gorgonzola Novara; Trentino – Monza; riposa Firenze.

Altri piemontesi in campo (10 + 4 allenatori)
Conegliano: Sarah Fahr c 7+7; Trento: Maria Luisa Cumino p nd+nd, Elena Bisio o nd+nd; Firenze: Fatim Kone c nd+ne; Brescia: Marta Bechis p 3+nd, Tiziana Veglia c 3+nd, Giulia Angelina s 8+nd, Francesca Parlangeli (L); Scandicci: Letizia Camera p 0+rip, Marina Lubian c 8+rip, 2° all. Alessandro Beltrami; Bergamo: 1° all. Daniele Turino; Busto Arsizio: 1° all. Marco Fenoglio, all. Marco Musso.