Campionati regionali Serie C e Serie D femminili.
C/F A: RIVAROLO, BIS DI COPPA SUL VILLAFRANCA.
C/F B: EVO CASALE, ALTRO KO: 2-3 COL SANTENA.
D/F A: CANAVESE SALDAMENTE AL COMANDO.
DF/ B: IL BALAMUNT SI CONFERMA IN VETTA.
D/F C: VALENZA E BELLINZAGO, E’ BRACCIO DI FERRO.

Terza di ritorno con nuovi botti nei campionati regionali della Serie C e Serie D femminile.

Serie C femminile
Girone A
Sono cominciati i confronti diretti, che serviranno a dirimere la questione qualificazione ai playoff.
La rivincita della finale di Coppa Piemonte a Rivarolo tra la Finimpianti e il Villafranca finisce allo stesso modo del “PalaLancia” di Chivasso tre settimane fa, netto 3-0 per le canavesane, con tanto di sorpasso in classifica. “E’andato tutto bene – commenta Beppe Orlandi, coach delle rivarolesi – Una partita forse non bellissima, ma giocata di testa dalle mie, compatte e unite, lo si è visto dal fatto che abbiamo sempre vinto tutti gli scambi lunghi, mentre loro dopo aver tenuto per i primi due set hanno poi mollato decisamente nel terzo. Abbiamo recuparato una posizione, vediamo cosa succede nelle prossime sfide. Adesso si salta quella con Novara, che dovremo poi recuperare in settimana, il 7 marzo andremo al Lingotto, tutto ancora molto aperto”.
Nel frattempo, non erano previste sorprese per le altre formazioni di vertice e così è stato, con la capolista Volpianese che vince 3-0 sul San Paolo Asd, il Pizza Club che si aggiudica 3-0 il derby gaudenziano con lo Scurato e lo Sporting che passa 3-1 sull’Ovada. Dalla prossima giornata, anche se con il blocco, che significa poi recuperi da effettuare infrasettimanalmente entro il 15 marzo, si viaggerà a due big match alla volta per diverse settimane. Prepararsi gli elmetti.
Classifica: BlueTorino Valentino Volpianese 44; Pizza Club Issa Novara 43; Finimpianti Rivarolo 40; Ricotto Villafranca 38; AutoFrancia Sporting Torino 36; San Paolo Asd 23; Vega Occhiali Rosaltiora Verbania 21; Fortitudo Nuova Elva Occimiano 20; Montalto Dora 19; Scurato Novara, Igor Agil Trecate 14; Direma Novara 12; Cargo Broker Leinì 9; Cantine Rasore Ovada 3.

Girone B
Il Savigliano non ha tradito le attese neanche stavolta e dopo averci fatto la mano con l’imbattuta capolista Evo Casale ha fermato anche la seconda, il Teamvolley, stavolta con un secco 3-0 senza tanti complimenti, e senza lasciare spazio alle speranze del coach biellese Preziosa di portare via almeno un punticino dal “PalaMarenco” per continuare a muovere la classifica. E in vetta ancora uno stop per il Casale, che sbaglia partita anche in casa propria col Santena , cedendo al quinto set. “Siamo in un momento davvero negativo – commenta Marco Ruscigni, tecnico delle casalesi – Non stanno girando appieno alcune giocatrici e andiamo a corrente alternata. Già a Savigliano il quinto set ci era sfuggito anche se eravamo avanti 11-13, stavolta dal 12-11. Santena non ha mai mollato mentre noi siamo mancate nei finali, una cosa da mettere a posto. Tutto sommato però un punto conquistato che serve ad allungare sulle biellesi, ora staccate di 6 punti.”
La lotta per l’ingresso ai playoff ora entra nel vivo: l’Almese arriva a -2 dal Bonprix con un facile 3-0 al Gaglianico, l’El Gall scivola a -2 dalle valsusine, faticando nell’imporsi 2-3 a Vercelli sulla Mokaor, Savigliano a -3 e deciso a provare a rientrare in gioco visto lo stato di forma.
Classifica: Euromac Mix Evo Casale 43; Bonprix Teamvolley 37; Isil Almese Massi 35; Sole di San Martino El Gall 33; Vbc Savigliano 32; Ser Santena ‘95 29; Caffè Mokaor Vercelli 26; PlayAsti Chieri ’76, La Folgore Carrozzeria Mescia San Mauro  23; Cusio Sud Ovest Sport 20; Venaria Real Volley 18; InVolley Piemonte 7; Gilber Volley School Gaglianico 6; Novi 4.

Serie D femminile
Girone A
La capolista Canavese Volley continua la sua corsa solitaria, superando 1-3 il Sangip, in crisi da ben sei turni, che l’ha portato dal vertice alla 6a posizione a -18 dalla leader. Stavolta il margine delle eporediesi non aumenta, almeno non sul San Giorgio, sempre 2° a -7, che vince 3-0 sul CalTon mentre il Lilliput fatica a Settimo 3-2 sul Pramotton Fenusma e scende a -9, solo a +1 sul Sangone che non ne approfitta appieno vincendo al 5° set a sua volta col Fortitudo Chivasso, altra formazione partita bene all’inizio del campionato e ora scivolata nelle retrovie alla pari col Sangip.
Lo stop rimanda il confronto di vertice Canavese – S.Giorgio al recupero infrasettimanale, tutt’altra cosa dall’essere giocato come da calendario sabato prossimo.
Classifica: Canavese Volley 39; San Giorgio Cascina Capello Chieri 32; Lilliput Settimo 30; Sangone 29; Mollificio Rmi Val Chisone, Union Rivalta 26; Ccs Cogne Acciai Speciali Aosta 24; Bitux Foglizzese 23; Sangip, Fortitudo Chivasso 21; CalTon Volley 20; Pramotton Mobili Fenusma 17; Tuttoporte Lasalliano, Botalla Teamvolley 14.

Girone B
Stavolta niente sorpassi in vetta, il Minimold Balamunt ritrova il suo palazzetto alla “Pertini” di Lanzo e batte 3-0 il  Marene, rimanendo in testa, affiancato dalla Sa.Fa 2000, a sua volta vittoriosa 0-3 sul campo delle giovani cussine. Sempre a -1 dalla coppia di vertice il Busca, 3-0 scontato al fanalino di coda Monviso Barge. Torna a -5 dalla zona playoff il Villanova, che fatica a Racconigi con l’Insieme Racco-Savi 2-3, e torna alla vittoria il Cervere, 3-1 all’Mtv Fiorentini moncalierese.
Classifica: Minimold Balamunt, Sa.Fa 2000 40; Busca 39; Villanova 34; Bcc Surrauto Asselle Mobili Cervere 33; Marene 29; Lpm Bam Mondovì 24; Libellula Bra, Sicom Cherasco 21; Mtv Fiorentini 17; Insieme Racco-Savi 16; Valle Belbo Cime Careddu Canelli 11; Futurmakers Cus Collegno 9; Monviso Barge 2.

Girone C
Il confronto più pepato della giornata vede l’Allotreb superare 3-1 la Stella Rivoli, con tanto di sorpasso al 4° posto a -4 dalla zona playoff. Le tre battistrada non incontrano problemi: Valenza 3-0 al Labor, Bellinzago 3-0 all’Alibi Scurato e Omegna 1-3 a Brandizzo col San Raffaele, rimanendo tutte al loro posto. Lo stop rimanda l’assalto dell’Allotreb al 3° posto delle lacustri dell’Omegna
Classifica: Zs Ch Valenza, Bellinzago 41; Paffoni Omegna 34; Nixsa Allotreb 30; Stella Rivoli 29; Agape Issa Novara*, Isil Almese Sdm 28; Evo Impresa Tre Colli Gavi 24; Alibi Scurato Novara 20; LaBor Volley* 19; Modit Group Moncalieri 18; San Giacomo Novara 11; San Raffaele 10; San Rocco Novara 3. *una gara in più.

D/F A Lasalliano - Val Chisone
D/F A Lasalliano - Val Chisone
19 oggetti « 1 di 19 »