Campionati regionali Serie C e Serie D femminili.
STOP FINO AL 15 MARZO, MA SI SONO GIOCATI ALCUNI RECUPERI IN SETTIMANA.
C/F A: LA VOLPIANESE ALLUNGA A OVADA.
C/F B: EVO CASALE ED EL GALL VITTORIOSE.
D/F A: SALTATA CANAVESE-SAN GIORGIO CHIERI.
D/F B: DISPUTATA UNA SOLA GARA DI RECUPERO.
D/F C: BELLINZAGO SENZA PROBLEMI AD ALMESE.

Tutto fermo fino al 15 marzo compreso: salta la possibile ripresa dei campionati sabato 7 e domenica 8 marzo, anche se senza pubblico, che avrebbe almeno fatto ripartire in tutto il Piemonte l’attività agonistica.
Qualche partita si era già giocata a inizio di questa settimana con i recuperi della 4a giornata, ma da giovedì sera tutto è rimandato a date nuovamente da concordare tra le società, palestre permettendo (molte squadre hanno comunque avuto difficoltà ad allenarsi, specie nel novarese e nei paesi dove i sindaci sono stati più intransigenti nel chiudere, oltre alle scuole, anche le palestre attigue).

Serie C femminile
Girone A
Saltati tutti i big match, sia alla ripresa delle ostilità nel fine settimana, sia nei recuperi della 4a giornata. Sabato 7 marzo erano in programma Issa Novara-Villafranca e Sporting Torino-Rivarolo, poi giovedì 12 le canavesane avrebbero ospitato le novaresi nel recupero della settimana precedente, mentre era in attesa di conferma l’altro confronto di vertice Villafranca-Sporting.
Nel frattempo la capolista Valentino Volpianese ha allungato vincendo 0-3 il recupero di mercoledì sera a Ovada.
Classifica: BlueTorino Valentino Volpianese* 47; Pizza Club Issa Novara 43; Finimpianti Rivarolo 40; Ricotto Villafranca 38; AutoFrancia Sporting Torino 36; San Paolo Asd 23; Vega Occhiali Rosaltiora Verbania 21; Fortitudo Nuova Elva Occimiano 20; Montalto Dora 19; Scurato Novara, Igor Agil Trecate 14; Direma Novara 12; Cargo Broker Leinì 9; Cantine Rasore Ovada* 3.
*una gara in più.

Girone B
Due le partite della 4a giornata recuperate mercoledì sera: la capolista Evo Casale ha vinto 1-3 sul campo del La Folgore a San Mauro, l’El Gall si è imposto 3-0 sul Cusio Sud Ovest.
Sabato 7 marzo il Casale avrebbe dovuto giocare ad Alessandria al “PalaCima”, seconda casa del consorzio Evo Volley, dove disputerà tutta la seconda parte del campionato.
Classifica: Euromac Mix Evo Casale* 46; Bonprix Teamvolley 37; Sole di San Martino El Gall* 33; Isil Almese Massi 35; Vbc Savigliano 32; Ser Santena ‘95 29; Caffè Mokaor Vercelli 26; PlayAsti Chieri ’76, La Folgore Carrozzeria Mescia San Mauro*  23; Cusio Sud Ovest Sport* 20; Venaria Real Volley 18; InVolley Piemonte 7; Gilber Volley School Gaglianico 6; Novi 4.
*una gara in più.

Serie D femminile
Girone A
Non erano previsti recuperi ad inizio settimana. Salta la partita più intrigante alla ripresa dopo la lunga pausa, prevista però non sabato 7 marzo, che aveva un turno interlocutorio, bensì lunedì 9 alla palestra “Antonicelli” del quartiere Bellavista di Ivrea, dove la capolista Canavese avrebbe dovuto ospitare per il recupero della 4a giornata l’inseguitrice San Giorgio Chieri.
Classifica: Canavese Volley Ivrea 39; San Giorgio Cascina Capello Chieri 32; Lilliput Settimo 30; Sangone 29; Mollificio Rmi Val Chisone, Union Rivalta 26; Ccs Cogne Acciai Speciali Aosta 24; Bitux Foglizzese 23; Sangip, Fortitudo Chivasso 21; CalTon Volley 20; Pramotton Mobili Fenusma 17; Tuttoporte Lasalliano, Botalla Teamvolley 14.

Girone B
Mercoledì sera si è recuperata Valle Belbo Cime Careddu Canelli-Sicom Cherasco, finita 1-3 per le ospiti.
Nel turno di sabato 7 marzo non erano in calendario scontri al vertice, la partita più interessante era prevista mercoledì 11, il recupero della 4a giornata in via Rosolino Pilo a Torino tra Sa.Fa 2000 e Bcc Surrauto Asselle Mobili Cervere.
Classifica: Minimold Balamunt, Sa.Fa 2000 40; Busca 39; Villanova 34; Bcc Surrauto Asselle Mobili Cervere 33; Marene 29; Lpm Bam Mondovì, Sicom Cherasco* 24; Libellula Bra 21; Mtv Fiorentini 17; Insieme Racco-Savi 16; Valle Belbo Cime Careddu Canelli* 11; Futurmakers Cus Collegno 9; Monviso Barge 2. *una gara in più.

Girone C
Il recupero della 4a giornata di mercoledì 4 marzo ha visto il Bellinzago imporsi 0-3 ad Almese, così ha allungato in testa sul Valenza, che non ha fatto in tempo a giocare giovedì 5 a Gavi. Una gara era già stata anticipata il 2 febbraio, Issa Novara-Labor 0-3.
Classifica: Bellinzago* 44; Zs Ch Valenza 41; Paffoni Omegna 34; Nixsa Allotreb Torino 30; Stella Rivoli 29; Agape Issa Novara*, Isil Almese Sdm* 28; Evo Impresa Tre Colli Gavi 24; Alibi Scurato Novara 20; LaBor Volley* 19; Modit Group Moncalieri 18; San Giacomo Novara 11; San Raffaele 10; San Rocco Novara 3. *una gara in più.