PVO 355 – Gennaio 2020

>> VAI AL MAGAZINE SFOGLIABILE N.355 <<

>> Leggi tutti gli articoli di PVO N.355 <<

Anno nuovo, si riparte.
La lunga pausa natalizia, pienissima di avvenimenti e manifestazioni giovanili di altissimo livello e con numeri sempre più grandi di partecipanti, sia in Piemonte che fuori regione, si è conclusa e dal prossimo fine settimana si ritorna a giocare alla vecchia maniera, magari con qualche panettone in più da smaltire, ma sempre belli tosti e concentrati sugli obiettivi.

Un allenatore piemontese ha sfiorato la clamorosa qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokio 2020: è il professor Prandi, che a Berlino ha fatto un colpaccio nel girone di qualificazione eliminando la Serbia, e vincendo i tre match a disposizione nella prima parte, Francia compresa al quinto set. La Serbia, che, ricordiamo è campionessa europea in carica, avendo vinto a Parigi a settembre, saluta i Giochi proprio come 4 anni fa,

Nelle semifinali la Bulgaria è poi stata fermata dalla Germania guidata da Giani, mentre la Francia si è rifatta con la Slovenia diretta da Giuliani (ex Cuneo dello scudetto). Nelle fila bulgare stavolta non c’era l’opposto Venelin Kadankov, che dopo aver iniziato la stagione a Mondovì ha lasciato il Piemonte, non si sa bene per quale destinazione.

In campo femminile sono tante le giocatrici dei club italiani impegnate in tutto il mondo per questo turno di qualificazione verso i Giochi giapponesi, che si conclude domenica 12, con un tecnico piemontese in ballo, Stefano Lavarini con la Corea del Sud  a Nakhon Ratchasima in Tailandia e l’ex-Chieri Guidetti in panchina con la Turchia, già in affanno ad Apeldoorn (Olanda) avendo perso con la Germania nel girone di qualificazione, costretto ora a battere il Belgio per entrare in semifinale con l’Olanda o la Polonia. 

Per fortuna noi italiani non abbiamo di questi problemi e guardiamo il tutto con occhio distaccato, permettendoci di seguire con calma le vicende televisive, con il centrale astigiano Matteo Piano protagonista martedì sera di una bella intervista nella puntata iniziale di Sport Totale su Rai Sport: speriamo che possa tornare pronto al p +iù presto per dare una mano a coach Gianlorenzo Blengini in chiave olimpica appunto, e noi speriamo di rivederlo in azione proprio a Torino nella finale di Volleyball Nations League dal 1° a 5 luglio.

Avevamo lasciato la palleggiatrice torinese Marta Bechis alle prese con i problemi del suo club di Serie A1, la neopromossa Caserta: la ritroviamo a Brescia, a far compagnia nel Millenium al libero Francesca Parlangeli mentre il libero ornavassese Alessia Ghilardi invece al momento resta in Campania, vedremo come evolveranno le cose.

Ma torniamo nel nostro piccolo ma grande mondo pallavolistico regionale.
Nel prossimo fine settimana ripartono i campionati giovanili con la seconda fase dell’Under 16 femminile e di tutti i maschili, U18/U16/U14, mentre alcune partite di Serie C maschile si sono già disputate in questi giorni, facendoci riassaporare il clima di regular season, in cui noi ci rituffiamo anche grazie alle interviste con gli allenatori in vista dei tanti big match in programma nell’11a giornata d’andata.

PVO, il volley vive qui.

Bili Bruno

::: VAI AL MAGAZINE 355 :::

 

 

 

 

SHARE